Cagliari: ieri in porto la Voyager, si attendono Aida e Royal Caribbean


Sono stati 500 i crocieristi che nella mattinata di ieri hanno invaso Cagliari, sbarcati per una visita in città e nelle vicinanze dalla nave Voyager della compagnia Voyages of Discovery.

timthumb

Cagliari risulta una delle tappe del giro del Mediterraneo della nave: ma per il capoluogo è stato solo un piccolo antipasto in vista dell’inasione, al prossima domenica, quando al molo Ichnusa attraccheranno in contemporanea la Adventure of the Seas della Royal Caribbean, dalle 13 alle 20, e l’Aida blu della Aida Cruises, dalle 8 alle 18.

Un totale di circa cinquemila turisti in giro per la città e per il sud Sardegna: dopo un luglio ed agosto piuttosto fiacchi, finalmente riprendono gli attracchi e alcuni sono di un certo spessore, con un buon numero di passeggeri.

10352329_10152698659712500_195186458635334958_n

Photocredit: Autoservizi Mereu

Dopo l’annuncio della Aida Cruises coi suoi 16 attracchi e i circa 40.000 passeggeri movimentati, si aggiunge la notizia che Costa Crociere finalmente faccia ritorno in città nel 2015 e che addirittura Cagliari sarà homeporting: ciò permetterà agli isolani di potersi imbarcare direttamente e comodamente dal porto di Cagliari, risparmiando e non poco sui collegamenti aerei fin qui necessari.

14/09/2014  ore 02.50
Trovi interessante questo articolo? Lascia il tuo mi piace o un tuo commento o una tua condivisione per aiutarmi a crescere: a te non costa nulla, a me aiuta tantissimo 🙂
“Articolo di Crazy Cruises in riproduzione riservata” protetto da licenza Creative Commons International: Devi attribuire adeguatamente la paternità sul materiale, fornire un link e indicare se sono state effettuate modifiche”.

Aida Blu: 2.500 turisti tedeschi a Cagliari


Sono sbarcati in 2500 stamane dalla Aida Blu, al molo Ichnusa nel porto di Cagliari.

Le navire de croisière AIDAblu dans le port d'Ajaccio, Haute-Corse, France

 

In prevalenza tedeschi, ma d’altronde la nave è costruita “intorno” al mercato tedesco, gli ospiti della nave da crociera di Aida Cruises si son divisi tra visite al centro storico a piedi ed escursioni nel territorio: c’è anche chi ha gradito le piste ciclabili e ha scelto il tour in bici.

Come anticipato sul blog, questa è una delle sedici tappe aggiunte ed in sostituzione di porti in paesi con eventi geopolitici in continuo cambiamento: il test di fine Agosto ha promosso il capoluogo sardo e la compagnia porterà come promesso, circa 40.000 crocieristi “non previsti” in giro per Cagliari.

Photocredit: Autoservizi Mereu

Photocredit: Autoservizi Mereu

 

 

Si rivedono dunque le stime pessimistiche che davano il traffico dei passeggeri crocieristi in diminuzione rispetto all’anno scorso: si prospetta infatti almeno un pareggio, al netto di nuovi approdi non previsti (dovuti sempre alle mutate situazioni politiche ma spesso anche al maltempo che porta verso il riparato porto le navi dirette ad Olbia ad esempio); una vera boccata d’ossigeno per il comparto isolano.

L’approdo della prossima nave Aida Cruises è previsto in città per la fine di settembre.

 

08/09/2014  ore 17.00
Trovi interessante questo articolo? Lascia il tuo mi piace o un tuo commento o una tua condivisione per aiutarmi a crescere: a te non costa nulla, a me aiuta tantissimo 🙂
“Articolo di Crazy Cruises in riproduzione riservata” protetto da licenza Creative Commons International: Devi attribuire adeguatamente la paternità sul materiale, fornire un link e indicare se sono state effettuate modifiche”.

 

AidaBlu a sorpresa al porto di Cagliari


La situazione geopolitica in Nord Africa in continuo cambiamento ha costretto la AidaBlu ad un cambio di programma, scegliendo i “vicini” porti sardi: ecco quindi che ieri mattina 2500 ospiti della nave hanno invaso il capoluogo della Sardegna, inaspettati e ben accetti.

aida_blu

E proprio a causa dell’aggravarsi della situazione nei porti africani che si affacciano nel Mediterraneo potrebbero portare altre sorprese al molo Ichnusa: la città di Cagliari si dice pronta ad accogliere i crocieristi.

I passeggeri della AidaBlu sono prevalentemente tedeschi e hanno girato la città e il sud Sardegna e le sue meraviglie, a bordo di ben 12 pullman: chi è rimasto in città ha potuto girare in lungo e in largo tra shopping e monumenti, mentre il resto della “truppa” si è divisa tra visite alle Cantine Argiolas, alle rovine romane di Nora e a Maracalagonis.

10540907_10152660980907500_6663860411630947868_n

Secondo il calendario ufficiale degli attracchi, il prossimo è previsto per martedì 9 settembre, quando la lussuosissima “Tere Moana” della compagnia Paul Gauguin Cruises, arriverà al molo Ichnusa: al netto di ulteriori cambi di programma in favore del porto sardo.

 

30/08/2014  ore 14.40.
Trovi interessante questo articolo? Lascia il tuo mi piace o un tuo commento o una tua condivisione per aiutarmi a crescere: a te non costa nulla, a me aiuta tantissimo 🙂
“Articolo di Crazy Cruises in riproduzione riservata” protetto da licenza Creative Commons International: Devi attribuire adeguatamente la paternità sul materiale, fornire un link e indicare se sono state effettuate modifiche”.

 

Crociere: turisti sbarcano a Cagliari in cerca di bottarga


Sono stati novanta i crocieristi scesi stamattina dalla Serenissima ancorata al molo Ichnusa: prima di sbarcare avevano già chiesto ai loro operatori sul posto un rifornimento del famoso “Oro di Cabras” ossia la prelibata bottarga di muggine, cibo degli dei, elemento speciale in cucina: come condimento per primi piatti, oppure semplicemente accompagnato con un filo d’olio, le cui lodi sono state elogiate nientemeno che dal Los Angeles Times in un articolo di qualche settimana fa, definendolo addirittura più buona del caviale.

baffa-tagliata-e1313749284265

Son stati accontentati, e come non farlo d’altronde visto quanto costa!!, e hanno potuto fare incetta di buste e barattoli.

Dei novanta passeggeri sbarcati, un gruppo ha scelto di rimanere in città, tra shopping e monumenti, mentre un altro ha deciso di proseguire verso le rovine di Nora, un’antica città di fondazione fenicia e successivamente punica, capitale del popolo dei Noritani.

boat_DSC_5686

Quello della nave della compagnia Serenissima Cruises è l’ultimo approdo di agosto.

Il movimento crocieristico riprenderà a settembre e avrà un picco ad ottobre per un totale di diciassette approdi in due mesi.

 

27/08/2014  ore 22.00
Trovi interessante questo articolo? Lascia il tuo mi piace o un tuo commento o una tua condivisione per aiutarmi a crescere: a te non costa nulla, a me aiuta tantissimo 🙂
“Articolo di Crazy Cruises in riproduzione riservata” protetto da licenza Creative Commons International: Devi attribuire adeguatamente la paternità sul materiale, fornire un link e indicare se sono state effettuate modifiche”.