Costa Crociere: ripartono le visite nave, anche per i minorenni


Costa Crociere riprende le visite navi, dopo il riscontro più che positivo registrato nei mesi scorsi, aggiungendo anche nuovi porti e nuove date: l’iniziativa è a supporto delle agenzie di viaggio ed è consultabile dagli addetti ai lavori sul sito CostaExtra.

Costa_Luminosa_28129

Questa seconda fase avrà una durata sino a fino novembre 2014 e la novità entusiasmante è che sarà allargata anche ad altri porti, finalnente del Sud Italia: infatti Salerno e Palermo si aggiungono alla lista dei porti precedenti, cioè Savona, Venezia e Civitavecchia, per un totale di 5 porti dai quali sarà possibile visitare queste meraviglie dei mari, in un’atmosfera che anticipa la voglia di crociera.

costa-neoriviera04

 Come funziona una visita nave?

I Clienti delle agenzie di viaggio trascorrono una giornata a bordo seguendo il tour guidato da esperti della compagnia che descriveranno tutte le principali aree pubbliche, potranno anche pranzare al ristorante e gustare le prelibatezze di bordo e soprattutto vivere per un giorno l’atmosfera di vacanza a bordo della nave: si scopriranno così i ristoranti, i vari bar, le sale lounge, il casinò, la discoteca, il teatro, il solarium, l’immensa area benessere e anche gli spazi per i vostri bimbi, lo Squok Club; sarà inoltre possibile conoscere il personale di bordo, scoprendo le loro mansioni, e conoscere gli ultimi nuovi itinerari e le destinazioni del catalogo.

Costa Favolosa Shops Gallery

Il tutto per una durata di circa quattro ore e con un prezzo di vendita di 39 euro a persona per gli adulti e di 19 euro per i minorenni, cioè fino ai 18 anni non compiuti.

Previste inoltre agevolazioni per chi prenota una crociera entro 20 giorni dalla visita, con un credito di 50 euro per le bevande da consumare a bordo.

Costa-Fascinosa_650x435

Per ulteriori informazioni al riguardo potete chiedere alla vostra Agenzia di viaggio di fiducia: la nostra la conoscete, è Crociere Più.

Per Crociere Più, contattate Stefano Volpini, mail:  info@crocierepiu.it

03/10/2014  ore 13.00
Trovi interessante questo articolo? Lascia il tuo mi piace o un tuo commento o una tua condivisione per aiutarmi a crescere: a te non costa nulla, a me aiuta tantissimo 🙂
“Articolo di Crazy Cruises in riproduzione riservata” protetto da licenza Creative Commons International: Devi attribuire adeguatamente la paternità sul materiale, fornire un link e indicare se sono state effettuate modifiche”.

Carnival crea “Spin U”, la DJ Academy per ragazzi


Carnival Cruise Lines ha collaborato con DJ IRIE, l’official DJ di Carnival e  Miami HEAT, e insieme hanno creato “Spin U“, una DJ Accademy di bordo, esclusivamente per ragazzi età compresa tra i 15 e i 17 anni.

DJIRIEjpg

Spin U” è parte integrante del programma per adolescenti Club O2 della linea e ispirato proprio allo Spin’iversity DJ IRIE,  un programma di allenamento personalizzato in esclusiva per lo sviluppo di DJ a bordo di Carnival: Spin U è progettato per fornire agli aspiranti spin-masters tutto ciò che si deve imparare del mestiere.

Gli studenti imparano non solo a far funzionare le apparecchiature audio ma anche a capire quale tipo di folla hanno davanti e proporre la giusta selezione.

club_02_lg

Saranno tre i pacchetti “Spin U” offerti:

  • Intro : 30 minuti di sessione introduttiva gratuita che include una panoramica delle nozioni di base delle apparecchiature e delle tecniche di mixaggio.
  • DJ 101 : 45 minuti che ampliano il programma Intro con una panoramica completa sia di mixaggio che di scratching. Il costo è di $ 20.
  • DJ Master : tre sessioni di un’ora, in cui il DJ Master aiuta i partecipanti a padroneggiare l’arte del mixaggio, la parte tecnica e la comprensione della struttura delle tracce. Dopo le tre sessioni, gli studenti partecipano a una “Battle of the Beats” contro altri dj principianti, e il Dj selezionato intratterrà gli ospiti a bordo piscina sul ponte Lido. Costo per il programma di tre sessioni è $ 99.

