Star Pride: nuovi itinerari asiatici


La Star Pride di Windstar Cruises questo inverno salperà alla volta dell’Asia, esplorando Malesia, Thailandia, Vietnam, Singapore e Cina.

1399366082000-2014StarPrideNaming-166

La nave è la ex Seabourn Pride: trasporta 212 passeggeri ed è uno dei tre mega-yacht acquisiti da Seabourn Cruise Line; gli altri entraranno nella flotta Windstar nel 2015.

La Star Pride è stata recentemente ristrutturata, e presenta nuovi spazi pubblici, luoghi di ristoro e suite, con nuovi arredi, rivestimenti, illuminazione, rivestimenti murali, moquette, rivestimenti a soffitto, rivestimenti per pavimenti.

La Star Pride introduce nella flotta il nuovo concetto di Destination Suites: le Suite mettono in mostra una destinazione firmata Windstar con decorazioni a tema locale e opere d’arte.

Name-announcement-header1

Le nuove navi hanno aggiunto la capacità di cui avevamo bisogno con il maggior potenziale per soddisfare i passeggeri con il nostro yacht di lusso per le crociere“, ha sottolineato Joe Duckett, vice presidente vendite e marketing della Windstar Cruises “Non potevamo offrire un’esperienza in Asia, senza altri yacht.”

I velieri della linea sarebbero stati fantastici per l’itinerario asiatico ma “le nuove navi sono più veloci0.”

Un esempio dell’itinerario asiatico? Vediamo l’alternativa “Singapore e Penisola malese“.

Questa crociera di 10 giorni, andata e ritorno da Singapore, è un mix incredibile di culture vivaci, cucina e di religioni, malese, indiana e cinese” ha detto Duckett.

 

19/08/2014 ore 14.30
Trovi interessante questo articolo? Lascia il tuo mi piace o un tuo commento o una tua condivisione per aiutarmi a crescere: a te non costa nulla, a me aiuta tantissimo 🙂
“Articolo di Crazy Cruises in riproduzione riservata” protetto da licenza Creative Commons International: Devi attribuire adeguatamente la paternità sul materiale, fornire un link e indicare se sono state effettuate modifiche”.

Piombino: collisione tra due navi da crociera in porto


Una collisione in porto tra due navi da crociera si è verificata all’interno del porto di Piombino, a causa del forte vento.

Lo riferisce Tirreno Elba News.

Il “Berlin” stava dirigendosi verso l’attracco del Molo Massimo, ma il vento l’avrebbe fatta derivare addosso alla “Star Pride ” ormeggiata al molo dei pescherecci.

2132447

 

Nessun danno alle persone ma tanta paura.

Sono in arrivo due rimorchiatori da Piombino.

Nella foto allegata è visibile il punto dell’impatto.

Aggiornamenti appena possibile.

 

Le foto pubblicate dal quotidiano Il Tirreno, photocredit di Giò Di Stefano, Stefano Belmonte.

image- (1) image- (2) image- (3) image- (4) image- (5) image- (6) image- (7) image- (8) image- (9) image- (10)

Star Pride: battesimo a Barcellona


Con la Star Pride, Windstar Cruises oggi ha dato il via un’espansione tanto a lungo attesa con il battesimo della sua prima nuova nave in quasi due decenni.

1480760_660862667283473_1997464518274927313_n10270835_660862663950140_485038284738314978_n

10276998_660861217283618_771426152829117331_n10258438_660861137283626_8794483134813176365_o

Questo è un momento molto speciale ed emozionante per Windstar Cruises “, ha detto il CEO Hans Birkholz davanti ad un pubblico di invitati, riuniti insieme ai 212 passeggeri di Star Pride, già Seabourn Pride, che Windstar ha acquistato e rinnovato .

10256415_660861200616953_8164056404440027506_nproxy

 

1966730_660861130616960_8371870422588522534_n10247424_660861637283576_8881667299674459945_n

Dal debutto dell’ultima nave di Windstar avvenuta nel 1998, in controtendenza rispetto alle altre compagnie di crociera, che hanno attuato una politica di espansione della flottiglia con l’aggiunta di navi dalle dimensioni che ne fanno dei giganti dei mari,  Birkholz ha affermato che l’aggiunta alla flotta di Star Pride è un segno della linea che la compagnia ha deciso di tenere, cioè una flottiglia di  piccole imbarcazioni intime e di lusso.

1557734_660861677283572_5898434098789530151_n 10151762_660862137283526_3560433179440102016_n 10155922_660862073950199_5136857881110359653_n 10168173_660861310616942_4314240436230616250_n

In un mondo che è sempre più impersonale , abbiamo intenzione di andare al contrario “, ha detto Birkholz . “In Windstar rimaniamo fedeli ad un impegno con i nostri ospiti, fornendo una vacanza in yacht in assoluta intimità. Le nostre navi rimarranno piccole, il nostro ambiente intimo ed il nostro servizio personale“.

10171056_660861767283563_7178131540072697575_n 10172794_660862013950205_953070226562534204_n 10173711_660862147283525_6893359145353681649_n 10173784_660862000616873_3686744544322140100_n

Le navi della flottiglia Windstar possono ospitare dai 148 ai 312 passeggeri.

10176119_660862357283504_6412750170507691384_n 10176203_660862360616837_1107947433250239913_n 10246645_660862510616822_8060033611533703881_n 10250190_660861783950228_4231147232752205147_n

La madrina della cerimonia, Nancy Anschutz , è  la moglie del miliardario e proprietario Windstar Philip Anschutz.

