Costa Diadema: “La Madrina della Regina” candidature aperte sino al 15 settembre


Il D-Day per la nuova ammiraglia di Costa CrociereCosta Diadema, la “Regina del Mediterraneo”, è per il 7 novembre 2014 a Genova, con uno speciale evento di Battesimo.

Alla cerimonia di battesimo la protagonista d’eccezione sarà “La Madrina della Regina”,  che per la prima volta verrà  scelta tra le agenti di viaggio, dopo aver passato una selezione internazionale.

Tutte le candidature saranno raccolte da Costa dal 18 luglio al 15 settembre: oltre alla Madrina si sceglieranno anche quattro damigelle, tra le agenti partner in tutto il mondo, tramite un’iniziativa dedicata.

 Costa Diadema 131115Behling203

Le agenti che desiderassero partecipare devono essere agenzie di viaggio partner di Costa Crociere (proprietarie, direttrici o impiegate di un’agenzia che lavora con la compagnia) e presentare la propria candidatura nel sito dedicato, www.madrinadellaregina.it: qui dovranno inserire il codice Costa d’agenzia e seguire le istruzioni per compilare il modulo di iscrizione – disponibile in italiano, francese, tedesco, inglese e spagnolo.

 Requisiti delle candidate:

  • Alle candidate verrà richiesto di caricare le loro foto e rispondere a tre semplici domande, che permetteranno di conoscerle meglio.
  • La Madrina e le damigelle ideali sono orgogliose di essere partner di Costa e di rappresentare la compagnia e i suoi valori.
  • Nutrono una vera e propria passione per il loro lavoro, sono socievoli, spontanee e capaci di trasmettere positività.

 

Entro il 15 di Ottobre, uno speciale comitato di Costa Crociere, con sede a Genova, esaminerà informazioni e immagini delle agenti, e proclamerà la “Madrina della Regina” e le sue quattro damigelle.

Costa-Diadema-visual

Per una notte, l’agente di viaggio selezionata diventerà un’autentica “star”, come le celebrità che hanno battezzato le navi Costa in passato: Claudia Cardinale, Maria Grazia Cucinotta, Marion Cotillard, Margareth Madè e altre.

Alla Madrina durante la serata verrà chiesto di sedere accanto al Comandante di Costa Diadema nella platea dell’elegante “Teatro Emerald” dell’ammiraglia.

Fino ad arrivare al momento clou della serata e cioè quello indimenticabile in cui la Madrina salirà sul palco per pronunciare la formula rituale “Io ti do il nome Costa Diadema” e il Comandante risponderà “Madrina, in nome di Dio, taglia!” : a questo punto si taglierà il nastro che farà infrangere la bottiglia di champagne sulla prora di Costa Diadema.

pho-costa-diadema4

Passato il momento tradizionale, la serata proseguirà e la Madrina sarà protagonista dell’elegante cena di gala a bordo e siederà al tavolo principale come ospite d’onore.

L’attesa cresce e Genova è pronta a ospitare la nuova ammiraglia con un grande evento che sarà un tributo alla città e agli ospiti di Costa Diadema, così come all’eccezionale Madrina.

costa-crociere-costa-diadema-gelateria-armarillo

In quanto “Regina del Mediterraneo”, Costa Diadema sarà posizionata regolarmente nel “mare nostrum”.

Dall’8 novembre e fino alla fine della stagione estiva 2015, la nuova ammiraglia proporrà un itinerario di una settimana nel Mediterraneo occidentale, con scali a Savona, Marsiglia, Barcellona, Palma di Maiorca, Napoli e La Spezia.

Queste crociere permetteranno di visitare in un’unica vacanza Firenze e Napoli, due tra le città d’arte italiane più amate, e bellissime città mediterranee come Barcellona e Marsiglia.

costa-crociere-costa-diadema-ristorante

Da 66 anni Costa Crociere porta in tutti i mari del mondo il meglio dell’ospitalità, della gastronomia e dell’intrattenimento italiani, per una vacanza da sogno all’insegna del relax e del divertimento.

La sua flotta, la più grande in Europa, è composta da un totale di 14 navi, tutte battenti bandiera italiana, più una nuova nave in consegna nell’ottobre 2014.

 

Per ulteriori Informazioni:

Ufficio Stampa Costa Crociere                                                                                                                                            

Tel. 010 5483523 – 010 5483068

costapressoffice@costa.it

www.costacrociere.it

Costa Diadema: la madrina sarà un’agente di viaggi


Grandi notizie per gli agenti di viaggio: uno di loro sarà la madrina della Costa Diadema.

Costa Diadema 131115Behling203
Norbert Stiekema,executive vice president sales and marketing di Costa Crociere, ha rivelato che la madrina di Costa Diadema sarà un’agente di viaggi.

Volevamo dare un riconoscimento importante a questo rapporto – ha dichiarato alla platea – Questa volta la madrina della nuova ammiraglia di Costa Crociere non sarà una star: questa nave è per voi”.

Norbert_Stiekema_Executive_Vice_President_Costa_Crociere-219x300

Le selezioni avverranno tra il 20 giugno e il 20 settembre.

Verranno inoltre selezionate nove damigelle che parteciperanno alla celebrazione dei festeggiamenti.

Non è mai capitato prima d’ora che la madrina non fosse un personaggio famoso: negli anni si sono succedute infatti personalità come Claudia Cardinale, Marion Cotillard, Maria Grazia Cucinotta e Valentina Vezzali.

costa-diadema0

Anche se i segnali già c’erano stati quando, a novembre dello scorso anno, per il varo tecnico dell’imbarcazione, Costa aveva invitato una persona appartenente al Costa Club a sottolineare il legame tra la compagnia e i suoi ospiti: allora le candidature furono 12mila candidature e la scelta ricadde sulla signora Franca Grasso che ebbe l’onore di tagliare il nastro.

Per Costa Diadema farà ben tre crociere inaugurali: l’8, il 15 e il 22 novembre.

Costa-Diadema-Costa-Crociere

L’ammiraglia della Costa in queste tre crociere farà scalo in cinque porti italiani: Trieste, Napoli, Genova, La Spezia e Savona.

Dal 29 novembre 2014 e per tutta la stagione invernale 2014/15 Diadema proporrà un itinerario che prevede scali ogni settimana a Savona, Marsiglia, Barcellona, Palma di Maiorca, Napoli e La Spezia.

 

18/05/2014 ore 13.00
“Articolo di Crazy Cruises in riproduzione riservata” protetto da licenza Creative Commons International: Devi attribuire adeguatamente la paternità sul materiale, fornire un link e indicare se sono state effettuate modifiche.”