DZ2hR.So.56

Sono anche disponibili lezioni personali con il Dj di bordo ed inoltre, tutti i partecipanti, riceveranno una Personalizzati, sessioni one-to-one con dj a bordo di Carnival sono anche disponibili e tutti i partecipanti DJ master ricevono una “swag bag“, una borda del malloppo, che contiene una serie di articoli di alta qualità con logo.

Sono entusiasta che Carnival ed io abbiamo trovato il modo di organizzare un programma per i giovani che coinvolge, qualcosa di cui io sono così appassionato, e traduce in realtà una divertente esperienza per gli ospiti” ha detto DJ IRIE “E ‘eccitante essere parte di un programma che supporta le arti e fornisce uno sbocco per gli amanti della musica, oltre a permettere ai giovani di esprimersi durante una vacanza in famiglia” ha concluso.

IMG_9188

Spin U” è attualmente in fase di sperimentazione sulle crociere di 6 e 8 giorni a bordo della Carnival Freedom da Fort Lauderdale, in Florida.

Il programma “Spin U”  può essere prenotato in tutti i Club O2 di tutta la flotta.

 

02/10/2014  ore 22.50
Trovi interessante questo articolo? Lascia il tuo mi piace o un tuo commento o una tua condivisione per aiutarmi a crescere: a te non costa nulla, a me aiuta tantissimo 🙂
“Articolo di Crazy Cruises in riproduzione riservata” protetto da licenza Creative Commons International: Devi attribuire adeguatamente la paternità sul materiale, fornire un link e indicare se sono state effettuate modifiche”.
 

La rivoluzione P&O Cruises: nuova livrea, 2 nuove navi e..la fine del buffet!


P & O Cruises in questi giorni è tra le protagoniste del panorama crocieristico internazionali: prima la presentazione della nuova livrea della Britannia, che diventerà parte anche di tutte le navi della flotta come tratto distintivo: e ora annuncia nuovi cambiamenti, alcuni davvero epocali. nuovi servizi, nuove destinazioni, nuova livrea appunto e la fine, udite udite, della barra dei buffet a bordo!

La nuova livrea

La nuova livrea

E’ il tentativo nemmeno troppo velato della dirigenza P&O di superare, forse già dal prossimo anno, il milione di passeggeri: una linea di crociera che prima di tutte ha portato le sue navi stabilmente nel continente australiano e neozelandese, ora che tutte fanno a gara per questo territorio cos’ “vergine” dal punto di vista crocieristico!

Ne è sicuro Simon Cheng, direttore marketing e distribuzione.

1

Ecco quindi, oltre al Britannia già quest’anno, che il prossimo anno arriveranno due nuove navi, il cui nome è stato scelto dai suoi clienti, ed ecco il refit di due sue punte di diamante sino ad ora, la Pacific Dawn e la Pacific Jewel: subiranno un restyling che conquisterà, secondo le stime, i passeggeri tra i 30 e i 55 anni, prevalentemente di sesso femminile.

Il nuovo brand “Like No Place on Earth“, i bianchi scafi saranno “spezzati” da una linea di color blu e il nuovo e il nuovo slogan attraverso la poppa: ecco i principali cambiamenti visibili del refit.

E non finisce qui: perchè l’anno prossimo si sta studiando un evento per cui tutte e cinque le navi P & O navigheranno nel porto di Sydney in una spettacolare esibizione che si prevede già attirerà decine di migliaia di spettatori.

2

Come anticipato in alto, l’anno prossimo alla flotta si uniranno la Pacific Eden e la Pacific Aria, che andranno alla scoperta di nuovi itinerari per P&O, tra cui la Thailandia, l’Indonesia, la Malesia e Papua Nuova Guinea, e che si prevede aumentino del 60% in più i passeggeri rispetto ad ora.

Secondo Tammy Marshall, vice presidente senior, la mossa rappresenta il più grande investimento in P & O della storia.

La Marshall è sicura che tra i clienti ci sarà qualche brontolio per la “fine” del vassoio al buffet e relativa coda a bordo delle navi P & O : si sono abituati a colmare i piatti all’inverosimile, è una tradizione ormai (e aggiungerei io nemmeno tanto esclusiva di questa compagnia anzi!!) , ma la nuova generazione di crocieristi è insofferente verso questa abitudine ( aggiungo sempre io meno male!) ed anzi è più interessata al buon cibo, alla sua qualità e a mangiare sano.

