Costa Crociere: ripartono le visite nave, anche per i minorenni


Costa Crociere riprende le visite navi, dopo il riscontro più che positivo registrato nei mesi scorsi, aggiungendo anche nuovi porti e nuove date: l’iniziativa è a supporto delle agenzie di viaggio ed è consultabile dagli addetti ai lavori sul sito CostaExtra.

Costa_Luminosa_28129

Questa seconda fase avrà una durata sino a fino novembre 2014 e la novità entusiasmante è che sarà allargata anche ad altri porti, finalnente del Sud Italia: infatti Salerno e Palermo si aggiungono alla lista dei porti precedenti, cioè Savona, Venezia e Civitavecchia, per un totale di 5 porti dai quali sarà possibile visitare queste meraviglie dei mari, in un’atmosfera che anticipa la voglia di crociera.

costa-neoriviera04

 Come funziona una visita nave?

I Clienti delle agenzie di viaggio trascorrono una giornata a bordo seguendo il tour guidato da esperti della compagnia che descriveranno tutte le principali aree pubbliche, potranno anche pranzare al ristorante e gustare le prelibatezze di bordo e soprattutto vivere per un giorno l’atmosfera di vacanza a bordo della nave: si scopriranno così i ristoranti, i vari bar, le sale lounge, il casinò, la discoteca, il teatro, il solarium, l’immensa area benessere e anche gli spazi per i vostri bimbi, lo Squok Club; sarà inoltre possibile conoscere il personale di bordo, scoprendo le loro mansioni, e conoscere gli ultimi nuovi itinerari e le destinazioni del catalogo.

Costa Favolosa Shops Gallery

Il tutto per una durata di circa quattro ore e con un prezzo di vendita di 39 euro a persona per gli adulti e di 19 euro per i minorenni, cioè fino ai 18 anni non compiuti.

Previste inoltre agevolazioni per chi prenota una crociera entro 20 giorni dalla visita, con un credito di 50 euro per le bevande da consumare a bordo.

Costa-Fascinosa_650x435

Per ulteriori informazioni al riguardo potete chiedere alla vostra Agenzia di viaggio di fiducia: la nostra la conoscete, è Crociere Più.

Per Crociere Più, contattate Stefano Volpini, mail:  info@crocierepiu.it

03/10/2014  ore 13.00
Trovi interessante questo articolo? Lascia il tuo mi piace o un tuo commento o una tua condivisione per aiutarmi a crescere: a te non costa nulla, a me aiuta tantissimo 🙂
“Articolo di Crazy Cruises in riproduzione riservata” protetto da licenza Creative Commons International: Devi attribuire adeguatamente la paternità sul materiale, fornire un link e indicare se sono state effettuate modifiche”.

Crociere: Salerno punta su tutta la filiera


A Salerno si punta su tutta la filiera. E’ ciò che è emerso alla tavola rotonda “Porto di Salerno: crociere, turismo, commercio e opportunità per il territorio“, organizzata dal Propeller Club port of Salerno.

Si è fatto il punto della situazione sul settore crociere a Salerno, che muove oltre 140 mila passeggeri, e si è arrivati ad una logica comune: l’esperienza della crociera per la città che l’accoglie, deve andare oltre l’arrivo della nave in porto, ma proseguire a terra con un territorio che sia in grado di cogliere le opportunità legate all’unico settore turistico immune dalla crisi.

Nave_da_Crociera_porto_Salerno

Le cifre attuali sono destinate a salire, con una previsione di oltre 11 milioni di passeggeri previsti in arrivo in Italia per il 2015, di cui il 35,1% concentrato nel Tirrenio centro-meridionale, e parte quindi destinata anche alla città: la Regione Campania intera è la quarta realtà della penisola, con 7 porti attivi e il 12,4% dei passeggeri totali.

I numeri sono davvero incoraggianti e delineano un nuovo quadro e nuove prospettive di lavoro ma ciò che si aspetta sono le infrastrutture, con un Polo dedicato alle crociere e lo sottolinea nel suo intervento anche il presidente dell’Autorità portuale, Andrea Annunziata: i “risultati sono frutto delle scelte delle più importanti compagnie che hanno creduto nel porto anche nei momenti più difficili. Con l’arrivo della Stazione Marittima e della relativa banchina, ci libereremo della zavorra che ci ha frenato“.

porto

Una fiducia alimentata anche dall’invidiabile “stato di salute” delle crociere evidenziato da Francesco Di Cesare, Presidente di Risposte Turismo, rete di consulenti specializzati: “Il settore – ha spiegato – è caratterizzato da una forte concentrazione sia sul lato dell’offerta sia su quello della portualità. Ciò che più conta è però il peso dell’impatto economico sul territorio di cui nave e passeggero sono solo l’aspetto visibile“.

Il turismo crocieristico infatti non si muove solo e soltanto di flusso passeggeri ma di un intero indotto che non deve essere lasciato a sè stesso: un indotto che va dagli approvvigionamenti tecnici, alla manutenzione, alle forniture alimentari etc.

