Ocean Princess: Carnival decide di metterla in vendita


Ocean Princess, una delle navi più piccole appartenente alla Princess Cruises, con una capacità di soli 680 passeggeri, è stata messa in vendita: lo ha confermato la Carnival Corporation durante la conferenza stampa per la presentazione degli utili trimestrali.

Ocean_Princess_2010-05-29_03

Ocean Princess è una delle cosiddette navi di Classe R, navi di questa classe sono presenti anche nelle flotte di Azamara Club Cruises e Oceania Cruises.

ocean-princess_photo5

 

Dopo la vendita di Ocean Princess, alla Princess rimarrà una sola unità di classe-R, la Pacific Princess.

ocean-princess_photo7

Nonostante questo annuncio per ora gli itinerari di Ocean Princess non cambieranno: questo perchè comunque le vendite non avvengono in tempi brevi e come altre esperienze ci hanno insegnato, quando la vendita và in porto gli ospiti vengono giustamente riprotetti su altre unità della flotta, a volta anche con ulteriori incentivi, quali credito da spendere a bordo e totale rimborso del prezzo con sconto su future crociere nella linea se non si accettase la riprotezione sulla nave e l’itinerario proposto.

ocean-princess-1-large

27/09/2014  ore 14.30
Trovi interessante questo articolo? Lascia il tuo mi piace o un tuo commento o una tua condivisione per aiutarmi a crescere: a te non costa nulla, a me aiuta tantissimo 🙂
“Articolo di Crazy Cruises in riproduzione riservata” protetto da licenza Creative Commons International: Devi attribuire adeguatamente la paternità sul materiale, fornire un link e indicare se sono state effettuate modifiche”.

Oceania Cruises: itinerari 2015/16, che destinazioni!


Oceania Cruises rende noti i suoi itinerari per la stagione invernale 2015/2016 e aggiunge non poche ed interessanti destinazioni, come i porti di Jeju, in Corea del Sud, Luderitz, in Namibia, Cooktown, in Australia e Boracay Island, nelle Filippine.

Un’altra bella novità è che circa il 76% delle sue crociere ha una durata media di 2 settimane e prevede spesso anche pernottamenti nelle maggiori città toccate, con la possibilità quindi di allungare i tempi di visita ed avere la possibilità di addentrarsi anche in territori più lontani in escursione.

Tre delle cinque navi della linea saranno concentrate tra Asia, Sud Pacifico ed Australia, con puntate ad esempio sul Rio delle Amazzoni o passaggi nel Canale di Panama (ben 6 programmati in quest’arco di tempo) o ancora una crociera andata e ritorno da citta del Capo, la parte più meridionale del continente africano.

Per darvi un’idea delle destinazioni e delle navi impegnate per ognuna di esse, eccovi un elenco aggiornato, ricavato direttamente dal sito ufficiale della Oceania Cruises:

  • Insignia sarà impegnata in un giro del mondo della durata di 180 notti, con partenza il 4 gennaio 2016 da Miami.

1371185

  • Marina propone due partenze in Sudamerica, esattamente in Brasile, Uruguay, Argentina e Cile.

A seguire saranno le crociere nei caldi mari del Sud Pacifico, con sette itinerari in tutta la Polinesia francese, Fuji, Isole Samoa, Australia e Nuova Zelanda.

6a00e5514c4b608834014e6072ac7c970c

  • Nautica concentrerà le sue partenza tra Asia e Africa, in otto itinerari (la maggioranza dei quali nuovi per la linea): son previsti molti pernottamenti nei porti come Singapore, Ha Long Bay, Tokyo, Città del Capo e Namibia.

Un itinerario di Nautica prevede anche una crociera di 35 notti da Hong Kong a Istanbul attraverso il Canale di Suez.

11523218514b2969e2868225.70615553-1261005282

 

  • Regata attraverserà il Nord, Sud e Centro America, con puntate anche in alcuni porti dei Caraibi.

Previste crociere con puntate nel Rio delle Amazzoni e con transiti nel Canale di Panama, che permetteranno di attraccare in Perù, Cile, Brasile, Costa Rica, Argentina. Per la stagione estiva invece Regata è attesa in Alaska.

MV-Regatta-1-big

  • Riviera invece trascorrerà i mesi invernali tra i Caraibi, orientali ed occidentali, con crociere della durata di 12 notti, con attracchi previsti a St. Barts, Martinica, St. Lucia, Grenada e Puerto Rico.

6a0120a92e343a970b016305803682970d-800wi

Le crociere di Oceania Cruises saranno disponibili all’acquisto o alla prenotazione dal 17 settembre 2014.