7411_726472677388967_9209062261893436824_n

Il nuovo buffet avrà una dispensa a disposizione ed un look decisamente elegante e moderno. La fine delle file e dei vassoi stracarichi!

Così, invece della barra buffet, che sa di mensa scolastica, il buffet “The Pantry” porterà un volto più contemporaneo al pranzo, dando la giusta importanza ad ogni alimento che avrà uno spazio dedicato individuale.

Ci saranno nuovi ristoranti di specialità a bordo, tra cui il “The Dragon Lady”, che servirà cucina asiatica fusion, un ristorante italiano “Angelo”, che prende il nome dal fotografo Angelo Frontoni*, e anche l’Open Kitchen, che disporrà di una scuola di cucina e della sala da pranzo, con un tavolo dello Chef dedicato.

Il “Salt Grill” di Luke Mangan – già su Pacific Jewel, Pacific Pearl e Pacific Dawn – sarà presente anche su Pacific Aria e Pacifico Eden, con un tocco in più, dovuto all’inserimento del “Salt Grill Bar”.

3

Nuova anche la cantina “Cellar Door“, che permetterà non solo di degustare i vini pregiati presenti ma anche di pregustarli per finire di degustarli a cena.

Il turista da crociera australiana è giovane, di buon senso, di classe media e abituato alla vita mondana. Non gradisce affatto il buffet e una cotoletta di pollo. Vuole di più ” sostiene la Marshall….come non essere d’accordo con lei?

Ken Flavell, P&O’s hotel product development director, ha rivelato i nuovi look alla stampa, grazie ad una serie di diapositive.

Niente più buffet – non c’è bisogno di portare il vostro vassoio in giro con voi.

Andrete direttamente nel vostro spazio separato all’interno di quel locale.

Gusterete anche frutti di mare, avrete una vasta scelta di gastronomia, mangerete tranquillamente e poi vi allontanerete, senza file e assaporando cibo di qualità superiore“.

4

Tra le novità i corsi per le degustazione del vino, corsi per la degustazione di whisky, rum, e anche corsi per la degustazione e l’apprezzamento del caffè, tra gli spettacoli nuovi live e Dj sparsi per la nave, per andare incontro alle esigenze della clientela abituata alla “vita mondana” e anche simulatori di auto da corsa.

Nuovi servizi in camera consentiranno ai passeggeri di ordinare qualsiasi cosa, dal cibo alle stuoie per lo yoga: il nuovo servizio garantirà anche un “bel dormire” con una scelta di cuscini a vostra disposizione.

Quindi per ricapitolare: nuovi refit, con la Pacific Dawn che vede già avvicinarsi, a novembre, il bacino di carenaggio; sarà la prima nave a mostrare i cambiamenti, tra cui la nuova “The Waterfront“, una piscina coperta dal sapore di resort, molto elegante e ricca di cabanas e amache.

The Waterfront

 

Pacific Jewel sarà invece la prima nave senza buffet ed entrerà in bacino nel maggio del prossimo anno, e sarà rinnovata in tutte le aree bar.

Un sondaggio tra i clienti australiani di P&O ha dimostrato che una gran parte della clientela è assolutamente entusiasta dei cambiamenti, soprattutto quella fetta già citata che si aggira tra i 30 e i 55 anni, ma attirando anche l’attenzione dei clienti tradizionali: l’amore per il cibo fà diventare queste crociere un’esperienza unica e il fatto di aver eliminato il buffet come è classicamente presentato, ha sicuramente anche eliminato le sue connotazioni di eccesso (ne abbiamo parlato qui).

6

Inoltre, nonostante questo sia il più grande investimento nella storia dell’azienda, la Marshall si è impegnata a garantire che non ci saranno aumenti significativi nel prezzo delle crociere: al limite saranno aggiunte spese supplementari, che quindi ognuno di noi può o meno acquistare.

Non stiamo andando a modificare il prezzo di base, ma vi è la possibilità per il cliente di personalizzare quello che vogliono“.

