Costa Crociere e Trenitalia: al TTG di Rimini presentato il “Rail&Cruise”


Dallo scorso 1 luglio è attivo in Italia il servizio “Rail &Cruise” (Treno+Crociera), novità assoluta per il mercato delle vacanze.

10_10_2014_Trenitalia_Costa_i

Oggi, al TTG di Rimini, il Direttore Divisione Passeggeri Alta Velocità di Trenitalia, Gianfranco Battisti, e Norbert Stiekema, Executive Vice President Sales & Marketing di Costa Crociere, hanno presentato alle Agenzie di Viaggio la partnership strategica che si propone di favorire il trasferimento dei croceristi verso i porti di imbarco e sbarco, contribuendo così allo sviluppo del mercato turistico.

L’idea di includere all’interno della crociera il viaggio con le Frecce, testimonia la sensibilità da parte di Costa di offrire un’esperienza di viaggio door to door unica ed esclusiva – ha dichiarato Gianfranco Battisti, Direttore Divisione Passeggeri Alta Velocità di Trenitalia –  Con questa iniziativa i crocieristi Costa potranno raggiungere comodamente i porti d’imbarco da moltissime località italiane con un network che conta 245 Frecce al giorno, oltre al collegamento Frecciabianca Torino – Trieste, che è la principale novità per il 2015.

Questo progetto – conclude Battisti – è un ulteriore passo verso lo sviluppo di una vera integrazione che permetterà al cliente e alle agenzie di prenotare in un’unica soluzione il treno e la crociera.

Gianfranco Battisti

Gianfranco Battisti

Con questo accordo strategico Costa Crociere punta ancora una volta all’innovazione e allo sviluppo di prodotti e servizi sempre all’avanguardia, nell’ottica di migliorare l’esperienza, il confort e la soddisfazione dei propri ospiti – ha dichiarato Norbert Stiekema, Executive Vice President Sales & Marketing di Costa Crociereoltre a essere comoda e affidabile, la formula Rail&Cruise, favorendo gli spostamenti su rotaie avrà anche un impatto positivo in termini di sostenibilità.

“Rail&Cruise” è una formula esclusiva che garantirà ai clienti Costa la possibilità di vivere la vacanza in modo ancora più rilassato, confortevole e conveniente.

Il servizio prevede di poter acquistare pacchetti turistici che includono, oltre alla crociera,biglietti ferroviari a tariffa speciale sulle Frecce Trenitalia, compreso il nuovo collegamento Frecciabianca Torino – Trieste.

Gli Ospiti Costa viaggeranno in carrozze riservate e potranno usufruire inoltre di una serie di servizi inclusi nel prezzo:

  • il trasporto bagagli da casa sino in cabina;
  • il transfer stazione/porto/stazione;
  • l’assistenza Costa in stazione di partenza e a bordo;
  • l’assicurazione del bagaglio.
Norbert Stiekema

Norbert Stiekema

Rail&Cruise sarà attivo fino alla fine del 2015, nelle più importanti stazioni di partenza delle Frecce Trenitalia (Frecciarossa,Frecciargento, Frecciabianca), e con un impegno molto importante su Trieste, porto di imbarco strategico dell’area del Nord Est per le crociere di Costa Mediterranea.

Il servizio Rail&Cruise sarà acquistabile nelle Agenzie di Viaggi partner di Costa Crociere e sul sito web www.costacrociere.it.

 

Comunicato stampa Ferrovie dello Stato

 

10/10/2014  ore 17.30
Trovi interessante questo articolo? Lascia il tuo mi piace o un tuo commento o una tua condivisione per aiutarmi a crescere: a te non costa nulla, a me aiuta tantissimo 🙂
“Articolo di Crazy Cruises in riproduzione riservata” protetto da licenza Creative Commons International: Devi attribuire adeguatamente la paternità sul materiale, fornire un link e indicare se sono state effettuate modifiche”.

Crociere e viaggi medici il top del futuro, turismo sempre più digitale


Dalla WTM Vision Conference, un appuntamento della 51esima edizione del TTG Incontri in corso a Rimini, le previsioni* sul mercato turistico dicono che crociere e viaggi medici saranno prodotti ambiti di acquisto nel futuro, con i cinesi che salgono in cima al podio come viaggiatori top.

2891_64504_DSC0053_86_97825_medium

Questo nonostante la crisi mondiale: infatti è prevista una crescita del comparto del 4% annuo per i prossimi 4 anni.

Quello che ormai non stupisce più è il dato che proprio dalla Cina arriverà il maggior incremento di viaggi all’estero, seguita, sebbene a grande distanza, da Russia, Arabia Saudita e Turchia.

Grande rilevanza avranno le ricerche di viaggi effettuate tramite gli smartphone, ormai entrati nell’uso comune anche in questo settore, con l’online travel classico, incrementato da siti internet, app speciali, mobile booking , pagamenti online e anche la creazione di assistenti virtuali che possono aiutare viaggiatori in difficoltà.

