Carnival Cruise Lines: sponsor dei Dallas Cowboys in NFL


Carnival Cruise Lines, il marchio principale del gruppo crocieristico statunitense Carnival Corporation & Plc , ha annunciato ieri una partnership esclusiva pluriennale con i Dallas Cowboys, rendendo Carnival la cruise line ufficiale della NFL, con l’intenzione di espandersi nel mercato texano come non mai.

dallas-cowboys-35421188-1600-1067

Carnival potrà certamente godere del vasto branding e dell’enorme visibilità che hanno i Dallas Cowboys in Texas ma non solo.

Nel suo nuovo ruolo di Official Cruise Line dei Dallas Cowboys, Carnival aggiungerà diverse esperienze per i fan dei mitici Dallas Cowboys,  grazie al nuovo programma “Fun Crew”, con tour all’ AT & T Stadium in macchinina da golf e offrendo fantastici premi per i fan Cowboys, compresa la possibilità di vincere una vacanza in crociera.

article-2529572-1A4C0AE100000578-656_634x472

Il marchio Carnival sarà anche ben visibile sui pannelli digitali nello stadio e su altri mezzi di comunicazione dei Cowboys.

I tifosi possono anche accedere ad una serie di promozioni social media ,attività, omaggi e altro ancora.

La partnership prende il via questa settimana, con il patrocinio esclusivo del Dallas Cowboys Training Camp News Daily Show in onda a livello regionale su Fox Sports Network.

new-nike-2013-dallas-cowboys-football-uniform-new-dallas-cowboys-helmet-jersey-and-uniform-history-official-nfl-dallas-cowboys-uniform-jersey-and-helmet

 

Durante gli aggiornamenti notturni dal campo, il nuovo segmento “Carnival 1st & Fun” offre uno sguardo all’interno dei primi divertenti frame, dalla nave, della reporter dei Cowboy Lindsay Cash, che ha fatto una crociera a bordo di Carnival e la racconterà in tv attraverso piccoli sketch , disponibili anche presso la pagina YouTube di Carnival.

“Siamo entusiasti di accogliere Carnival Cruise Lines come nostra Cruise Line ufficiale” ha dichiarato Jerry Jones Jr., chief marketing officer dei Dallas Cowboys “Siamo ansiosi di migliorare l’esperienza dei fan dei Cowboys con lo svago e il divertimento che offre a bordo Carnival“.

La partnership con i Dallas Cowboys coincide con l’imminente inaugurazione dell’itinerario che partirà dal porto di Galveston, in Texas appunto,  nel febbraio 2015: sarà il terzo e la nave che lo affronterà sarà la Carnival Freedom.

Carnival_Freedom_cheap_cruise_deals

Con l’aggiunta di Carnival Freedom, che di recente ha subito un ampio restyling multi-milionario (in dollari), Carnival si aspetta di trasportare più di 600.000 ospiti all’anno dal Texas, un numero che la mette nella posizione privilegiata, primo posto,  rispetto ad altre linee di crociera.

Carnival Freedom si unirà dunque a Carnival Magic, che offre crociere di sette giorni ai Caraibi e a Carnival Triumph, che invece naviga in Messico, nella riviera Maya, offrendo crociere di 4/5 giorni.

 

25/07/2014  ore 11.55
“Articolo di Crazy Cruises in riproduzione riservata” protetto da licenza Creative Commons International: Devi attribuire adeguatamente la paternità sul materiale, fornire un link e indicare se sono state effettuate modifiche.”

 

Ritardi navi da crociera per una grave fuoriuscita di petrolio nella baia di Galveston


A seguito di una grave fuoriuscita di petrolio nella baia di Galveston (da sabato,dopo una collisione tra una nave cisterna e una chiatta di carburante parzialmente affondata, rilasciando più di 150.000 litri di carburante nella baia) , sia Carnival Magic di Carnival che  Navigator of the Seas di Royal Caribbean, non  sono attualmente in grado di tornare al porto di Galveston, Texas. 

La Caribbean Princess è attualmente ormeggiata a Houston, in Texas, e non è in grado di partire a causa della chiusura del Canale di Galveston.

Il porto e il canale sono entrambi chiusi al traffico a causa della fuoriuscita di petrolio, che come riferito, ha scaricato una quantità sconosciuta di petrolio nella baia di Galveston, bloccando l’ingresso del canale di Galveston.

Per questo motivo, tutto il traffico navale è stato sospesa in entrambi i porti di Galveston e Houston.

Carnival Magic

ccl-magic

17:45*: Alla Carnival Magic è stato dato il permesso, da parte delle autorità portuali locali e dalla United States Coast Guard, di procedere nel porto di Galveston. La Carnival Magic dovrebbe essere ancorata al suo ormeggio intorno alle 18:00 ora locale.

AGGIORNAMENTO: Carnival Magic rimarrà in mare e tentare di entrare nel canale di Galveston domani. Il prossimo imbarco quindi ritardato fino a lunedì.

15:55 *:  La Carnival Magic rimarrà in mare fino a Martedì sera.

L’imbarco per il 23 marzo della Carnival Magic è stato riprogrammato per domani, 24 marzo, subordinato alla capacità della nave di navigare attraverso il Canale di Galveston. Carnival afferma che continueranno a monitorare la situazione e fornire aggiornamenti, se necessario.

02:17*: Secondo Carnival Senior Cruise Director, John Heald, la Carnival è attualmente in attesa di una valutazione, della fuoriuscita di petrolio e del suo impatto, della nave della United States Coast Guard.

L’USCG non sarà in grado di valutare completamente la fuoriuscita di petrolio fino a quando la nebbia si sarà sollevato dalla zona.

A causa di questo ritardo, la Carnival Magic rimarrà in mare fino a ulteriore valutazione della situazione.

Gli ospiti a bordo della Carnival Magic hanno riferito che la nave ha riaperto sia al casinò che i negozi a bordo.

Carnival ha anche consigliato gli ospiti che dovevano imbarcare oggi, di oggi non arrivare al porto fino a quando non ricevono la notifica dalla linea di crociera.

Navigator of the Seas

263_0

02:17*: Al momento attuale, Royal Caribbean non ha fornito un aggiornamento pubblico per l’arrivo ritardato della Navigator of the Seas.

Caribbean Princess

CaribbeanPrincess-ship2

15:55*: La Caribbean Princess è attualmente ormeggiata a Houston, Texas, ed è in attesa di approvazione della partenza dal 22 marzo.

Princess Cruise afferma che sono attualmente in attesa di un tempo stimato di partenza per la Caribbean Princess dalla United States Coast Guard e aggiorneranno i loro passeggeri, se necessario.

*(ora locale)