Msc Crociere: +15% redditività 2014, varo Armonia il 18 novembre


Leonardo Massa, country manager mercato Italia di Msc Crociere, a TTG Incontri a Rimini, fa il punto sui piani di sviluppo della compagnia : “abbiamo registrato una crescita del 15% per quanto riguarda la redditività nonostante il ritorno al prezzo reale del prodotto crociera rispetto l’abbassamento dei prezzi degli anni precedenti.

Non esistono altri settori merceologici che hanno ottenuto un risultato del genere“.

Leonardo-Massa-2014-MSC-Crociere_4

Per quanto riguarda il mercato italiano – spiega ancora Massa – in termini di volumi siamo in linea con i risultati del 2013, un obiettivo raggiunto nelle nostre strategie, non essendoci stati nuovi vari.

E l’impegno verso lo sviluppo viene confermato anche dal nuovo vigore dato al Fly and Cruise: il forte investimento sul pacchetto volo più crociera dove abbiamo raddoppiato il numero di post aerei settimanali su voli charter e di linea, 2.000 in totale per gli itinerari invernali Emirati, Antille, Caraibi e Canarie“.

MSC Armonia

MSC Armonia

Durante l’inverno – conclude quindi Leonardo Massa – raccoglieremo infine i primi frutti del programma Rinascimento, il progetto di 200 milioni affidato a Fincantieri che prevede l’allungamento di 4 navi della flotta con l’aggiunta di 200 cabine.

La prima unità sottoposta a restyling, la Msc Armonia, sarà varata il 18 novembre e inizierà subito dopo la sua programmazione nelle Canarie portando rispetto al passato 1.600 clienti in più al mese“.

Crociere: cambio di nome e compagnia per Statendam e Ryndam


Pacific Aria e Pacific Eden saranno presto sottoposte ad intenso refit prima di prendere il via operativo nella stagione 2015 in Australia.

RYSAHERO-604x367

I nomi son stati scelti direttamente dagli ospiti della P&O Cruises, compagnia di crociera sotto la quale navigheranno dopo il refit: le navi fanno parte attualmente della flotta della Hollande America Line e portano i nomi di Statendam e Ryndam; il refit ridefinirà completamente la parte food and beverage e molta parte delle zone comuni.

999633_726472647388970_4807148579037405557_n

Le due navi, costruite negli anni 90 da Fincantieri, possono trasportare 1300 passeggeri ciascuna e quando entreranno nella flotta P&O completamente ristrutturate, contribuiranno al raggiungimento del milione di passeggeri auspicato da P&O Cruises.

7411_726472677388967_9209062261893436824_n

 

30/09/2014  ore 12.50
Trovi interessante questo articolo? Lascia il tuo mi piace o un tuo commento o una tua condivisione per aiutarmi a crescere: a te non costa nulla, a me aiuta tantissimo 🙂
“Articolo di Crazy Cruises in riproduzione riservata” protetto da licenza Creative Commons International: Devi attribuire adeguatamente la paternità sul materiale, fornire un link e indicare se sono state effettuate modifiche”.

MSC Armonia: svelati i dettagli della crociera inaugurale


MSC Crociere ha svelato i dettagli della crociera inaugurale di MSC Armonia, dopo l’allungamento che sta subendo nei cantieri Fincantieri di Palermo.

MSC Armonia e il blocco aggiuntivo da inserire3

La crociera inaugurale partirà da Genova il 19 di novembre e toccherà varie destinazioni del Mediterraneo, tra cui l’isola di Gibilterra, Marsiglia in Francia, ed i porti spagnoli di Cartagena, Cadice, Funchal, Santa Cruz de La Palma e Santa Cruz de Tenerife.

Per celebrare il rilancio della nave, MSC ha organizzato speciali cene di gala a bordo e spettacoli teatrali, speciali appuntamenti in porto, regali per i passeggeri, spettacoli musicali e di danza, fuochi d’artificio a Marsiglia e Tenerife.

Durante la crociera gli ospiti potranno assistere ad una speciale proiezione di un documentario che spiega le varie fasi dell’allungamento (programma Rinascimento) della nave: lo stesso progetto sarà applicato ad altre 3 navi della compagnia.