10702052_726472660722302_8849580013652685584_n

*Angelo Frontoni fu testimone della storia del cinema, della moda e del costume attraverso le tante sue fotografie in cui le donne ritratte rappresentavano sia un sogno proibito che un modello femminile da imitare: ritrasse una giovane e sensuale Virna Lisi, e Anita Ekbergper citarne solo alcune..Il suo primo successo come fotografo risale al 1957, quando riuscì a fotografare Gina Lollobrigida, diventando famoso per la sua caratteristica di ritrarre in bianco e nero le dive del cinema, in seguito si dedicò anche al colore, diventando uno dei fotografi più ricercati a Hollywood.

Questo slideshow richiede JavaScript.

29/09/2014  ore 14.30
Trovi interessante questo articolo? Lascia il tuo mi piace o un tuo commento o una tua condivisione per aiutarmi a crescere: a te non costa nulla, a me aiuta tantissimo 🙂
“Articolo di Crazy Cruises in riproduzione riservata” protetto da licenza Creative Commons International: Devi attribuire adeguatamente la paternità sul materiale, fornire un link e indicare se sono state effettuate modifiche”.

Le migliori 5 crociere per le coppie


E’ l’immagine che si ha sempre davanti quando si apre un catalogo di crociere: parlo dell’immancabile coppia di sposini o la coppia più o meno avanti con l’età che ammira un tramonto o la scia della nave!

2

Perchè direte voi? Semplice: romanticismo fa rima con crociera, da quando “Love Boat” ce lo inculcò nella testa nei favolosi anni ’80!

E’ pur vero che appare sempre più difficile trovare la nave e la compagnia ideale: quello che si chiede di solito è di fuggire dalla realtà, vivere una o due settimane come in un film (appunto, per non smentirsi), senza preoccupazioni e senza esser disturbati da urla di bimbi festanti (che non agevolano di certo il romanticismo) o di animatori particolarmente insistenti (idem come sopra).

Ecco dunque una nostra classifica di 5 navi ideali per le coppie che cercano relax, intimità e quel romanticismo tanto sognato!

La classifica si basa non tanto sulla grandezza o meno delle navi, dato che si potrebbe pensare che più è piccola più si rifugge dalla confusione, ma sull’effettiva possibilità di trovare un’oasi di relax e piacere per godersi al meglio una crociera da favola: quindi via libera a coccole nella Spa, cene a lume di candela in tavoli da due, grandi bagni o Jacuzzi in balcone, possibilità di cabanas private…insomma come godersi in coppia una crociera pur essendo a bordo di un gigante dei mari!

Cruise Ships A Romantic Getaway for Couples

Vi preciso che la classifica non va in ordine: sono le 5 migliori compagnie che offrono il meglio per le coppie…sta a voi decidere come sistemarle in classifica..per esempio seguendo il prezzo, oppure la qualità del cibo, oppure i servizi offerti a bordo!

Per me sono semplicemente…le migliori!

 

  • Princess Cruises

Non possiamo non nominare la compagnia che è stato il set dei nostri sogni di ragazze romantiche, ossia la Princess Cruises!

Princesscruises_coupleondeckchairs3

Le suite delle sue navi sono molto ampie, hanno un soggiorno separato e una ampio bagno, una cabina armadio, e godono, in quanto suite, di particolari attenzioni, come mini-bar gratuito, prodotti da bagno di lusso, crostini super-lusso offerti dal solerte maggiordomo in guanti bianchi, l’utilizzo gratuito di molti servizi, del servizio di lavanderia e l’accesso esclusivo alla Elite Lounge.

Anche le mini-suites godono di alcuni privilegi e hanno un costo ovviamente più abbordabile.

Uno dei motivi per cui è stata scelta è anche la possibilità della cena tete-a-tete in balcone, serviti sempre da personale squisito ed assolutamente professionale e discreto: così romantica! Si può anche scegliere di gustarsi un’ottima aragosta (pagamento a parte ovviamente ma per una sera…perchè no?).

Potrete inoltre indugiare nel ponte piscina la notte, occupando dei lettini per godere del film sul mega schermo sotto le stelle: lettini imbottiti, corredati da copertine in tartan per il freddo, per sentirsi come al drive-in 😉

RoyalPrincess

Photocredit: Steve Dunlop

 

Ci sono inoltre a bordo piccole sale lounge, dove potrete stare tranquillamente a bere un bicchiere di un buon vino o di buone bollicine, con il sottofondo musicale della musica romantica dal vivo.

