Explorer of the Seas colpita da onda anomala


La Explorer of the Seas colpita da un’onda anomala: la notizia è stata lanciata da un membro di Cruise Critic, che si trovava a bordo.

La Explorer of the Seas di Royal Caribbean, è stata colpita da un’onda anomala di circa 10 metri che avrebbe creato problemi a due scialuppe di salvataggio, mentre la nave si trovava in navigazione da Bayonne a St. Maarten.

10685344_10205124838588750_7581649301455556418_n

L’onda oltre ad avere creato problemi alle scialuppe sarebbe anche entrata attraverso le porte di vetro e avrebbe inondato la nave al ponte 4, mettendo anche momentaneamente fuori uso gli ascensori.

Il Capitano ha poi annunciato ai passeggeri che a parte le scialuppe era tutto sotto controllo: le scialuppe di salvataggio possono portare 3.700 passeggeri e a bordo in questo momento ce ne sono 3.030 quindi le persone assegnate alle scialuppe danneggiate verranno semplicemente dislocate in altre che risultavano inutilizzate, senza creare problema alcuno.

10685430_10205126764596899_6895651872537718252_n

Inoltre per fortuna non c’è stato nessun ferito: molti passeggeri non si sono nemmeno accorti del problema se non al momento dell’annuncio in quanto la parte del ponte che è stata inondata parzialmente è stata immediatamente asciugata.

10730804_10205126764636900_3085999699997280800_n

La crociera è continuata senza problemi. L’episodio è di quattro giorni fa ma è stato reso noto solo oggi.

Hai trovato interessante questo articolo? Lascia il tuo mi piace o un tuo commento o una tua condivisione per aiutarmi a crescere: a te non costa nulla, a me aiuta tantissimo 🙂

 

03/11/2014  ore 22.00
“Articolo di Crazy Cruises in riproduzione riservata” protetto da licenza Creative Commons International: Devi attribuire adeguatamente la paternità sul materiale, fornire un link e indicare se sono state effettuate modifiche”.

Photocredits: Cruise Critic

 

Celebrity Silhouette: cancellata crociera del 04/01/15


Celebrity Cruises ha annullato la sua crociera del 4 gennaio 2015 ai Caraibi Orientali, servita da Celebrity Silhouette, perchè la nave possa andare in bacino di carenaggio per la manutenzione: lo riferiscono membri di Cruise Critic.

_i891838

I passeggeri possono ricevere un rimborso completo del prezzo della crociera oppure la possibilità di riprenotare su Celebrity Reflection o su altre partenze della Silhouette, oltre a ricevere 200 o 400$  di credito da spendere a bordo, a seconda ovviamente della categoria di cabina.

Inoltre Celebrity sta rimborsando 200$ per rimborsare i voli (300$ per i voli internazionali).

 

26/07/2014  ore 15.20
“Articolo di Crazy Cruises in riproduzione riservata” protetto da licenza Creative Commons International: Devi attribuire adeguatamente la paternità sul materiale, fornire un link e indicare se sono state effettuate modifiche.”

Celebrity Silhouette: problemi di propulsione


Cruise Critic riporta nel suo sito la notizia che Celebrity Silhouette ha accusato un problema di propulsione che impedisce alla nave di raggiungere la sua velocità normale: ciò costringe la compagnia di crociera ad accorciare e ri-selezionare gli approdi, anche perchè non ci sono garanzie riguardo al tempo necessario per le riparazioni.

barra_Silhouette

Secondo il portavoce di Celebrity Cruises, Stephanie Holder, la “lieve riduzione” della velocità massima della nave “è dovuta ad un problema alla porzione del sistema di propulsione funzionante non a livelli ottimali “.

E’ da chiarire che la riduzione di velocità, minima o massima che sia, non incide in alcun modo nella manovrabilità della nave o sulla sicurezza dei passeggeri, che invece potranno vedersi ridotti i tempi di permanenza nei porti d’arrivo oltre a vederli cambiati in base alle esigenze della compagnia.

Holder ha anche specificato che Celebrity sta “esplorando” diverse opzioni per risolvere il problema quanto prima e che la compagnia sta tenendo i passeggeri e le agenzie di viaggio aggiornate sulla situazione.