 

12/09/2014  ore 11.50
Trovi interessante questo articolo? Lascia il tuo mi piace o un tuo commento o una tua condivisione per aiutarmi a crescere: a te non costa nulla, a me aiuta tantissimo 🙂
“Articolo di Crazy Cruises in riproduzione riservata” protetto da licenza Creative Commons International: Devi attribuire adeguatamente la paternità sul materiale, fornire un link e indicare se sono state effettuate modifiche”.

Il Porto di Alanya aumenta le visite grazie alla situazione di Israele


Il porto turco di Alanya, che si trova tra Cipro e le isole greche, sta subendo un boom di traffico crocieristico, grazie alle compagnie di crociera che hanno disdetto le fermate ai porti d’Israele, a causa del conflitto israelo-palestinese, e che lo hanno scelto come porto alternativo.

Cruise-ships-in-alanya-horbour

Il porto si sta preparando a ricevere la Riviera, di Oceania Cruises, e le navi delle compagnie di lusso Hapag Lloyd e Peter Deilmann Cruises.

Il Direttore del porto, Haluk Sayman, ha dichiarato che “Alanya è un porto dedicato alle crociere, senza traffico cargo di sorta. L’ancoraggio ha una posizione privilegiata nella città e a pochi passi da siti storici antichi di 800 anni, oltre ad una passeggiata estremamente attraente con possibilità di shopping e caffè fronte-mare”.

look.com_.ua-22362

 

Dal porto – continua – si possono raggiungere località da visitare nell’intera giornata a disposizione o in metà tempo, secondo il tempo concesso a bordo: si possono fare escursioni culturali, come a Perge, fondata intorno al 1500 aC, nota perchè San Paolo vi predicò il suo primo sermone, oppure dedicarsi al divertimento e all’immersione nella natura, per esempio con il rafting nel vicino fiume Dim e la possibilità di nuotare nelle sue fresche acque“.

 

19/08/2014  ore 00.50
Trovi interessante questo articolo? Lascia il tuo mi piace o un tuo commento o una tua condivisione per aiutarmi a crescere: a te non costa nulla, a me aiuta tantissimo 🙂
“Articolo di Crazy Cruises in riproduzione riservata” protetto da licenza Creative Commons International: Devi attribuire adeguatamente la paternità sul materiale, fornire un link e indicare se sono state effettuate modifiche”.

Prestige Cruise Holdings: la società madre di Oceania Cruises e Regent Seven Seas Cruises firma con Wärtsilä


Due navi sono state aggiunte al contratto di manutenzione quinquennale che è stato firmato tra Wärtsilä, leader di soluzioni e fornitore di servizi del settore marittimo, e la statunitense Prestige Cruise Holdings, Inc. (Prestige), la società madre di Oceania Cruises e Regent Seven Seas Cruises. 

L’accordo riguarda ora otto navi con un totale di 35 motori Wärtsilä.ù

Prestige_Cruise_Holdings

L’accordo su misura che è stato firmato nel 2012 con Prestige è una delle più complete per il settore delle crociere. 

La profondità e la portata dell’accordo copre una pianificazione proattiva dalle due società che lavorano in collaborazione: coinvolge cioè anche le squadre dedicate, da entrambe le parti, che lavoreranno a stretto contatto per garantire il massimo dalla vita dei motori, la riduzione dei costi operativi e l’ottimizzazione delle prestazioni della flotta Prestige.

L’ampia gamma di servizi che vengono forniti nell’ambito del contratto comprende la pianificazione della manutenzione, indagini tecniche, monitoraggio delle condizioni, fornitura di ricambi, formazione e servizi di officina. 

wartsila1

Questo accordo garantisce la certezza delle operazioni di Prestige, trasferendo la responsabilità della manutenzione della sua flotta navi su Wärtsilä. 

Inoltre Prestige copre la pianificazione e il servizio di manutenzione con prezzi fissi, svincolando così cifre che possono essere utilizzate per altro.

831CD71809E245DFAC15035B8B6305E3

Siamo stati molto soddisfatti della nostra collaborazione con Wärtsilä: hanno mostrato la loro capacità di fornire il valore che hanno promesso nel contratto, fornendoci grande tranquillità con la condivisione dei rischi e con una struttura dei costi snella” afferma Robin Lindsay, Vice Presidente esecutivo delle operazioni navali della Prestige Cruise Holdings.

Lo scopo dei contratti di manutenzione è quello di consentire ai clienti di concentrarsi sul proprio core business. Siamo molto lieti che Prestige veda il valore aggiunto di questo accordo con Wärtsilä e ha scelto di aggiungere altre due navi al contratto” dice Sean Carey, General Manager of Contract Management della Wärtsilä North America, Inc.