9033_21_medium

I DATI DELL’INDUSTRIA DEL TURISMO

Lieve crescita per il settore a livello mondiale, con un dato che si aggira sul 3.3%: cresce l’Asia soprattutto, con la Cina che raggiunge il 7.5% di percentuale.

  • Settore arrivi: traina sempre l’Asia seguita dall’Europa Meridionale a causa della crisi in medio Oriente, soprattutto in Spagna, Grecia e Portogallo, mentre l’Italia registra un 1,5-2%.
  • Partenze: Cina sempre in primo piano con Russia, Turchia e Arabia Saudita a tallonarla.

9-Navi_Costa_Crociere

Le grosse aziende come Google e Facebook si adattano al mercato e seguono le tendenze che dicono che i prodotti turistici saranno sempre più personalizzati: ed ecco spuntare come funghi una serie di servizi legati al turismo, con i viaggiatori sempre più virtuali, che condividono ogni esperienza sul web, una tendenza a cui ci si deve abituare e che soppianterà nel futuro il classico business, con servizi orientati fra privati.

Ecco allora che prodotti come Google Glass e Smartwatch diventeranno prodotti da utilizzare nel business turistico, per mostrare al mondo le meraviglie che si visitano e con funzioni , grazio allo ad esempio, che potrà permettere di aprire le camere o le cabine (un braccialetto elettronico simile è stato appena lanciato da Royal Caribbean e potrà essere utilizzato a bordo di Quantum of the Seas).

Google Glass Prescriptions

 

Il diffondersi delle tecnologie indossabili, per esempio, garantirà in ogni momento informazioni in tempo reale sullo stato dei trasporti oppure sugli itinerari praticabili o sulle difficoltà momentanee generate da imprevisti.

Ci sarà inoltre, dice Euromonitor, un maggiore impiego degli ologrammi attraverso i quali, ad esempio negli aeroporti, sarà possibile creare assistenti virtuali a disposizione dei viaggiatori in difficoltà.

I dati inoltre dicono che il mercato turistico generale ha raggiunto nel 2013 i 2.200 miliardi di dollari con la previsione d’aumento del 4% annuo sopra psecificato, con il dato dell’online che registra un 27% del totale, cioè 600 miliardi di dollari e con una crescita di ben il 10% annuo per raggiungere la cifra di 950 miliardi nel 2018.

google-now-2-1024x682

 

*realizzate in collaborazione con il World Travel Market di Londra e con il contributo dei dati mondiali elaborati da Euromonitor

 

10/10/2014  ore 14.00
Trovi interessante questo articolo? Lascia il tuo mi piace o un tuo commento o una tua condivisione per aiutarmi a crescere: a te non costa nulla, a me aiuta tantissimo 🙂
“Articolo di Crazy Cruises in riproduzione riservata” protetto da licenza Creative Commons International: Devi attribuire adeguatamente la paternità sul materiale, fornire un link e indicare se sono state effettuate modifiche”.

Royal Caribbean offrirà nel 2015 la prima crociera tattoo, Ink or Swim


Ink or Swim sarà la prima crociera a tema tattoo che verrà ospitata a bordo della Liberty of The Seas di Royal Caribbean, dal 16 al 20 Aprile, con un itinerario che va da Fort Lauderdale a Cozumel, in Messico.

logo

La prima crociera offrirà ai propri ospiti la possibilità di godersi una crociera e di avere la possibilità di farsi anche un tattoo, grazie ai migliori artisti sul mercato che saranno ospitati a bordo: previsti inoltre iniziative speciali, come i Burlesque shows, i tattoo contests, le sessioni di photo shoots e un party privato in spiaggia a Cozumel.

Un impressionante “cast” di artisti del tatuaggio sarà a vostra disposizione tra cui i più conosciuti:

  • Tatu Baby, votata come una delle artiste più sexy e di talento del mondo e conosciuta grazie alla sua partecipazione al programma TV “Ink Master”
Tatoo Baby

Tatoo Baby

  • Sarah Miller, pluripremiata proprietaria del famoso Wyld Child Tattoo Shop a Pittsburgh, conosciuta soprattutto per il realismo delle sue “opere”
Sara Miller

Sara Miller

  • Mark Longenecker, un surfista e filantropo e proprietario di Endless Summer Tattoo a Cocoa Beach e noto per aver partecipato ad una stagione di “Ink Master”
Mark Longenecker

Mark Longenecker

  • Amy Nicoletto, la principessa gotica del mondo del tatuaggio e conosciuta per essere apparsa al programma con Kat Von D, “LA Ink”
Amy Nicoletto

Amy Nicoletto

  • Chris Torres, il cattivo ragazzo dell’industria del tatuaggio noto per il suo rinomato stile old-school e il negozio tatoo aperto recentemente a Brooklyn, il Red Devils Legged.
Chris Torres

Chris Torres

La crociera è prenotabile presso il sito www.inkorswimtattoocruise.com , con tariffe a partire da $ 970 a persona, in camera doppia e comprendono la partecipazione a tutti gli eventi Ink or Swim, servizi esclusivi, nonché un credito di $ 100 per un tatuaggio da fare a bordo per il 1 ° e 2 ° gli ospite che condividono la stessa cabina.

