Sorrento: in panne aliscafo,a bordo oltre 300 passeggeri della Royal Caribbean


L’aliscafo della Navigazione Libera del Golfo Napoli Jet, partito dal porto di Sorrento nel primo pomeriggio con a bordo oltre 300 passeggeri, tutti crocieristi della nave della compagnia Royal Caribbean, è rimasto in panne nel tratto di mare che separa punta campanella dall’isola di Capri.

Il jet della NLG a causa di un’avaria non è riuscita a portare la corsa, rimanendo al largo della costa impossibilitato a qualsiasi tipo di spostamento.

img_002_rid

Per risolvere la situazione è stato necessario l’intervento di un altro aliscafo della flotta: il Salerno Jet, che ha rimorchiato il Napoli in porto a Capri.

Nel porto dell’isola, con la collaborazione attiva della Capitaneria di Porto e degli Ormeggiatori, il jet è stato affiancato alla banchina ed è stato possibile sbarcare le 300 persone presenti a bordo. Ora si passerà alla verifica tecnica per stabilire le cause dell’avaria e, al più presto, spostare il jet in uno degli appositi siti di riparazione.

Fonte: corsoitalianews

 

04.40
Trovi interessante questo articolo? Lascia il tuo mi piace o un tuo commento o una tua condivisione per aiutarmi a crescere: a te non costa nulla, a me aiuta tantissimo 🙂
“Articolo di Crazy Cruises in riproduzione riservata” protetto da licenza Creative Commons International: Devi attribuire adeguatamente la paternità sul materiale, fornire un link e indicare se sono state effettuate modifiche”.