Silversea: Silver Galapagos riprende il largo dopo il restyling


Silver Galapagos di Silversea affronta di nuovo il mare dopo il completamento di una seconda fase di lavori di ristrutturazione avviati nel mese di settembre, nel bacino di carenaggio di un mese a Panama.

silver-galapagos_i3006694

I lavori hanno riguardato tutte le suite della nave, i corridoi e l’Explorer Lounge, che sono state completamente rinnovate.

Gli arredamenti sono stati aggiornati utilizzando una tavolozza di colori, dal blu al beige, migliorando nettamente il design d’interni della nave, un arredamento interno eco simile a quello della Silver Discoverer, recentemente battezzata.

5-silverseagps-jacuzzi

 

Il Silver Galapagos è una nave di lusso che può trasportare un massimo di 100 clienti, super coccolati: aveva già subito una prima fase di interventi di restyling, con l’installazione di nuovi bagni in suite, arricchiti con marmi e ricchi dettagli, oltre a un nuovo centro fitness, sala massaggi, salone di bellezza, vasca idromassaggio all’aperto, e del ristorante all’aperto, a firma Silversea, il The Grill, molto apprezzato dagli ospiti.

silver-suite

Silver Galapagos affronterà crociere di 7 giorni attraverso le isole Galapagos.

Queste crociere denominate di spedizione, sono le più avventurose che voi possiate trovare, permettendovi di scoprire la natura selvaggia, i paradisi incontaminati, in un luogo da sempre considerato un laboratorio naturale dell’evoluzione.

 

08/10/2014  ore 14.30
Trovi interessante questo articolo? Lascia il tuo mi piace o un tuo commento o una tua condivisione per aiutarmi a crescere: a te non costa nulla, a me aiuta tantissimo 🙂
“Articolo di Crazy Cruises in riproduzione riservata” protetto da licenza Creative Commons International: Devi attribuire adeguatamente la paternità sul materiale, fornire un link e indicare se sono state effettuate modifiche”.

Rumors crociere di lusso: due nuove navi in arrivo


Le chiacchiere sottobanco di settore stanno facendo intendere che ci sarebbero due linee di crociera di lusso intenzionate a costruire nuove navi entro il 2015.

Navigator_hero

Seabourn, Ponant e Regent si sono già attivate e hanno cominciato i lavori, e le altre linee di lusso non stanno a guardare, secondo le fonti.

La prima società indicata come possibile è la Crystal Cruises: si dice che il suo Presidente, Edie Rodriguez, abbia intenzione di ordinare una nuova nave per Crystal prima della fine dell’anno e questo rumor sarebbero sicuro.

Crystal Symphony fu costruita in quello che è oggi il cantiere STX-Meyer in Finlandia, mentre Serenity è stata costruita negli Chantiers de l’Atlantique, che ora è STX France. Il secondo dei due cantieri ha recentemente lanciato Europa 2, nave ultra lusso, nell’olimpo delle navi più lussuose al mondo (seconda la guida Berlitz).

ms-europa-2-la-nuova-frontiera-del-lusso-di-h-L-Bkqm3S

La società madre di Crystal Cruises, la NYK ( Nippon Yusen Kaisha ), gestisce la ex-Crystal Harmony, che è stato costruita nel 1990 nei cantieri giapponesi di Mitsubishi, che di recente è di nuovo al lavoro e sta costruendo un paio di meganavi per AIDA Cruises.

Nonostante ciò, i cantieri di Mitsubishi hanno lasciato intendere che usciranno dal mercato causa problemi di redittività: quindi la domanda è se prima di lasciare i cantieri sforneranno una nuova nave per Crystal Cruises?

La seconda società indicata dai rumors è la Silversea, che potrebbe aggiungere una nave da 40.000 tonnellate con consegna nel 2017.

 

02/10/2014  ore 18.30
Trovi interessante questo articolo? Lascia il tuo mi piace o un tuo commento o una tua condivisione per aiutarmi a crescere: a te non costa nulla, a me aiuta tantissimo 🙂
“Articolo di Crazy Cruises in riproduzione riservata” protetto da licenza Creative Commons International: Devi attribuire adeguatamente la paternità sul materiale, fornire un link e indicare se sono state effettuate modifiche”.

Silversea: Silver Explorer completa il passaggio a nord ovest


La Silversea “Silver Explorer”, nave-boutique da 132 passeggeri, ha completato con successo il passaggio a Nord Ovest, una prima in assoluto per la compagnia.

La crociera di 23 giorni è iniziata a Kangerlussuaq, in Groenlandia, il 9 agosto e si è conclusa a Nome, in Alaska, il 1 settembre e adesso si tirano le somme di questa mitica esperienza.

silver-explorer

La nave ha coperto in totale una distanza di circa 3.500 miglia nautiche, attraverso l’arcipelago canadese, in un percorso simile alò passaggio est-ovest della spedizione di Roald Amundsen del 1903-1906, che fu la prima navigazione con nave ad avere successo attraverso quel passaggio.

Navigare attraverso il Passaggio di Nord Ovest è un’esperienza riservata per veri avventurieri e dedicata agli esploratori ” ha detto Conrad Combrink, direttore della pianificazione spedizione e dello sviluppo strategico di Silversea Siamo onorati di sapere che quello che una volta era un sogno irrealizzato per tali esploratori rinomati come il capitano James Cook, Henry Hudson, e molti altri, è ora un capitolo di successo nella storia di Silversea Expeditions“.

