Onorato, MSC: La Spezia testimonia volontà crescita


Il Ceo di Msc Crociere, Gianni Onorato, al termine della cerimonia del ‘Maiden Call’ di Msc Lirica al porto di La Spezia, rilascia alcune dichiarazioni sul porto spezzino: ”In Liguria ci sentiamo come a casa, è una regione centrale nelle nostre strategie di sviluppo”.

31249aa71bdbfeda5963f890e4343350

La Spezia testimonia la nostra volontà di crescere perché si aggiunge a Genova, nostro storico homeport, e porterà la movimentazione in Liguria a livelli record: quest’anno nei porti di Genova e La Spezia la nostra flotta movimenterà 740 mila passeggeri, con 174 scali. Per il 2015 le nostre navi toccheranno i porti liguri 178 volte e movimenteranno 902.000 crocieristi con un incremento del 22%”.

q

Dati in crescita anche grazie al nuovo approdo spezzino, giudicato strategico per lo sviluppo della compagnia, con gli scali di MSC Lirica, Divina e Armonia quest’anno.

Sono i nostri clienti a decidere gli scali – ribadisce Onorato – e La Spezia è una città importante per noi, perchè ci permette di offrire un porto nuovo, una città nuova. Ma questo è solo l’inizio, perchè nel 2015 qui a La Spezia posizioneremo Msc Armonia e Msc Divina: 48 scali che porteranno poco meno di 200 mila passeggeri”.

10251978_317818798366434_206469224392615879_n

Ovviamente positivo il commento a caldo del presidente dell’Autorità portuale, Lorenzo Forcieri: ”Quella di Msc a La Spezia è una presenza storica e di assoluto rilievo, che consolida la sua presenza. Con Msc si rafforza non solo il polo crocieristico spezzino ma l’intero sistema portuale ligure”. 

 

Fonte: Ansa

10/05/2014  ore 22.00
“Articolo di Crazy Cruises in riproduzione riservata” protetto da licenza Creative Commons International: Devi attribuire adeguatamente la paternità sul materiale, fornire un link e indicare se sono state effettuate modifiche.

Crociere: incontro ginevrino tra Ap Spezia e i vertici Msc


LA SPEZIA, 19 APR – Nei giorni scorsi il presidente dell’Autorità Portuale della Spezia, Lorenzo Forcieri, ha incontrato a Ginevra, presso la sede di MSC, l’armatore Gianluigi Aponte, Pierfrancesco Vago e Gianni Onorato, rispettivamente Executive Chairman e CEO di MSC Crociere, oltre ad altri dirigenti della compagnia.

1653776_10152334147571327_1509998100290260099_n

Nel corso dell’incontro sono state esaminate varie problematiche relative alla presenza delle navi passeggeri MSC Crociere, che a breve inizieranno a giungere alla Spezia. Si è discusso inoltre delle prospettive future. Il meeting ha costituito l’occasione per ribadire gli ottimi rapporti che intercorrono tra il Gruppo MSC e il Porto della Spezia“, si legge in una nota dell’Ap spezzina.

Fonte: Ansa, Gazzetta della Spezia