Cambi di rotta per varie compagnie causa Uragano Odile


L’uragano Odile, classificato di categoria tre, ha infuriato sul Pacifico la scorsa settimana e ha causato danni ingenti in Messico, in modo particolare a Cabo San Lucas.

606x340_280980

Odile segna l’infelice record come l’uragano più forte nella Bassa California del Sud: le raffiche di vento hanno raggiunto i 201.17 km/h (125 mph).

danni_ueragano_odile_5

Coral Princess di Princess Cruises salterà la sua fermata a Cabo San Lucas, prevista per il 26 settembre, e la nave si recherà in sostituzione a Puerto Vallarta.

image

Anche Carnival Cruise Line, Norwegian Cruise Line e Hollande America stanno valutando se spostare o meno la fermata a Cabo prevista nei prossimi giorni, dati gli enormi danni alle strutture: la situazione è in divenire e le stesse compagnie si stanno attivando per avvisare i propri ospiti, tramite le agenzie di viaggio, se ci saranno itinerari alternativi o se sarà deciso di fermarsi comunque.

Hurricane Odile in Mexico

News in aggiornamento..

20/09/2014  ore 17.00

Trovi interessante questo articolo? Lascia il tuo mi piace o un tuo commento o una tua condivisione per aiutarmi a crescere: a te non costa nulla, a me aiuta tantissimo 🙂

“Articolo di Crazy Cruises in riproduzione riservata” protetto da licenza Creative Commons International: Devi attribuire adeguatamente la paternità sul materiale, fornire un link e indicare se sono state effettuate modifiche”.

Annunci

MSC Crociere: tre crociere per le “Strade del Vino”


MSC Crociere organizza 3 crociere a tema durante le quali gli ospiti, sia a terra sia a bordo, potranno deliziare i loro palati e affinare le loro conoscenze enologiche attraverso una serie di attività itineranti con svolgimento nel corso della crociera: in programma conferenze condotte da esperti professionisti, i quali durante le escursioni guideranno i partecipanti in degustazioni di vini locali previste presso rinomate aziende vinicole.

msc-crociere-presentate-le-novita-2013-al-ttg-L-dXBzIs

Poi ancora durante la navigazione prenderanno vita momenti di approfondimento grazie al contributo di esperte professionalità del vino presenti a bordo, come “Masters of Wine” esperti di arte, scienza e business del vino.

La crociera include un’escursione presso un produttore vinicolo o una cantina in Francia, Spagna o Italia, nonché un pacchetto bevande di alta qualità, composto da ottimi vini serviti al ristorante e una bottiglia di spumante durante la serata di Gala.

Gli itinerari delle “Strade del Vino” immergeranno gli ospiti nell’affascinante e antico mondo della produzione del vino mediterraneo, la sua storia, il suo commercio e l’antica tradizione attraversando l’incantevole Provenza, o la vivace Barcellona fino alle porte di Roma durante lo scalo di Civitavecchia.

SangioveseRomagna3

Saranno crociere lunghe otto giorni e sette notti a bordo di MSC Splendida che partirà dal porto di Genova il 2 e il 9 novembre e il 14 dicembre, facendo tappa in Tunisia (Tunisi), Spagna (Barcellona) e Francia (Marsiglia).

A novembre le crociere includeranno scali a Napoli, Messina, Tunisi, Barcellona e Marsiglia mentre a dicembre le tappe italiane saranno Civitavecchia e Palermo.

“Il vino è un filo ininterrotto che collega passato e presente del Mediterraneo, una regione la cui ricca cultura del vino e la sua storia sono ammirate in tutto il mondo – ha detto Gianni Onorato, CEO di MSC Crociere – Come Compagnia leader crocieristica ha assolutamente senso per MSC Crociere offrire ai suoi ospiti un’esperienza speciale, per celebrare degnamente questo patrimonio”.

image

“Molte persone amano degustare un buon bicchiere di vino – continua Onorato – e noi abbiam pensato a coloro che vogliono andare oltre e desiderano saperne di più, dalla storia fino alla produzione. Le “Strade del Vino” rappresentano un’occasione unica per scoprire nuovi Paesi e nuovi vini, degustando lentamente un sorso di vino durante un viaggio indimenticabile”.

Comunicato stampa

07/08/2014  ore 14.50

 

 

MSC Crociere: con la partnership con Chicco…la crociera si fa baby


MSC Crociere e Chicco, insieme portano la felicità in vacanza, per una crociera a misura di “baby”: due brand che rappresentano un’eccellenza italiana nel mondo, hanno unito la loro expertise per dare vita a iniziative e servizi dedicati alla famiglia.

