Compagnie du Ponant: diventerà semplicemente Ponant


La Compagnie du Ponant ha deciso di modificare il suo nome, diventando semplicemente Ponant, ribadendo così il forte legame tra il brand e il suo iconico veliero a tre alberi, Le Ponant, prima nave della flotta.
Screen-Shot-2014-09-04-at-11.38.3_409.png
Un solo nome, più breve, è ritenuto più facile da ricordare, adatto ad esprimere l’essenziale, in Francia come altrove.

 

Annunci

Compagnie du Ponant: crescita record del 50%


Compagnie du Ponant, la linea da crociera di lusso francese, ha annunciato una crescita record del 50% nel periodo gennaio-maggio 2014 rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.

Il mese di maggio è stato particolarmente eccezionale con più di 2.200 passeggeri prenotati.

1232809-1606172

Dopo una forte crescita nel 2013, con un fatturato top di € 100.000.000 per 20.000 passeggeri, e il lancio di una quarta nave, Le Soleal, il 2014 sembra destinato a essere un altro anno molto promettente: il numero delle prenotazioni nei primi cinque mesi ha accelerato , in crescita del 50% anno su anno “, ha detto la società in un comunicato.

Questa crescita spettacolare si spiega con il successo dell’offerta di Compagnie du Ponant su entrambi i mercati francesi e internazionali e la leva finanziaria acquisita da altri due fattori:

· Un portafoglio esteso di destinazioni originali di crociera collegati con l’arrivo di una quinta nave Le Lyrial nella primavera del 2015.

Dopo aver sviluppato la propria attività in Asia, Sud America e Nord Europa, Compagnie du Ponant esplora l’Oceania per la stagione invernale 2014/2015 (Australia, Nuova Zelanda) ed è in programma l’Alaska per il 2015.
· Le prenotazioni per il 2015 sono state lanciate a metà di aprile 2014, sei mesi prima del calendario tradizionale.

soleal-compagnie-du-ponant (1)

Compagnie du Ponant ha ottenuto ottimi risultati per il primo semestre del 2014 grazie a tutti gli investimenti fatti negli ultimi due anni e implementazione di una strategia di prenotazioni. I dati corroborano la performance del nostro modello di business, dopo 25 anni di duro lavoro “, afferma Jean-Emmanuel Sauvée, amministratore delegato della Compagnie du Ponant.

P-8I Indian Navy B1 First Flight Renton WA

Per sostenere la propria espansione e soddisfare le esigenze e le aspettative delle agenzie di viaggio, l’azienda ha investito in importanti cambiamenti al suo ufficio vendite, a partire dallo scorso anno. Tra queste:

· Consolidamento delle squadre a terra e di un Call Center istituito con le promozioni nel mese di gennaio 2014. Il team internazionale ha visto anche la sua forza lavoro raddoppiata in una mossa che ha incluso la nomina di due nuovi addetti alle vendite, Geoffrey Duval per il dipartimento dell’Ile de France (regione di Parigi) e uno focalizzato sul Belgio.

croisiere-compagnie-du-ponant

· Riorganizzazione del dipartimento prenotazioni focalizzata su particolari regioni e tipi di crociere, e organico raddoppiato.

· Più personale per incrementare il team Marketing guidato da Agnès Mossina, Direttore Marketing, con tre appuntamenti di cui uno strategia digitale e un altro responsabile di Web Marketing.

Dal suo lancio nel 1988, la Compagnie du Ponant ha integrato con successo una base di clienti fedeli attratti dai suoi quattro yacht da crociera intimi, tutti battenti bandiera francese e che incarnano l’essenza di essere su un lussuoso yacht privato.

Comunicato stampa

16/06/2014  ore 22.00
“Articolo di Crazy Cruises in riproduzione riservata” protetto da licenza Creative Commons International: Devi attribuire adeguatamente la paternità sul materiale, fornire un link e indicare se sono state effettuate modifiche.”

 

Ponza:tappa sull’isola per Compagnie du Ponant e la Star Clippers


L’isola di Ponza si appresta a divenire tappa delle crociere internazionali per due compagnie che hanno deciso di inserire nei propri itinerari l’isola pontina come attrazione turistica per i propri ospiti.

Ponant-Le-Boreal-7894

Compagnie du Ponant e la Star Clippers hanno entrambe deciso: si fermeranno al largo e permetteranno la visita dell’isola tramite l’utilizzo di scialuppe per le visite a terra.

9002-51566

Per l’economia dell’isola si tratta di una bella iniezione, dato che, nelle ore nelle quali i turisti sbarcheranno, i commercianti potranno approfittare di un pubblico sicuramente ampliato.

vigorelli

Piero Vigorelli, sindaco di Ponza

Il sindaco Vigorelli ha fatto in modo di distribuire a tutti i titolari di attività nell’isola un calendario con gli approdi in modo da non trovarsi impreparati ed organizzarsi al meglio per la straordinaria affluenza.

images

Anche la MSC Crociere avrebbe espresso interesse per la visita dell’isola: ciò pone all’amministrazione locale il problema per un punto d’approdo ampliato almeno per le scialuppe.

Attenderemo sviluppi in merito.

06/05/2014  ore 10.30
“Articolo di Crazy Cruises in riproduzione riservata” protetto da licenza Creative Commons International: Devi attribuire adeguatamente la paternità sul materiale, fornire un link e indicare se sono state effettuate modifiche.

Compagnie du Ponant : debutterà nel 2015 Le Lyrial


Compagnie du Ponant, prestigioso brand francese specializzato in crociere di lusso, svela i primi dettagli di Le Lyrial, il nuovo grande yacht della serie, la cui costruzione è stata aggiudicata a Fincantieri, con consegna prevista nella primavera del 2015.

000509_foto_popup-568x250

Gemella di Le Boreal (2010), L’Austral (2011) e Le Soleal (2013), la nuova unità si caratterizzerà per alcune differenze rispetto a queste: infatti il ponte numero 6 è stato ri-progettato per poter ospitare alcune suite più grandi (fino a 55 metri quadri).

La nave disporrà quindi di un totale di 122 cabine, a differenza delle gemelle che ne ospitano 132.

630x355
Il debutto è previsto dunque ad aprile 2015 e Le Lyrial manterrà gli standard delle sorelle, yacht a misura d’uomo , raffinati, efficienti, di design ma anche innovativi.

FIL37041

Il design degli interni, accoglienti e contemporanei, è stato nuovamente affidato all’architetto Jean – Philippe Nuel che lavorerà a stretto contatto con Véronique Saadé, Vice Direttore Generale di Compagnie du Ponant, per creare uno yacht ispirato alle destinazioni esclusive raggiunte dal brand e alla luce della stella Vega dalla quale trae origine il suo nome.

L’unità battente bandiera francese, avrà circa 11.000 tonnellate di stazza lorda, sarà lunga circa 142 metri, larga 18 e potrà raggiungere i 16 nodi di velocità di crociera.

Compagnie-du-Ponant

Una volta consegnato, Le Lyrial sarà impegnato nel Mediterraneo durante la sua stagione inaugurale  ed offrirà  itinerari con scali in Italia, Croazia, Montenegro, Grecia e Turchia, prima di dirigersi verso le coste ghiacciate dell’Antartide per la stagione invernale.