27/06/2014  ore 14.00
“Articolo di Crazy Cruises in riproduzione riservata” protetto da licenza Creative Commons International: Devi attribuire adeguatamente la paternità sul materiale, fornire un link e indicare se sono state effettuate modifiche.”

 

Oceania Cruises: Regatta completato l’upgrade, inizia stagione estiva in Alaska


Regatta di Oceania Cruises torna nella flotta dopo un ampio periodo in bacino di carenaggio, che la rende la terza e ultima delle tre navi gemelle ad essere sottoposta ad una massiccia ristrutturazione del valore complessivo di 50 milioni dollari.

La nave sta già affrontando la crociera “Majesty of Alaska“, della durata di 10 giorni, segnando l’inizio di un’altra stagione estiva in Alaska per Oceania Cruises.

Le navi gemelle, Nautica ed Insignia, hanno già terminato il dry-dock e sono rientrate in servizio il mese scorso.

sistersister3

Restaurare tre navi, da prua a poppa, in un periodo di sei settimane, segna il più grande programma di ristrutturazione nella storia di Oceania Cruises.

Il restyling multimilionario ha portato molti degli elementi di interior design delle premiate Marina e Riviera, pur mantenendo il calore, l’intimità e il fascino che gli ospiti Oceania Cruises sono abituati a ricevere.

Regatta-Pool-Deck2

Oltre ai nuovi eleganti arredi e ai nuovi cambiamenti per tutti i locali pubblici, suite e cabine, Regatta ha aggiunto diverse nuove esperienze per gli ospiti, tra cui il sempre popolare Baristas coffee bar, il cook-to-order grill al Terrace Café e nuove attività ricreative all’aperto nello Sports Deck.

6a0168e83e8ec7970c01a73dd5a19f970d

I miglioramenti includono dunque:

  • Suites & Cabine : Ci sono aggiornamenti significativi per le suite Owner’s e Vista, con un nuovissimo design del bagno che è elegante, ma contemporaneo. Il bagno è in marmo da  parete a parete, con un intarsio centrale decorativo, con un lavabo in granito che si trova di fronte ad una doccia di grandi dimensioni. Le Penthouse Suite hanno ricevuto tutti i nuovi arredi, una ricca tappezzeria e una vibrante tavolozza calmante che riflette il mare, il sole e il cielo. Tutte le cabine, con i nuovi elementi di arredo, si caratterizzano per un senso rinfrescante di stile ed eleganza.
  • Terrace Café : La principale opzione per un pranzo informale a bordo della nave, è nuova da cima a fondo. Una collezione di nuovi arredi, pavimenti, infissi e luci accompagna la vista, dal pavimento al soffitto. Nuova anche la griglia cook-to-order, da cui si potranno ordinare gustose bistecche, braciole e coda di aragosta.

oceania_regatta_1

  • Baristas : Il bar dove i baristi preparano espresso a marchio illy e cappuccini gratuiti per tutto il giorno debutta sul Regatta . Baristas è il luogo ideale per rilassarsi con una bevanda in una delle comode poltrone o nei divani ed è situato in posizione centrale sul ponte 5, nei pressi del Grand Dining Room.
  • Deck Superiore  : il Deck Sports, che si trova in cima alla nave, ha ricevuto nuovi campi da golf  e campi da shuffleboard, insieme ad altri giochi. La zona della piscina principale, circondata da lettini, brilla con mosaici blu e bianco, in contrasto con il camminamento in teak.

6a0168e83e8ec7970c01a3fd1b77cf970b

  • Canyon Ranch SpaClub : Il recentemente ristrutturato Canyon Ranch SpaClub emana un senso di tranquillità con nuovi elementi di arredo. All’interno del centro benessere, gli ospiti potranno godere di tranquille stanze di vapore con splendidi nuovi mosaici , insieme a spogliatoi rinnovati.
  • Salotto : Tutti i principali saloni della nave sono stati aggiornati e rinnovati. Horizons bar include una nuova tavolozza di colori dal blu mare, al marrone cacao e menta, accompagnati da nuovo divano, poltrona e arredi da tavola. Martinis mantiene la sua atmosfera con tutti i nuovi arredi. Regatta Lounge è stato completamente ristrutturato con nuova moquette e nuove sedie, insieme a lussuosi tessuti e tappezzerie.

6a0168e83e8ec7970c01a3fd1b7799970b

 

12/06/2014  ore 11.20
“Articolo di Crazy Cruises in riproduzione riservata” protetto da licenza Creative Commons International: Devi attribuire adeguatamente la paternità sul materiale, fornire un link e indicare se sono state effettuate modifiche.”