Oceania Cruises: itinerari 2015/16, che destinazioni!


Oceania Cruises rende noti i suoi itinerari per la stagione invernale 2015/2016 e aggiunge non poche ed interessanti destinazioni, come i porti di Jeju, in Corea del Sud, Luderitz, in Namibia, Cooktown, in Australia e Boracay Island, nelle Filippine.

Un’altra bella novità è che circa il 76% delle sue crociere ha una durata media di 2 settimane e prevede spesso anche pernottamenti nelle maggiori città toccate, con la possibilità quindi di allungare i tempi di visita ed avere la possibilità di addentrarsi anche in territori più lontani in escursione.

Tre delle cinque navi della linea saranno concentrate tra Asia, Sud Pacifico ed Australia, con puntate ad esempio sul Rio delle Amazzoni o passaggi nel Canale di Panama (ben 6 programmati in quest’arco di tempo) o ancora una crociera andata e ritorno da citta del Capo, la parte più meridionale del continente africano.

Per darvi un’idea delle destinazioni e delle navi impegnate per ognuna di esse, eccovi un elenco aggiornato, ricavato direttamente dal sito ufficiale della Oceania Cruises:

  • Insignia sarà impegnata in un giro del mondo della durata di 180 notti, con partenza il 4 gennaio 2016 da Miami.

1371185

  • Marina propone due partenze in Sudamerica, esattamente in Brasile, Uruguay, Argentina e Cile.

A seguire saranno le crociere nei caldi mari del Sud Pacifico, con sette itinerari in tutta la Polinesia francese, Fuji, Isole Samoa, Australia e Nuova Zelanda.

6a00e5514c4b608834014e6072ac7c970c

  • Nautica concentrerà le sue partenza tra Asia e Africa, in otto itinerari (la maggioranza dei quali nuovi per la linea): son previsti molti pernottamenti nei porti come Singapore, Ha Long Bay, Tokyo, Città del Capo e Namibia.

Un itinerario di Nautica prevede anche una crociera di 35 notti da Hong Kong a Istanbul attraverso il Canale di Suez.

11523218514b2969e2868225.70615553-1261005282

 

  • Regata attraverserà il Nord, Sud e Centro America, con puntate anche in alcuni porti dei Caraibi.

Previste crociere con puntate nel Rio delle Amazzoni e con transiti nel Canale di Panama, che permetteranno di attraccare in Perù, Cile, Brasile, Costa Rica, Argentina. Per la stagione estiva invece Regata è attesa in Alaska.

MV-Regatta-1-big

  • Riviera invece trascorrerà i mesi invernali tra i Caraibi, orientali ed occidentali, con crociere della durata di 12 notti, con attracchi previsti a St. Barts, Martinica, St. Lucia, Grenada e Puerto Rico.

6a0120a92e343a970b016305803682970d-800wi

Le crociere di Oceania Cruises saranno disponibili all’acquisto o alla prenotazione dal 17 settembre 2014.

 

12/09/2014  ore 11.50
Trovi interessante questo articolo? Lascia il tuo mi piace o un tuo commento o una tua condivisione per aiutarmi a crescere: a te non costa nulla, a me aiuta tantissimo 🙂
“Articolo di Crazy Cruises in riproduzione riservata” protetto da licenza Creative Commons International: Devi attribuire adeguatamente la paternità sul materiale, fornire un link e indicare se sono state effettuate modifiche”.

Royal Caribbean: espansione in Australia con partenze da Brisbane


Royal Caribbean aumenta ancora una volta la sua presenza nel mercato australiano con la distribuzione stagionale della Legend of Seas da Brisbane.

legend-of-the-seas_i268624

Dopo aver aumentato la sua presenza sul mercato delle crociere in Asia e nel Sud Pacifico è ora il momento di dedicarsi al continente australiano, interessante evidentemente per tutte le compagnie ultimamente, in quanto mercato in grado di spendere mediamente cifre più alte in questo prodotto rispetto al resto della clientela.

leg_ext

Gli itinerari nel Sud Pacifico comprendono crociere da 8 o 11  notti , con fermate a Vanuatu, Nuova Caledonia, Loyalty Islands e Fiji.

L’itinerario della Nuova Zelanda da crociere di 14 giorni, che toccheranno i porti di Auckland, Tauranga, Napier, Wellington, Akaroa e Dunedin, compresa la navigazione panoramica attraverso Dusky, Doubtful e Milford sounds.

2008_07_05_lots_camino_a

Infine, un itinerario di sette notti tutto australiano che si fermerà in diversi porti del Queensland, con una speciale fermata notturna a Cairns.

Legend of the Seas, a partire dal novembre 2015, inizierà le sue crociere stagionalmente da Brisbane, Australia a una varietà di porti in tutto il Pacifico del Sud, Nuova Zelanda e Australia.

legend-of-the-seas_photo7

Legend of the Seas  prima di arrivare a Brisbane sarà preceduta da una serie di traversate di riposizionamento tra Fort Lauderdale e Singapore a partire nei primi mesi dell’estate 2015.

leg_centrum

Una volta che la Legend of the Seas arriverà a Singapore dopo l’estate, la nave offrirà un varietà di crociere da tre a 10 notti , anche con traversate notturne in tutta la Malesia, Thailandia, Cambogia e Vietnam fino a novembre 2015.

08/05/2014  ore 15.00
“Articolo di Crazy Cruises in riproduzione riservata” protetto da licenza Creative Commons International: Devi attribuire adeguatamente la paternità sul materiale, fornire un link e indicare se sono state effettuate modifiche.

Royal Caribbean: out sistema prenotazione nuova stagione Australia e Sud Pacifico


Royal Caribbean annuncia sulla sua pagina Facebook che sfortuatamente non sarà possibile prima di una settimana e non oggi come annunciato, prenotare le crociere 2015/2016 relative agli itinerari in Australia, Nuova Zelanda e Sud Pacifico, a causa di problemi tecnici.

voyager-of-the-seas

Scusandosi con al sua clientela , La Royal specifica che preferisce aprire le vendite in tutta sicurezza e quindi non prima di una settimana, dandone comunque annuncio nei suoi canali ufficiali.

28/04/2014  ore 14.00
Articolo di Crazy Cruises in riproduzione riservata” protetto da licenza Creative Commons International: Devi attribuire adeguatamente la paternità sul materiale, fornire un link e indicare se sono state effettuate modifiche.