Naturalmente libero accesso in tutta la nave per godersi comunque la crociera al meglio, su una nave recentemente ristrutturata, con 10 proposte ristorative a bordo,caffè, lounges, 10 tra piscine e vasche idromassaggio, un simulatore di surf, il Flow-Rider, musical in perfetto stile Brodway, casinò e gli shows sulla pista di pattinaggio sul ghiaccio.

Per ulteriori informazioni, visitare il sito.

 

09/10/2014  ore 01.00
Trovi interessante questo articolo? Lascia il tuo mi piace o un tuo commento o una tua condivisione per aiutarmi a crescere: a te non costa nulla, a me aiuta tantissimo 🙂
“Articolo di Crazy Cruises in riproduzione riservata” protetto da licenza Creative Commons International: Devi attribuire adeguatamente la paternità sul materiale, fornire un link e indicare se sono state effettuate modifiche”.

Carnival Miracle porta aiuti umanitari a Cabo San Lucas


Carnival Miracle, che ha lanciato proprio questa settimana le crociera verso la Riviera Messicana, ha consegnato diverse tonnellate di aiuti umanitari a Cabo San Lucas, uno dei porti previsti dalla crociera ma soprattutto il porto che è stato colpito duramente dall’uragano Odile.

630x355

La Carnival Miracle ha consegnato alle agenzie umanitarie  che agiscono a Cabo San Lucas decine e decine di pallet di acqua in bottiglia, alimenti non deperibili e articoli da toelette.

La consegna degli aiuti umanitari

E’ poi ripartita, dopo un’intera giornata a Cabo, per la sua crociera di 6 giorni, che include fermate anche a Puerto Vallarta e Mazatlan: quest’anno la Miracle porterà quasi 100.000 visitatori a Cabo San Lucas.

 

09/10/2014  ore 00.25
Trovi interessante questo articolo? Lascia il tuo mi piace o un tuo commento o una tua condivisione per aiutarmi a crescere: a te non costa nulla, a me aiuta tantissimo 🙂
“Articolo di Crazy Cruises in riproduzione riservata” protetto da licenza Creative Commons International: Devi attribuire adeguatamente la paternità sul materiale, fornire un link e indicare se sono state effettuate modifiche”.

Love Boat: ultimo viaggio e futuro incerto per la nave set del popolare tv-movie


La Island Princess, che navigava sotto la bandiera della Cruise & Maritime Voyages (CMV), era uno dei set originali della popolare serie televisiva “Love Boat” ma purtroppo ha affrontando quello che pare a tutti gli effetti il suo ultimo viaggio.

DISCOVERY, Liverpool 16.5.2013 013

I fan del popolare tv-movie temono che possa fare la fine della sua gemella, l’ex Pacific Princess, che è stata venduta per ricavarne rottami: le immagini della sua distruzione hanno mandato in frantumi i cuori di chi, grazie alla serie televisiva, ha sognato e continua a sognare questo stile di vita.

ACIF-ex-Pacific-copy Pacific-Princess-2

L’ex Island Princess, che attualmente naviga col nome di Discovery, trasportava 700 passeggeri, e ha operato per CMV in joint venture con All Leisure Group, proprietario britannico della nave.

Nel mese di febbraio la nave è stata messa in vendita perchè in perdita.

Il Discovery ha terminato il suo ultimo viaggio il 6 ottobre a Bristol, in Inghilterra e la Leisure Group si rifiuta di rendere noto quale sarà la sua meta finale, anche se tutti sono ormai convinti che sia destinata al mercato dei rottami in Turchia, anche se i fans conservano ancora una speranza e cioè che sia data un’ulteriore possibilità a questa nave che , benchè datata, ha da sempre fatto sognare milioni di persone.

discovery

Mike Hall, responsabile marketing di CMV nel Regno Unito, ha rilasciato una dichiarazione in un comunicato ufficiale in cui dice che “abbiamo ricevuto molte e-mail, telefonate, messaggi di social media e lettere che ci hanno  riempito di complimenti da parte dei passeggeri che hanno vissuto la loro esperienza di crociera su questa nave“.

Il Discovery è la nave gemella della più nota Pacific Princess, che ha avuto il ruolo da protagonista in “The Love Boat” , lo show televisivo girato tra il 1977 e il 1986 , e la Island Princess è stata utilizzata più volte in sostituzione della nave originale, essendo strutturalmente identica alla sorella più famosa.

Cercheremo di tenervi aggiornati sugli sviluppi della vicenda appena si sapranno più particolari.

 

08/10/2014  ore 15.50
Trovi interessante questo articolo? Lascia il tuo mi piace o un tuo commento o una tua condivisione per aiutarmi a crescere: a te non costa nulla, a me aiuta tantissimo 🙂
“Articolo di Crazy Cruises in riproduzione riservata” protetto da licenza Creative Commons International: Devi attribuire adeguatamente la paternità sul materiale, fornire un link e indicare se sono state effettuate modifiche”.