Per puntare fino in fondo a sfruttare tutta la filiera, è necessario, ha spiegato Anna Karini Santini, Public Relations and Port Development Manager di Royal Caribbean, “un forte dialogo tra istituzioni e player del mercato. A noi non interessa la bellezza o meno di una Stazione Marittima o di qualsiasi altra infrastruttura.

yamanp12uzdnmw20wfzv0cys20120801151314

Ciò che fa la differenza è la sua funzionalità, la capacità di operare in modo efficiente e veloce. La decisione che ci fa scegliere un approdo o un altro, è legata soprattutto a quello che c’è alle spalle del porto.

Per agganciare i turisti è necessario un marketing territoriale semplice ed efficace“.

Il presidente del Propeller Club di Salerno, Alfonso Mignone, punta sulla reale possibilità di rilancio del territorio: “Rilanciare l’economia del mare – ha detto – significa rilanciare l’economia del Paese. Abbiamo il porto, le navi, invito il territorio a non perdere quest’occasione. È il momento di dare risposte“.

 

30/09/2014  ore 14.20
Trovi interessante questo articolo? Lascia il tuo mi piace o un tuo commento o una tua condivisione per aiutarmi a crescere: a te non costa nulla, a me aiuta tantissimo 🙂
“Articolo di Crazy Cruises in riproduzione riservata” protetto da licenza Creative Commons International: Devi attribuire adeguatamente la paternità sul materiale, fornire un link e indicare se sono state effettuate modifiche”.

 

MSC Crociere: fully booked per Ferragosto


Un tutto esaurito per le navi MSC Crociere per Ferragosto 2014, confermando la vacanza in crociera come una delle preferite dai turisti di tutto il mondo.

Come consuetudine ormai, le navi MSC registreranno il fully booked, grazie a un efficace processo di advance booking già visto negli scorsi mesi e in grado di riempire in anticipo tutte le dodici unità della flotta.

Itinerari previsti in tutti i mari, tra Caraibi e Nord Europa fino ovviamente al Mediterraneo, nella sua parte orientale, come in quella occidentale.

man-overboard-from-msc-divina

Un pot-pourri di meraviglie paesaggistiche in grado di attirare nel nostro paese un consistente numero di vacanzieri.

Sono 12 i porti italiani protagonisti di quest’estate: Genova, Venezia, Napoli, Bari, Ancona, Salerno, La Spezia, Civitavecchia, Trapani, Palermo, Messina e Olbia.

“Registriamo il fully booked a Ferragosto e siamo altrettanto compiaciuti del positivo andamento delle prenotazioni invernali, quando le navi saranno protagoniste degli itinerari fra Mediterraneo, Canarie, Caraibi Emirati, Antille, Sud Africa e Sud America– ha spiegato Leonardo Massa, Country Manager Mercato Italia di MSC Crociere – Viviamo un trend decisamente positivo, un’evidenza suffragata dal concept che i crocieristi son tornati a valorizzare in modo adeguato il prodotto crociera, attirati da un’offerta completa e adatta a tutti i gusti e a tutte le età. Offriamo servizi tailor made con esperienze differenti pensate per rendere la vacanza ancora più attraente, ampliando notevolmente l’offerta che si è arricchita di nuove destinazioni grazie alla formula “Fly&Cruise”. A rendere il ventaglio ancora più ampio ci sono anche le tante Crociere tematiche di MSC, testimoniato dal grande successo riscosso da la Nave della Scoperta e la Nave dei Giovani che, quest’anno, ha raddoppiato l’offerta con ben due navi dirette verso Mykonos e Ibiza”.

MSC_Orchestra_in_Tallinn_2009_0016

Al termine degli itinerari di Ferragosto prenderà il via ufficialmente il Programma Rinascimento, l’imponente piano di restyling affidato a Fincantieri che prevede la ristrutturazione e l’allungamento delle quattro navi da crociera che compongono la classe Lirica di MSC Crociere e che interesseranno oltre alla Armonia anche MSC Lirica, MSC Sinfonia e MSC Opera con tempi di lavoro e di consegna diversi e così suddivisi (al netto di ritardi ovviamente):

  • MSC Armonia: dal 31 agosto al 17 novembre 2014
  • MSC Sinfonia: dal 12 gennaio al 16 marzo 2015
  • MSC Opera: dal 02 maggio al 04 luglio 2015
  • MSC Lirica: dal 31 agosto al 02 novembre 2015

Un’operazione che porterà l’aggiunta di nuovi spazi dedicati all’intrattenimento e il rinnovamento negli spazi e nel decor, delle boutique di bordo, e l’aggiunta di circa 200 nuove cabine per nave.

 

05/08/2014  ore 12.30

“Articolo di Crazy Cruises in riproduzione riservata” protetto da licenza Creative Commons International: Devi attribuire adeguatamente la paternità sul materiale, fornire un link e indicare se sono state effettuate modifiche.”

Salerno, nuova Stazione Marittima: inaugurazione a settembre con Zaha Hadid


L’assessore comunale all’urbanistica De Maio, in occasione della visita guidata al cantiere organizzata dal sindaco De Luca, ha annunciato il taglio del nastro a settembre, per la Stazione marittima disegnata da Zaha Hadid, che sarà presente all’evento.