Non dimenticate le cabanas private nel Sanctuary!!!Un luogo solo per adulti con piscina, dove potrete anche spizzicare prenotando i favolosi cestini dove le leccornie non mancano!

SUGGERIMENTO: se scegliete le cabine con balcone..ricordate che la privacy non è proprio al 100%..quindi piano..con le effusioni 😉

 

  • Crystal Cruises 

Crystal è da sempre la scelta di chi cerca una nave di lusso che offre tutto ciò che offre una nave di grandi dimensioni.

crystal-cruises-cruise

La compagnia offre la possibilità di prenotare la penthouse suite, una delle suite più lussuose e belle del mondo, secondo me ovviamente!

Si dividono in tre categorie, hanno tutte un terrazzo ampio, il servizio di maggiordomo e dei bagni rivestiti in vero marmo con vasca Jacuzzi e di una serie di “accessori” tecnologici presenti in cabina: dalle suites si può inoltre ordinare da tutti i ristoranti di specialità e cenare romanticamente in terrazza!

21pg-horizontal

SUGGERIMENTO: se volete evitare i periodi di maggior presenza a bordo di minori evitate accuratamente i mesi estivi di maggior affollamento, i tragitti “noti” e le crociere brevi: anche se si tratta di una linea di lusso in cui si paga un biglietto non alla portata di tutti, le navi della compagnia hanno tuttavia delle strutture dedicate ai ragazzi e ai bambini a bordo.

 

  • Norwegian Cruise Line

La filosofia del “Freestyle Dining” è perfetto per le coppie perchè possono verificare in ogni momento l’affollamento dei ristoranti di bordo e scegliere gli orari più consoni (ricordiamo che si mangia praticamente 24/24 anche se alcuni ristoranti osservano degli orari diversi).

20140903_120526_HDR

 

La compagnia ha le navi più grandi dislocate negli itinerari dei Caraibi o nel Mediterraneo e le navi più “piccole” fanno invece itinerari più insoliti e meno affollati: queste son le navi perfette per le coppie anche se anche le navi più grandi sono strutturate in modo da avere delle sale sempre a “misura d’uomo”, mai enormi e dispersive, quindi ottime per chi cerca un pò di intimità e fuggire dalla confusione.

Inoltre esiste la zona “The Haven” ad accesso limitato solo ai possessori di cabine in questa zona, con ristorante, bar e piscina con zona prendi-sole dedicata!

Si tratta di cabine molto ampie e con un prezzo superiore alla media ma ottime per chi cerca la tranquillità e il romanticismo!

La zona “The Haven” offre una serie di vantaggi speciali: come detto dà accesso ad una favolosa piscina di ispirazione asiatica (completa di letto balinese e vasca idromassaggio), prenotazioni privilegiate, internet, soggiorno separato dalla camere da letto, TV a schermo piatto, servizio di maggiordomo e una vasca idromassaggio sistemata dietro una nicchia di vetro!

20140903_120034_HDR

A disposizione inoltre l’Ultra Lounge e il Night Club Bliss, mentre per la cena a due vi suggerisco l’ottimo “Le Bistro”.

SUGGERIMENTO: per evitare la fila d’attesa e la confusione ai ristoranti di specialità scegliete orari non consoni; ricordate che gli italiani e gli spagnoli sono generalmente gli unici a cenare dalle 8 di sera in su, mentre americani e tedeschi preferiscono cominciare a cenare dalle 5 in su..quindi in teoria non dovreste avere delle sorprese!

 

  • Celebrity Cruises

Le navi della flotta Celebrity Cruises sono considerate tra le più sofisticate e alla moda e già di per sè si rivolgono alle coppie che cercano una fuga romantica dalla realtà.

Celebrity Silhouette. Interior feature photos.Lawn Club cabana

A bordo enoteche con una scelta di vini da invidia, ristoranti ideali per le cene a due, piscina con a disposizione lettini matrimoniali e picnic da gustare in un vero prato inglese che circonda un intero ponte esterno.

Se si vuole fare una vera pazzia, prenotate una delle meravigliose suites a disposizione, con metrature da fiaba: dai 300 a 1.636 metri quadrati, con servizi di base come soggiorno separato, area adibita a sala da pranzo aree, piccoli pianoforti a coda, vasche idromassaggio e ampi balconi.