MSC Armonia e il blocco aggiuntivo da inserire

MSC ha curato per l’occasione anche un ricco programma di escursioni a terra per i suoi ospiti:

  • visite guidate delle città di Cartagena e Cadice
  • una visita guidata della cattedrale gotica di Siviglia
  • visita alle cantine di Jerez de la Frontera
  • la visita all’isola vulcanica e alle sue pregiate coltivazioni d’uva da vino della regione di Fuencaliente a Santa Cruz de La Palma
  • visite guidate in 4×4 a Madeira capitale dell’isola di Funchal
  • assistere alla tradizione locale dello slittino per le strade di Pico dos Barcelos
  • vedere balene e delfini con un tour in barca al largo della costa sud di Madeira.

Dopo la sua crociera inaugurale, MSC Armonia salperà una serie di crociere di sette notti per destinazioni come le Isole Canarie, il deserto del Sahara in Nord Africa, Marrakech e Agadir: una pausa davvero unica dal cupo inverno.

MSC Armonia è la prima di quattro navi di classe Lirica a sottoporsi a lavori di ristrutturazione: il programma Rinascimento metterà in campo circa 200.000.000 € per il completamento dei lavori.

MSC Armonia e il blocco aggiuntivo da inserire4

Il taglio a metà della nave MSC Armonia è avvenuto questo inizio mese, nei cantieri di Palermo di Fincantieri, che ha letteralmente separato la MSC Armonia intorno a 30 metri dalla sua poppa, per poi inserire una sezione di 24 mt a centro nave, che permetterà di aggiungere alla nave un totale di 194 cabine passeggeri.

Ma non è tutto èerchè in queste 11 settimane necessarie alla trasformazione, la nave sarà dotata di un nuovo Mini Club e Young Club per i bambini, un Teens Club e zone aggiuntive per il Baby Club, che sono stati costruiti in partnership con Chicco.

La nave offrirà anche una biblioteca e un nuovo parco acquatico, che prevede un percorso di giochi d’acqua e cannoni ad acqua.

MSC inoltre proporrà un’innovazione nei servizi di bordo, per esempio offrendo la possibilità di avere il buffet a disposizione 20 ore su 24, con nuove funzionalità tutte migliorate, con un’area lounge e un ristorante che risulterà allungato.

L'allontanamento in corso di Poppa e Prua3

Dal punto di vista del rispetto dell’ambiente, MSC Armonia sarà dotata di un convertitore di frequenza a velocità variabile, che regolerà il consumo di energia della nave in base alle condizioni operative, e la tecnologia LED in tutte le aree comuni.

La nave riceverà anche un nuovo trattamento alla carena per ridurre al minimo la resistenza e la resistenza all’acqua bassa, che consentirà di ridurre il consumo di carburante.

MSC sta anche lavorando con un produttore di eliche, per progettare una nuova, elica a basso consumo energetico.

Costruita tra il 2003 e il 2005 presso i cantieri STX France di Saint-Nazaire, le quattro navi di classe Lirica di MSC saranno lunghe 275 mt , raggiungeranno una stazza lorda di 65,000 gt e trasportaranno fino a 2.680 passeggeri.

msc-armonia

Il programma Rinamscimento prevede poi che sia la MSC Sinfonia ad entrare in bacino di carenaggio, dal 12 gennaio al 16 marzo, e seguiranno poi MSC Opera, che sarà sottoposta a lavori di ristrutturazione dal 2 maggio al 4 luglio, per finire poi con MSC Lirica, che entrerà in bacino tra il 31 agosto e il 9 Novembre 2015.

 

27/09/2014  ore 23.20
Trovi interessante questo articolo? Lascia il tuo mi piace o un tuo commento o una tua condivisione per aiutarmi a crescere: a te non costa nulla, a me aiuta tantissimo 🙂
“Articolo di Crazy Cruises in riproduzione riservata” protetto da licenza Creative Commons International: Devi attribuire adeguatamente la paternità sul materiale, fornire un link e indicare se sono state effettuate modifiche”.

P & O Cruises svela la livrea del Britannia!


Il Britannia, la nuova ammiraglia della P&O Cruises, ha finalmente la sua livrea: la Union Jack lunga ben 94 metri che dalla prua si estende fino a metà nave, la più grande versione contemporanea del mondo della bandiera Union Jack.

Il Britannia è in costruzione presso i cantieri di Monfalcone di Fincantieri: il nome è di particolare rilevanza per la storia di P&O perchè altre due unità vennero così denominate.