Il progetto della partnership nasce proprio dall’importanza e dal valore che le due aziende danno alla famiglia.

MSC e Chicco, infatti, hanno lavorato congiuntamente per una vacanza adatta anche ai nuclei familiari con bimbi molto piccoli: ricca di stimoli, divertimento e relax, e fatta di momenti magici da vivere tutti insieme, senza le piccole preoccupazioni quotidiane.
Tutto è stato pensato per supportare i genitori a gestire la pappa, la nanna, il cambio e ogni altra esigenza del bambino, con semplicità.

Immagine

Tranquillità, svago e cura del dettaglio per rendere perfetta la vacanza a bordo di tutte le navi della flotta MSC Crociere: grazie al contributo dell’Osservatorio Chicco, il centro ricerche Chicco dedicato alla conoscenza del bambino e dei suoi bisogni psico-fisici, emotivi e sociali, sono stati infatti attivati tutti i servizi più importanti per offrire una vacanza “a misura di baby”.

“Iniziamo con entusiasmo un percorso comune con Chicco, azienda dinamica e con una spiccata predisposizione nel saper fondere un approccio innovativo con l’esperienza e la tradizione –
dichiara Gianni Onorato, CEO di MSC Crociere – Con questa nuova intesa MSC Crociere aggiunge un altro tassello essenziale nell’ottica di un miglioramento costante e perseverante in termini di servizi di elevata qualità rivolti alle famiglie, target sempre più affezionato e presente a bordo anche grazie alla presenza di iniziative dedicate. Offriamo vacanze tailor made adatte a un pubblico di tutte le età in virtù anche della nostra naturale vocazione all’ospitalità. Chicco avrà un ruolo essenziale anche nel futuro della compagnia considerato che a bordo delle navi attualmente in costruzione questa collaborazione assumerà forme ancora più innovative”.

FA_animation_81

Tra le tante novità, c’è un Mini Club, riservato ai più piccini (sotto i 3 anni),  che offre loro la possibilità di giocare, con i propri genitori e con altri piccoli coetanei provenienti da tutto il mondo, con i giochi Chicco, studiati appositamente per la fascia d’età 0-3 anni.
Lo staff di animazione di MSC Crociere sarà a disposizione dei genitori per suggerire loro i giochi più adatti, le attività da realizzare insieme, ma anche per supervisionare i piccoli ospiti qualora i genitori volessero ritagliarsi qualche ora di relax.


“E’ con altrettanto entusiasmo che abbiamo accolto la proposta di collaborazione di MSC Crociere, un partner e un progetto nel quale abbiamo ritrovato i nostri stessi valori e la stessa nostra attenzione alla famiglia.-
commenta Claudio De Conto, CEO del Gruppo Artsana – Siamo contenti e orgogliosi di aver messo a disposizione la nostra esperienza per costruire, insieme a MSC Crociere, una vacanza a bordo adatta a bambini da 0-3 anni. Lo abbiamo fatto con i nostri prodotti ma prima di tutto con la nostra expertise, frutto di un continuo confronto con gli esperti del mondo dell’infanzia (medici, associazioni, istituzioni) ma soprattutto con mamme e papà, i più sensibili osservatori delle necessità dei loro piccoli. Un prezioso know how che abbiamo condiviso con MSC Crociere perché da più di 50 anni lavoriamo per il sorriso più contagioso che c’è: quello dei bambini…e quale sorriso più bello di quello vissuto in vacanza, insieme alla propria famiglia?

logo msc
E per chi ha dimenticato qualcosa a casa, c’è sempre la possibilità di trovare ciò che serve a bordo. MSC Crociere ha, infatti, previsto una selezione di prodotti Chicco nei corner presenti a bordo di tutte le navi della flotta con l’essenziale per i più piccoli in modo da provvedere anche all’emergenza dell’ultimo minuto.
La compagnia mette, inoltre, a disposizione passeggini di cortesia, scalda biberon e zaini per le escursioni con i propri bambini, così da rendere la crociera in famiglia un piacere per tutti.


Questi sono solo alcuni dei tanti servizi: le navi MSC Crociere saranno le prime a fornire la guida “Baby giramondo”, un vero e proprio vademecum per la vacanza a bordo con i più piccoli. All’interno della guida, tante utili informazioni sulle iniziative proposte dal mini club, spunti di gioco, menu pensati ad hoc per i bimbi e suggerimenti sulle escursioni più indicate in occasione delle diverse tappe della crociera. A partire dalla prossima stagione saranno presenti menu studiati appositamente dai nutrizionisti dell’Osservatorio Chicco per i più piccoli.  