Per chi inoltre vuole godere dei servizi della Spa senza pensieri, a disposizione le cabine Celebrity AquaClass, dalle quali è possibile accedere direttamentealla Spa e al favoloso Giardino Persiano: inoltre inclusi nel prezzo una serie di servizi come doccia con bocchette massaggio, bagno e prodotti per il corpo Spa gratuiti e lenzuola in tessuti di lusso, uso gratuito della Sala AquaSpa Relax e un ristornate ad uso esclusivo dei possessori di questa tipologia di cabine il “Blu”.

Reflection Suite Cat. RF

 

I ristoranti più romantici a bordo? il “Murano” e il “Tuscan Grill” per gustare ottime specialità in un ambiente speciale.

SUGGERIMENTO: è una compagnia non per tutti (e per questo è particolarmente indicate per le coppie!), e determinati piccoli lussi si pagano: ad esempio una cena al Murano sta circa sui $ 45 per persona o $ 89 per il menu degustazione con abbinamenti di vino.

Il suggerimento è di tenere d’occhio gli sconti e le promo: si possono prenotare ottime vacanze in qualsiasi periodo dell’anno, sempre ottenendo una crociera che rimane nel cuore..e con un bel risparmio che non è mai male!

 

  • Regent Seven Seas Cruises

Con questa compagnia siete sicuri di non sbagliare mai! Un all inclusive davvero tale, con le navi della flotta tutte con cabine con balcone che hanno a disposizione servizi personalizzati, una cucina da veri gourmet e come detto, un all inclusive cche non tralascia niente nel prezzo, per una crociera davvero senza pensieri!

NAV_MasterGrandBalcony_488x314

Escursioni, bevande, ristoranti a bordo tutto è compreso: niente di meglio no?

Per quanto riguarda le cabine avete solo l’imbarazzo della scelta: considerate che la cabina più piccola del Mariner, ad esempio,  è una suite di 301 metri quadrati con un balcone enorme in teak, una cabina armadio ampia e un meraviglioso bagno in marmo.

Se non volete proprio farvi mancare nulla, la cabina più grande misura ben 2.002 metri quadrati!!!

Ovviamente le cabine includono il servizio del maggiordomo: cos’altro desiderare dunque?

seven-seas-navigator_cab_suite

 

Non dimenticate l’Observation Lounge per una vista a 180 gradi di giorno e cocktail e musica dal vivo di notte, per non aprlare del relax a bordo piscina dove vige sempre il bon ton e mai e poi mai sentirete frastuono o vicini che disturbano!

Si può cenare tete a tete senza problemi assaporando un cibo eccellente in ogni sua forma, preparato da Chef di prim’ordine!

NAV_Master900_488x314

SUGGERIMENTO: poichè è la compagnia che offre praticamente tutto nel prezzo, le tariffe non sono certe abbordabili a tutti! Quindi se volete fare un’esperienza super lusso almeno una volta nella vita preparatevi a sborsare una bella cifra!

O se siete sposini in viaggio di nozze…mettetela assolutamente nella lista nozze e non ve ne pentirete mai!Unico neo: l’assuefazione!

 

28/09/2014  ore 16.40
Trovi interessante questo articolo? Lascia il tuo mi piace o un tuo commento o una tua condivisione per aiutarmi a crescere: a te non costa nulla, a me aiuta tantissimo 🙂
“Articolo di Crazy Cruises in riproduzione riservata” protetto da licenza Creative Commons International: Devi attribuire adeguatamente la paternità sul materiale, fornire un link e indicare se sono state effettuate modifiche”.

MSC Armonia: svelati i dettagli della crociera inaugurale


MSC Crociere ha svelato i dettagli della crociera inaugurale di MSC Armonia, dopo l’allungamento che sta subendo nei cantieri Fincantieri di Palermo.

MSC Armonia e il blocco aggiuntivo da inserire3

La crociera inaugurale partirà da Genova il 19 di novembre e toccherà varie destinazioni del Mediterraneo, tra cui l’isola di Gibilterra, Marsiglia in Francia, ed i porti spagnoli di Cartagena, Cadice, Funchal, Santa Cruz de La Palma e Santa Cruz de Tenerife.

Per celebrare il rilancio della nave, MSC ha organizzato speciali cene di gala a bordo e spettacoli teatrali, speciali appuntamenti in porto, regali per i passeggeri, spettacoli musicali e di danza, fuochi d’artificio a Marsiglia e Tenerife.