Questo slideshow richiede JavaScript.

PhotoCredits: James Morgan D / P & O Cruises

Questo gigantesco disegno della bandiera britannica ha richiesto 280 litri di vernice rossa, 80 litri di vernice blu e 160 litri per il grande logo di P & O Cruises solo sulla parte anteriore della prua!

La nave avrà anche due fumaioli blu che mostreranno al centro un enorme sole giallo che raffigura la parte orientale del nome della linea di crociera peninsulare e orientale (P & O).

La nuova livrea sarà aggiunta a flotta di otto navi in ​​futuro.

Il Britannia avrà un totale di 1.837 cabine a bordo, di cui 27 cabine singole (divise tra interne e balcone) e 64 suite.

Per la prima volta su una nave P & O Cruises, tutte le cabine esterne avranno balconi.

Il viaggio inaugurale si terrà tra il 14-28 marzo 2015 a Southtampton, e toccherà Spagna, Italia e Francia.

Durante la stagione estiva, il Britannia farà rotta verso il Mediterraneo, i Fiordi Norvegesi,  il Mar Baltico, le Isole Canarie e le isole atlantiche, mentre nella stagione invernale opterà per i Caraibi, con crociere di 14 notti.

 

26/09/2014  ore 13.15
Trovi interessante questo articolo? Lascia il tuo mi piace o un tuo commento o una tua condivisione per aiutarmi a crescere: a te non costa nulla, a me aiuta tantissimo 🙂
“Articolo di Crazy Cruises in riproduzione riservata” protetto da licenza Creative Commons International: Devi attribuire adeguatamente la paternità sul materiale, fornire un link e indicare se sono state effettuate modifiche”.

Viking Sea: Fincantieri annuncia taglio della prima lamiera


Si è svolta presso lo stabilimento di Marghera la cerimonia del taglio della prima lamiera di “Viking Sea“, la seconda nave da crociera per la società armatrice Viking Ocean Cruises.

Attualmente Fincantieri sta costruendo “Viking Star”, pronta per la consegna a maggio del 2015, sempre presso il cantiere di Marghera, e “Viking Sky” presso il cantiere di Ancora, che sarà consegnata nell’estate del 2016.

CROCIERE: COSTA INIZIA NUOVA ERA, AL VIA COSTA DIADEMA

“Viking Sea” avrà una stazza lorda di circa 47.800 tonnellate, sarà dotata di 465 cabine e potrà ospitare a bordo 930 passeggeri.

Come le sue gemelle, l’unità è stata progettata da architetti navali e ingegneri molto esperti, tra cui quelli della Smc Design di Londra e dello studio Rottet di Los Angeles, su precisa indicazione dei desideri dei passeggeri che in passato son stati chiamati ad esprimere un parere su come avrebbero voluto la nave oceanica ideale (riordiamo che la Viking nasce come società che opera crociere fluviali).

Ne son nati così dei progetti di navi lussuosissime, curate nei minimi dettagli e con itinerari fuori dal comune, che raccogliessero appunto i favori dei clienti già acquisiti: non per niente la Viking Star non è ancora stata inaugurata che ha le prenotazioni esaurite anche per buona parte del 2016!

Gli ospiti delle navi Viking avranno l’opportunità di esplorare il mondo e il viaggio in modi mai sperimentati prima, attraverso itinerari che riportano la destinazione al centro della crociera.

cruise ship viking star

Gli itinerari inaugurali per Viking Ocean Cruises e la sua prima creatura Vikin Star, inizieranno nel mese di aprile 2015, con crociere in Scandinavia e nel mar Baltico per proseguire nel Mediterraneo occidentale e orientale.

Grazie alla collaborazione con Viking, Fincantieri aggiunge un nuovo significativo brand tra i suoi clienti nel comparto crocieristico ampliando la propria offerta.

 

12/09/2014  ore 15.30
Trovi interessante questo articolo? Lascia il tuo mi piace o un tuo commento o una tua condivisione per aiutarmi a crescere: a te non costa nulla, a me aiuta tantissimo 🙂
“Articolo di Crazy Cruises in riproduzione riservata” protetto da licenza Creative Commons International: Devi attribuire adeguatamente la paternità sul materiale, fornire un link e indicare se sono state effettuate modifiche”.