E’ un privilegio speciale navigare attraverso corsi d’acqua così selvaggi e storici del mondo. Tale percorso richiede un’attenta e meticolosa pianificazione in ogni fase ” ha detto il capitano della spedizione,Golubev, che ha fatto oltre 50 viaggi per l’Artico, Antartico e la Groenlandia.

828946-27103280-24c1-11e3-b47e-e750ec1e8f24

 

Durante la traversata il capitano Golubev, per non rischiare la vita dei passeggeri e dell’equipaggio, in un eccesso di zelo, ha anche arruolato i servizi di un rompighiaccio per scortare la Silver Explorer durante una delle fasi più critiche del percorso.

“Sono contento che tutta la nostra elaborazione strategica e l’elaborata preparazione abbiano portato al successo per prima volta la spedizione del passaggio a Nord-Ovest di Silversea, e sono molto grato di essere tra quel piccolo gruppo di marinai che hanno sperimentato una tale opportunità straordinaria durante la loro carriera” termina il capitano Golubev.

Silversea è membro dell’ Association of Arctic Expedition Cruise Operators (AECO), dedicata alla gestione di spedizioni di crociera responsabili, ecologiche e sicure nell’Artico.

 

04/09/2014  ore 18.30
Trovi interessante questo articolo? Lascia il tuo mi piace o un tuo commento o una tua condivisione per aiutarmi a crescere: a te non costa nulla, a me aiuta tantissimo 🙂
“Articolo di Crazy Cruises in riproduzione riservata” protetto da licenza Creative Commons International: Devi attribuire adeguatamente la paternità sul materiale, fornire un link e indicare se sono state effettuate modifiche”.

Silver Galapagos: seconda fase di dry-dock a settembre


Questo settembre, la Silver Galapagos, della compagnia Silversea Expeditions, sarà oggetto di una seconda fase di lavori di ristrutturazione nel corso di un bacino di carenaggio della durata di un mese a Panama.

I lavori di ristrutturazione comporteranno una completa ristrutturazione di tutte le suite, dei corridoi e della Explorer Lounge.

Silver-Galapagos-2

 

Un elegante tavolozza dei colori blu e beige creerà un arredamento interno eco simile a quello della Silver Discoverer, recentemente ristrutturata.

Questi ulteriori miglioramenti di interior design daranno un tocco di classe in più all’interno della flotta.

Il Silver Galapagos ha subito una ristrutturazione parziale iniziale lo scorso anno, con l’installazione di nuovi bagni in suite dotate di ricchi dettagli, marmi , oltre a un nuovo centro fitness, sala massaggi, salone di bellezza, vasca idromassaggio all’aperto e al ristorante outdoor, esclusivo Silversea, The Grill.

 

30/07/2014  ore 13.00
“Articolo di Crazy Cruises in riproduzione riservata” protetto da licenza Creative Commons International: Devi attribuire adeguatamente la paternità sul materiale, fornire un link e indicare se sono state effettuate modifiche.”

Porti di Stoccolma: si aspettano 470.000 Pax


I Porti di Stoccolma stimano l’attracco di 274 navi da crociera quest’anno, per un totale di circa 470.000 passeggeri, continuando il trend da record della stagione 2013.

Secondo una dichiarazione del porto, 36 navi utilizzano Stoccolma per il turnaround.

PortsofStockholm_Frihamnen1

La maggior parte dei turnaround del 2014 sarà da marchi di lusso, tra cui Regent Seven Seas, Silversea e Crystal Cruises.

Un recente sondaggio ha mostrato che il 97 per cento dei passeggeri che scende a Stoccolma, spende una media di 5,9 ore a terra, a fronte di una media europea dell’87% e di 4,8 ore.

Frihamnen_lilla-600x0

 

Stoccolma ha una vasta scelta di attività e attrazioni, ed è in continua evoluzione per raggiungere nuovi gruppi target, come le famiglie, MICE* (  il mondo business che viaggia e cerca destinazioni che possano combinare un alto grado di servizi e situazioni che favoriscano gli affari o la ricreazione aziendale) e segmenti di mercato LGBT**.

Frihamnen2

I crocieristi scelgono Stoccolma per tutto ciò che ha da offrire, sia che si tratti di cibo, musei, design, shopping o musica. Grazie alle sue dimensioni compatte, la città è la destinazione perfetta per le crociere,  per turisti così come turnaround “, ha detto Claudia Quas, project manager di Stockholm Cruise Network.

Stoccolma sostiene anche di essere uno dei pochi porti al mondo in grado di accettare sia l’acqua nera che grigia in tutti i moli, e offre alle compagnie di crociera sgravi fiscali per la cernita dei rifiuti.

 

* Meetings, incentives, conferences, and exhibitions

* *Termine collettivo per riferirsi a persone Lesbiche, Gay, Bisessuali e Transgender

 

16/06/2014  ore 23.50
“Articolo di Crazy Cruises in riproduzione riservata” protetto da licenza Creative Commons International: Devi attribuire adeguatamente la paternità sul materiale, fornire un link e indicare se sono state effettuate modifiche.”