Durante la crociera gli ospiti potranno assistere ad una speciale proiezione di un documentario che spiega le varie fasi dell’allungamento (programma Rinascimento) della nave: lo stesso progetto sarà applicato ad altre 3 navi della compagnia.

MSC Armonia e il blocco aggiuntivo da inserire

MSC ha curato per l’occasione anche un ricco programma di escursioni a terra per i suoi ospiti:

  • visite guidate delle città di Cartagena e Cadice
  • una visita guidata della cattedrale gotica di Siviglia
  • visita alle cantine di Jerez de la Frontera
  • la visita all’isola vulcanica e alle sue pregiate coltivazioni d’uva da vino della regione di Fuencaliente a Santa Cruz de La Palma
  • visite guidate in 4×4 a Madeira capitale dell’isola di Funchal
  • assistere alla tradizione locale dello slittino per le strade di Pico dos Barcelos
  • vedere balene e delfini con un tour in barca al largo della costa sud di Madeira.

Dopo la sua crociera inaugurale, MSC Armonia salperà una serie di crociere di sette notti per destinazioni come le Isole Canarie, il deserto del Sahara in Nord Africa, Marrakech e Agadir: una pausa davvero unica dal cupo inverno.

MSC Armonia è la prima di quattro navi di classe Lirica a sottoporsi a lavori di ristrutturazione: il programma Rinascimento metterà in campo circa 200.000.000 € per il completamento dei lavori.

MSC Armonia e il blocco aggiuntivo da inserire4

Il taglio a metà della nave MSC Armonia è avvenuto questo inizio mese, nei cantieri di Palermo di Fincantieri, che ha letteralmente separato la MSC Armonia intorno a 30 metri dalla sua poppa, per poi inserire una sezione di 24 mt a centro nave, che permetterà di aggiungere alla nave un totale di 194 cabine passeggeri.

Ma non è tutto èerchè in queste 11 settimane necessarie alla trasformazione, la nave sarà dotata di un nuovo Mini Club e Young Club per i bambini, un Teens Club e zone aggiuntive per il Baby Club, che sono stati costruiti in partnership con Chicco.

La nave offrirà anche una biblioteca e un nuovo parco acquatico, che prevede un percorso di giochi d’acqua e cannoni ad acqua.

MSC inoltre proporrà un’innovazione nei servizi di bordo, per esempio offrendo la possibilità di avere il buffet a disposizione 20 ore su 24, con nuove funzionalità tutte migliorate, con un’area lounge e un ristorante che risulterà allungato.

L'allontanamento in corso di Poppa e Prua3

Dal punto di vista del rispetto dell’ambiente, MSC Armonia sarà dotata di un convertitore di frequenza a velocità variabile, che regolerà il consumo di energia della nave in base alle condizioni operative, e la tecnologia LED in tutte le aree comuni.

La nave riceverà anche un nuovo trattamento alla carena per ridurre al minimo la resistenza e la resistenza all’acqua bassa, che consentirà di ridurre il consumo di carburante.

MSC sta anche lavorando con un produttore di eliche, per progettare una nuova, elica a basso consumo energetico.

Costruita tra il 2003 e il 2005 presso i cantieri STX France di Saint-Nazaire, le quattro navi di classe Lirica di MSC saranno lunghe 275 mt , raggiungeranno una stazza lorda di 65,000 gt e trasportaranno fino a 2.680 passeggeri.

msc-armonia

Il programma Rinamscimento prevede poi che sia la MSC Sinfonia ad entrare in bacino di carenaggio, dal 12 gennaio al 16 marzo, e seguiranno poi MSC Opera, che sarà sottoposta a lavori di ristrutturazione dal 2 maggio al 4 luglio, per finire poi con MSC Lirica, che entrerà in bacino tra il 31 agosto e il 9 Novembre 2015.

 

27/09/2014  ore 23.20
Trovi interessante questo articolo? Lascia il tuo mi piace o un tuo commento o una tua condivisione per aiutarmi a crescere: a te non costa nulla, a me aiuta tantissimo 🙂
“Articolo di Crazy Cruises in riproduzione riservata” protetto da licenza Creative Commons International: Devi attribuire adeguatamente la paternità sul materiale, fornire un link e indicare se sono state effettuate modifiche”.