Viking Sea: Fincantieri annuncia taglio della prima lamiera


Si è svolta presso lo stabilimento di Marghera la cerimonia del taglio della prima lamiera di “Viking Sea“, la seconda nave da crociera per la società armatrice Viking Ocean Cruises.

Attualmente Fincantieri sta costruendo “Viking Star”, pronta per la consegna a maggio del 2015, sempre presso il cantiere di Marghera, e “Viking Sky” presso il cantiere di Ancora, che sarà consegnata nell’estate del 2016.

CROCIERE: COSTA INIZIA NUOVA ERA, AL VIA COSTA DIADEMA

“Viking Sea” avrà una stazza lorda di circa 47.800 tonnellate, sarà dotata di 465 cabine e potrà ospitare a bordo 930 passeggeri.

Come le sue gemelle, l’unità è stata progettata da architetti navali e ingegneri molto esperti, tra cui quelli della Smc Design di Londra e dello studio Rottet di Los Angeles, su precisa indicazione dei desideri dei passeggeri che in passato son stati chiamati ad esprimere un parere su come avrebbero voluto la nave oceanica ideale (riordiamo che la Viking nasce come società che opera crociere fluviali).

Ne son nati così dei progetti di navi lussuosissime, curate nei minimi dettagli e con itinerari fuori dal comune, che raccogliessero appunto i favori dei clienti già acquisiti: non per niente la Viking Star non è ancora stata inaugurata che ha le prenotazioni esaurite anche per buona parte del 2016!

Gli ospiti delle navi Viking avranno l’opportunità di esplorare il mondo e il viaggio in modi mai sperimentati prima, attraverso itinerari che riportano la destinazione al centro della crociera.

cruise ship viking star

Gli itinerari inaugurali per Viking Ocean Cruises e la sua prima creatura Vikin Star, inizieranno nel mese di aprile 2015, con crociere in Scandinavia e nel mar Baltico per proseguire nel Mediterraneo occidentale e orientale.

Grazie alla collaborazione con Viking, Fincantieri aggiunge un nuovo significativo brand tra i suoi clienti nel comparto crocieristico ampliando la propria offerta.

 

12/09/2014  ore 15.30
Trovi interessante questo articolo? Lascia il tuo mi piace o un tuo commento o una tua condivisione per aiutarmi a crescere: a te non costa nulla, a me aiuta tantissimo 🙂
“Articolo di Crazy Cruises in riproduzione riservata” protetto da licenza Creative Commons International: Devi attribuire adeguatamente la paternità sul materiale, fornire un link e indicare se sono state effettuate modifiche”.

Fincantieri Sestri: per Regent costruirà una unità e per Oceania Cruises due unità


Mentre i cantieri di Monfalcone son “presidiati” dagli uomini di Msc, Sestri ospita oggi i tecnici del gruppo Prestige, che realizzerà a Genova per il marchio Regent un’unità da 58 mila tonnellate (commessa da 450 milioni di dollari) il cui taglio della prima lamiera è previsto a luglio.

REGENT-7-SEAS

A giugno, oltre alla quotazione in Borsa, Prestige annuncerà due nuove commesse per il marchio Oceania, in arrivo dopo il 2016.

Proprio il cantiere di Genova è candidato alla costruzione di queste due unità , confermando la specializzazione di Sestri – ribadita al Secolo XIX pochi giorni fa da Giuseppe Bono, numero uno di Fincantieri – per le navi di media dimensione.

Regatta-Nautica-Insignia-Oceania-Cruises

Il CdA di Fincantieri ha approvato intanto,  dopo il consolidamento con Vard, i conti del primo trimestre:

  • 923 milioni di euro di ricavi consolidati, Ebitda a 66 milioni, risultato d’esercizio pari a 10 milioni, principalmente per effetto dell’andamento delle attività del segmento Offshore in Brasile.
  • La posizione finanziaria netta registrata dal gruppo al 31 marzo 2014 è negativa per 417 milioni.
  • Il patrimonio netto è di 1,2 miliardi, mentre gli investimenti effettuati nel primo trimestre sono stati di 27 milioni.
  • I nuovi ordinativi ammontano a 1,7 miliardi di euro.

 

16/05/2014  ore 14.40

“Articolo di Crazy Cruises in riproduzione riservata” protetto da licenza Creative Commons International: Devi attribuire adeguatamente la paternità sul materiale, fornire un link e indicare se sono state effettuate modifiche.”