Chicco Logo

Una partnership a 360° quella tra MSC Crociere e Chicco, con focus su divertimento e qualità ma che consente anche un bel risparmio alle famiglie che sceglieranno una vacanza MSC: per tutti i possessori di Baby Card Chicco è, infatti, previsto uno sconto speciale di 150 euro a cabina sulla tariffa crociera. Inoltre, tutti i croceristi MSC con bambini da 0 a 3 anni riceveranno un buono di 20 euro da spendere all’interno dei Negozi Chicco.

La collaborazione MSC Crociere e Chicco è destinata anche ad arricchirsi con nuovi spazi che saranno allestiti a bordo delle navi di classe Lirica protagoniste nei prossimi mesi del “Programma Rinascimento” e del piano di potenziamento della flotta che prevede 2 nuove navi costruite dai cantieri navali STX France e 2 da Fincantieri.

La crociera MSC, già perfetta per una vacanza in famiglia, da oggi lo è ancora di più, anche con bimbi molto piccoli, grazie alla combinazione dell’esperienza di MSC nel mondo, delle vacanze in crociera e alla conoscenza di Chicco nell’universo del bambino.

Comunicato stampa

21/07/2014  ore 16.20

Msc Crociere intensificherà voli charter da Gb, Austria e Germania per imbarchi in porti italiani


Il Ceo della compagnia crocieristica MSC Crociere, Gianni Onorato, presente ieri a Genova per la presentazione del primo progetto al mondo per portare la telemedicina pediatrica a bordo delle navi da crociera, annuncia che la compagnia intensificherà i voli charter dal Nord Europa.

Gianni+Onorato+E+Giornalismo+2009+Awards+dfOuHMo30pol

Dal 2015 Msc intensificherà i voli da Inghilterra, Austria e Germania, per imbarcare i crocieristi dai porti italiani, in particolare da Genova” spiega Onorato “Ci attendiamo un forte sviluppo del mercato crocieristico nel Mediterraneo dai Paesi del Nord Europa. In Europa il mercato delle crociere è ancora poco maturo, ci sono ottime opportunità di crescita“.

logo msc

 

Nel 2014 continueremo ad essere attori importanti del porto di Genova con un milione di ospiti movimentati, siamo orgogliosi di essere i principali azionisti della Stazione Marittima, Genova rimane nei nostri piani il nostro home port – spiega Onorato – Pensiamo di poter aumentare nei prossimi anni il milione di ospiti su Genova anche alla luce del forte piano di investimenti che abbiamo annunciato, con le nuove navi che a partire dal 2017 vedremo anche nel porto di Genova“.

 

10/07/2014  ore 14.20
“Articolo di Crazy Cruises in riproduzione riservata” protetto da licenza Creative Commons International: Devi attribuire adeguatamente la paternità sul materiale, fornire un link e indicare se sono state effettuate modifiche.”

Super navi Msc: le più grandi mai costruite in Europa


Un progetto ambizioso quello di Msc Crociere, che tra maggio 2017 e maggio 2018  battezzerà almeno tre nuove ‘super’ navi da 5.200 passeggeri, le più grandi costruite in Europa.

E’ stato il Ceo della compagnia crocieristica Gianni Onorato ad illustrare l’obiettivo della compagnia a Genova, a margine della presentazione del primo progetto al mondo per portare la telemedicina pediatrica a bordo delle navi da crociera.

MSC_20_May_2014 (5)

Msc sta per affrontare un nuovo piano di espansione, dopo un investimento di 6 miliardi di euro dal 2003 al 2013 per 10 navi – spiega – il piano ‘Rinascimento’ prevede un investimento di 200 milioni di euro per allungare 4 navi della nostra flotta con l’aggiunta di 200 cabine, un lavoro fatto da Fincantieri“.

MSC_20_May 2014_sea02

Il piano di nuove costruzioni permetterà ai cantieri Saint-Nazaire di realizzare 2 navi con un’opzione di ulteriori 2, le più grandi mai costruite da un armatore europeo con 2.250 cabine (oggi le più grandi ne hanno 1.750) – sottolinea Onorato – a Fincantieri di realizzare a Monfalcone 2 nuovi prototipi con l’opzione per una terza“.

MSC_20_May 2014_sea03

Le prime tre consegne sono schedulate a partire dal 2017-2018. 

 

10/07/2014  ore 13.30
“Articolo di Crazy Cruises in riproduzione riservata” protetto da licenza Creative Commons International: Devi attribuire adeguatamente la paternità sul materiale, fornire un link e indicare se sono state effettuate modifiche.”