La struttura dalle forme sinuose non servirà solo ad accogliere i croceristi ma diventerà un incubatore di eventi e sarà inaugurata prima di Luci d’Artista.

stazione marittima

“E’ la più complessa struttura di cemento armato presente nel mondo. E’ più spettacolare del Maxxi di Roma e per vederla vengono dalle università americane e di Amburgo” sostiene De Luca.

A marzo 2015 la nuova Stazione Marittima sarà presentata a Miami.

poto calt

Si punta a fare attraccare tre navi in contemporanea per arrivare ad un numero di diecimila passeggeri al giorno.

In visita al cantiere anche alcuni rappresentanti della “Italian Dream Factory” che cura l’organizzazione di un film che Maurizio Casagrande girerà a Salerno: oltre ad un sopralluogo, per scegliere le location, si stanno organizzando per i casting che partiranno a breve.

141qw0k

La visita ci ha permesso di comprendere in ogni spettacolare dettaglio quanto sia meravigliosa la Stazione Marittima di Salerno disegnata da Zaha Hadid – ha dichiarato il Sindaco De Luca – La struttura, in cemento armato e cristallo giudicata tra le più complesse ed ardite del mondo, s’inserisce armoniosamente nel profilo della costa. Dall’interno si ammirano scorci mozzafiato della città, della Costa d’Amalfi, del mare e del cielo. I turisti che giungeranno a bordo della navi da crociera avranno davanti ai propri occhi un panorama fantastico.

4e2663b479_stazionemarittima32

La Stazione Marittima, grazie al prolungamento ormai completato del Molo Manfredi, potrà accogliere fino a tre navi contemporaneamente esaltando la centralità di Salerno in un contesto turistico di valore mondiale che comprende: Costa d’Amalfi, Paestum e Cilento, Capri e Pompei.

Questa opera sarà un simbolo non solo di Salerno ma dell’Italia intera. Il gioco di luci e led, inseriti nella volta e nelle pareti, la renderà affascinante anche di notte”.

 

23/06/2014  ore 12.00
“Articolo di Crazy Cruises in riproduzione riservata” protetto da licenza Creative Commons International: Devi attribuire adeguatamente la paternità sul materiale, fornire un link e indicare se sono state effettuate modifiche.”

 

MSC Crociere: la nave dei giovani raddoppia!


Quest’estate “La nave dei giovani” raddoppia.

Due navi con due diversi itinerari, che promettono ritmi trascinanti, party a tema, feste in piscina e un ricco programma di eventi pensati apposta per un pubblico giovane. 



A bordo di MSC Sinfonia e MSC Armonia si potranno raggiungere le località più cool del Mediterraneo, da Ibiza a Mykonos

 

PROGRAMMA DEI PARTY A BORDO

Flower Glory Party: Atmosfere ’60-’70-‘80 per un Flower Party con musica Revival e animazione a tema.

Flu
o Party: disco party in perfetto stile Fluo: decorazioni, costume, trucco e luci.

Snow Party:
 festa a tema dove poter ballare e divertirsi sotto la neve sparata dai cannoni.

White Party:
 un White style Pool Party con DJ Live, dance music e animazione a tema.

Sailway Party: appuntamento settimanale per festeggiare la partenza della nave con team di animazione e corpo di ballo vestiti a tema marinaro e l’immancabile bandiera dei pirati.

Thriller Party:
 disco party in perfetto stile Horror: decorazioni, costumi, trucco, per rivivere l’atmosfera dei più famosi film horror della storia.

LP con i loghi social_tcm14-95395

Beer Festival:
 festa in piscina in stile Oktoberfest: decorazioni, costumi, giochi divertenti e il gran finale con il “Maestro birraio”.

3,2,1 …Ready to Aperol Spritz!– Orange Pool Party. Un party in piscina sul ponte di una nave sponsorizzato da Aperol

Zumba Class:
 l’ultima frontiera del fitness per i giovani

DJ for a night:
 per imparare i trucchi del mestiere e diventare DJ per una notte!

Revival Party:
 disco party con musica revival per far rinascere la leggendaria atmosfera del passato

Ed ogni settimana un GUEST DJ a sorpresa!

MSC_Sinfonia_2007-04-20

MSC Sinfonia viene proposta nell’itinerario di 7 Notti: Genova, Cannes, Ibiza, Port Mahon, Olbia, Salerno, Genova
Imbarco possibile da Salerno e da Genova con quote a partire da 499* € p.p.
MSCArmonia
MSC Armonia viene proposta nell’itinerario di 7 Notti: Venezia, Ancona, Santorini, Mykonos, Kotor, Spalato, Venezia
Imbarco possibile da Venezia e da Ancona con quote a partire da 700* € p.p.
*Sono escluse le tasse e i servizi portuali (€ 120 p.p.) e la quota di assicurazione obbligatoria (da € 25 p.p.)
Per ulteriori info:  www.navedeigiovani.it
Fonte: MSC Crociere
26/04/2014  ore 23.40