_i891838

Intanto sono certi diversi cambiamenti di scali e ve li comunichiamo così come ci pervengono:

  • Due scali, a Dubrovnik e Civitavecchia, saranno accorciati al 22 giugno
  • Il porto di Chania (Souda) a Creta sarà sostituito da Katakolon in Grecia il 15 luglio nella crociera di 12 notti denominata “Eastern Med & Greek Isles cruise”.
  • Le soste in porto sono state accorciate il ​​27 luglio, il 10 agosto e il 24 per la crociera di 7 notti alle Isole greche, il 3 agosto e il 17 per la crociera di sette notti alle Isole Greche e Turchia, il 12 settembre nella crociera di 11 notti nella crociera denominata “Eastern Med & Greek Isles”, 4 ottobre nella crociera di 14 notti nella crociera in Terrra Santa e il 1 novembre nella crociera della durata di 15 notti denominata “Italian Passage”.

celebrity-equinox_i267785

L’anno scorso, anche un’altra nave da crociera Celebrity, la Celebrity Millennium, ha avuto problemi con il sistema di propulsione con conseguenti ritardi, cancellazioni di porti e si concluse con la cancellazione di tutta la stagione in Alaska della nave.

Nel caso di Millennium, un intero sistema di propulsione pod ha avuto bisogno di essere sostituito.

Non è noto se il problema di propulsione di Celebrity Silhouette sia in alcun modo simile a quello che è successo su Millennium.

 

13/07/2014  ore 14.30
“Articolo di Crazy Cruises in riproduzione riservata” protetto da licenza Creative Commons International: Devi attribuire adeguatamente la paternità sul materiale, fornire un link e indicare se sono state effettuate modifiche.”

Princess Cruises: 1° compleanno per Royal Princess


Princess Cruises ha festeggiato il 14 giugno il primo compleanno della Royal Princess, che un anno fa è stata battezzata a Southampton, in Inghilterra, durante un battesimo spettacolare, da Sua Altezza Reale la Duchessa di Cambridge, in procinto di dare alla luce l’erede al trono.

1965036_10152466902224060_2260284094000141582_n

Gli ospiti a bordo di Royal Princess hanno partecipato ad alcune feste, tra cui una “Real Birthday Party”  nell’atrio della nave, con tanto di canzone di buon compleanno, lancio di palloncini e torta celebrativa.

Nel corso degli ultimi 12 mesi Royal Princess ha percorso 120.000 miglia e trasportato 150.000 persone.

La nave è salpata per 44 crociere, e ha visitato 39 porti in 20 paesi in tutto il Mediterraneo e Caraibi.

Questa estate la nave navigherà in Scandinavia, Russia, Islanda ed Isole Britanniche prima del riposizionamento a New York per la sua prima stagione in Canada e New England, questo autunno.

kate christens boat

“Celebriamo con grande orgoglio il primo compleanno di Royal Princess”   –  ha detto Jan Swartz, presidente di Princess Cruises –  “E’ stata una meravigliosa aggiunta alla nostra flotta e siamo lieti che è stata così ben accolta dai nostri ospiti.”
Chiamata come una delle “Most Popular Ships at Sea” da Cruise Critic, Royal Princess ha già vinto cinque prestigiosi Travel Weekly Magellan Awards, e la sua Seawalk innovativa ® è stato salutata come uno delle “Top Gee-Whiz Features at Sea” da USA TODAY.

Princess Cruises Royal Princess

Tony Draper, capitano della Royal Princess, ha dichiarato “faccio fatica a credere che è passato un anno da quando si è svolta l’inaugurazione e il battesimo con Sua Altezza Reale, la Duchessa di Cambridge. L’equipaggio ha lavorato diligentemente per offrire un ottimo servizio a bordo, tutta la nostra ospitalità, per  garantire agli ospiti  un momento memorabile, rilassante e rigenerante durante loro crociera “.

La sua nave gemella, Regal Princess, è entrata nella nemmeno un mese fa.

 

15/06/2014  ore 16.50
“Articolo di Crazy Cruises in riproduzione riservata” protetto da licenza Creative Commons International: Devi attribuire adeguatamente la paternità sul materiale, fornire un link e indicare se sono state effettuate modifiche.”

Regal Princess: a Santorini 2000 ospiti rimangono a terra causa maltempo


Regal Princess ha dovuto lasciare Santorini presto a causa del maltempo, lasciando a terra 2.000 passeggeri, compreso lo staff di Cruise Critic che era a bordo, che ha riferito la situazione sulla propria pagina Facebook.

regal_princess530x378

A causa del forte vento e della forte pioggia, la nave si è dovuta allontanare dalla costa per motivi di sicurezza; appena il vento è calato si è potuta riavvicinare per caricare a bordo i passeggeri lasciati in porto! Ora è diretta verso Katakolon, in Grecia. Immaginiamo la faccia di chi era a terra e ha visto la nave allontanarsi ..un incubo!