10254999_660861563950250_4250437045837713812_n 10255282_660861460616927_135334640400106534_n 10259705_660861780616895_2627085092665237564_n 10267764_660861450616928_5117275426419365012_n

Con il marito Anschutz ha tagliato un nastro azzurro che ha permesso la frantumazione di una bottiglia di spumante contro lo scafo dello Star Pride.

10268498_660862540616819_7665996667670472279_n 10268724_660861847283555_6337007305563605073_n 10273798_660861823950224_3905369008000200544_n 10294265_660861593950247_7804179350521114575_n

Prima della cerimonia di oggi , la Star Pride ha subito un rinnovamento significativo che includeva la revisione completa dei diversi spazi pubblici e la sua sala da pranzo principale( come vi abbiamo anticipato nei giorni scorsi in altri articoli del blog ).

10297555_660862580616815_7813851934932620879_n 10303810_660862027283537_725253776337123011_n 10305600_660861420616931_7054283721466943019_n 10306183_660861337283606_7691558394387721817_n

I miglioramenti includono un nuovo lounge bar nella zona del ponte di coperta , ora chiamata Yacht Club , e una piattaforma per lo sport, che permette ai passeggeri di poter praticare lo sci d’acqua , il kayak, il Paddleboard , la vela e permette di nuotare in mare.

10308265_660862143950192_5076397207079615314_n 10313612_660862367283503_1051576656255502900_n 10339771_660861530616920_3318113931140990998_n 10351102_660861493950257_3697021534588257208_n

La novità che differenzierà le navi Windstar sarà mantenere il ponte aperto, permettendo ai passeggeri di visitare con il capitano il ponte comando e di seguire le carte nautiche, mentre la nave è in mare .

1233549_669865543049898_2513119700390147529_n 1557737_669865529716566_6551720237785283008_n 10250080_669867083049744_7853093903252232555_n 10168072_669865653049887_6261573360296063326_n 10172564_669865486383237_3055596472373832954_n 10247292_669865976383188_7407623899298274120_n 10259825_669865569716562_8473639810605312961_n

La Star Pride inizialmente navigherà nel Mediterraneo e nel Mar Nero, in un viaggio di nove giorni da Atene a Istanbul. Il programma della nave per il prossimo anno comprende anche viaggi da Dubai , Singapore e Hong Kong .

10329273_669865619716557_6478771740831198292_n10345998_669865466383239_3912946999955723000_n

La Star Pride è il primo di tre navi gemelle che Windstar sta acquisendo da Seabourn in una espansione che creerà una delle più grandi linee di piccole navi di tutto il mondo.

10308223_669865623049890_8500796847229799237_n10322684_669865429716576_3947893947551433849_n

Gli altri due,Star Legend e Star Breeze , si uniranno alla flotta Windstar nel maggio del 2015.

10271502_669865409716578_3752058864858439865_n10268587_669867049716414_6879084662130499512_n

Con le nuove unità navali, la flotta Windstar conterà 1230 posti letto in tutto.

MG_7877-e1399316955505 MG_7878-e1399316884780 MG_9081-e1399316778985 MG_9089-e1399316512788 MG_9090-e1399316069335 MG_9091-e1399315975704

Ulteriori foto nei due ricchi album visibile sul nostro gruppo FB

10268527_10152011013881717_3902595240688400047_n

Photocredit: Novsvamosdecrucero, Crucero10, Windstar Cruises blog
05/05/2014   ore 22.00
“Articolo di Crazy Cruises in riproduzione riservata” protetto da licenza Creative Commons International: Devi attribuire adeguatamente la paternità sul materiale, fornire un link e indicare se sono state effettuate modifiche.

Windstar Cruises: novità sulla Star Pride


E’ continuo il racconto che Windstar Cruises ci regala dai suoi social della trasformazione di Star Pride, a poche ore dalla presentazione ufficiale!

10325581_10152005670096717_4385126603342608185_n

Ieri ad esempio, ha reso noto come le poltrone che facevano parte dell’arredamento della nave, siano state regalate ad una chiesa a Barcellona. Windstar ha infatti donato le sedie alla Chiesa locale, nell’ambito della trasformazione della poppa della Star Pride, che prevede un arredo nuovo.

1461760_10152005670296717_7217003820761148388_n 10277634_10152005670266717_7429544084339055905_n

Intanto il CEO di Windstar , Hans Birkholz, serve come chef per la serata con i membri del team aziendale e con gli alti funzionari, per celebrare l’equipaggio di Star Pride, dimostratosi laborioso, servendo loro la cena a bordo dello yacht. 

10267775_10152005670091717_1353212260930812779_n

 

Un gesto apprezzatissimo dallo staff al lavoro.

Nei giorni scorsi la nave ha eseguito le  prove in mare, i Sea Trials, sotto la supervisione del Capitano Alan, dello Chief Officer Gerry e del Quartermaster, con la presenza sul ponte del CEO Hans Birkholz.

1613886_10152000161556717_6026120280202918769_n

 

04/05/2014  ore 00.10
“Articolo di Crazy Cruises in riproduzione riservata” protetto da licenza Creative Commons International: Devi attribuire adeguatamente la paternità sul materiale, fornire un link e indicare se sono state effettuate modifiche.