Costa Concordia: “è il comandante” “no, non lo è”!


Ieri all’Isola del Giglio è andata in onda quella che la Repubblica ha definito “la figuraccia”, ossia la storia dell’olandese Hans Bosch, quello presentato da Costa ieri in conferenza stampa all’isola del Giglio, come il comandante del rimorchiatore Blizzard.

L’uomo ieri si è presentato davanti alle telecamere e ai giornalisti di tutto il mondo come comandante del rimorchiatore su cui pesa tutta la responsabilità dell’intero convoglio che porterà la Concordia a Genova: però in effetti non è comandante né ha alcuna responsabilità.

C_4_articolo_2058517__ImageGallery__imageGalleryItem_4_image

Il commissario Franco Gabrielli ieri in conferenza stampa ha messo una pezza definendo il tutto una “peracottata“, “ma non ingigantitela oltremodo – ha detto – non vorrei che venisse vista come una vicenda alla Totò e Peppino. Una “scivolata che può accadere anche nelle migliori famiglie“.

E’ una discussione divertente – ha aggiunto l’ad di Costa Michale Thamm – Sul fronte tecnico è l’operazione più grossa mai organizzata e qua si sta a parlare del nome del comandante“.

Il fraintendimento, ha spiegato il project manager di Micoperi, Sergio Girotto, è legato alla “differenza di organizzazione tra il mondo anglosassone e l’Italia“: ciò che là viene definito “il responsabile legale, il comandante” qua “è un consulente” ma “la persona che vi abbiamo presentato e le informazioni di tipo nautico che vi ha dato sono reali e corrette. Bosch, comunque, svolge un ruolo fondamentale“.

C_4_articolo_2058517__ImageGallery__imageGalleryItem_14_image

L’inesatezza è stata scoperta dalla Guardia Costiera quando ha fatto l’ispezione su tutti i mezzi del convoglio.

Diciamo che a conti fatti non cambia assolutamente nulla: si è montato un caso sul niente, ma d’altronde quando non si hanno notizie “bisogna” inventarsele, bonariamente, tanto che in ogni documento che autorizza il viaggio è presente la firma del comandante vero, cioè Mr Boneveld.

Costa Magica: malore per il comandante, scatta il soccorso


Il comandante Severino Palomba, della Costa Magica, nave da crociera diretta a Dubrovnik e di passaggio dalle coste del Salento, si è sentito male durante il viaggio ed è stato involontario protagonista di un soccorso di emergenza avvenuto al largo di Otranto nella notte.

La richiesta d’aiuto è arrivata alle 21.30 e la segnalazione, giunta alla direzione marittima di Bari, è stata smistata alla Capitaneria di Porto di Otranto, la più vicina alla nave.

mg

Diverse le motovedette che hanno raggiunto la nave: a bordo una squadra di operatori del 118 che una volta a bordo hanno soccorso il comandante.

E’ stato deciso per il trasbordo sulla motovedetta: poi lo sbarco a terra e la corsa in ospedale a Scorrano dove l’ufficiale è attualmente ricoverato.

Nonostante i timori iniziali, il comandante ha ripreso conoscenza e ora le sue condizioni non destano preoccupazione, costantemente monitorato dai medici dell’ospedale e, probabilmente, sarà dimesso in tempi brevi.

La Costa Magica ha continuato il suo viaggio senza il suo comandante.

Dal sito Costa Crociere si evince che oggi, tra parentesi sale a bordo il prossimo Comandante di Costa Magica, che prenderà servizio domani.

Dalla scheda sul sito Costa Crociere

SEVERINO PALOMBA

SEVERINO PALOMBA

RUOLO:  Comandante Costa Crociere

10 ANNI DI SERVIZIO in Costa Crociere di cui circa 1 anno come Comandante

LINGUE PARLATE:  ITALIAN, ENGLISH, SPANISH, FRENCH, PORTUGUESE

LUOGO DI NASCITA:  Torre del Greco (Napoli)

STATO CIVILE:  Coniugato

21/06/2014  ore 14.30
“Articolo di Crazy Cruises in riproduzione riservata” protetto da licenza Creative Commons International: Devi attribuire adeguatamente la paternità sul materiale, fornire un link e indicare se sono state effettuate modifiche.”

Costa Diadema: meno di 150 giorni al battesimo,il programma


Costa Crociere celebrerà la sua nuova ammiraglia Costa Diadema il 7 novembre, con uno speciale evento di Battesimo che si terrà a Genova, città dove Costa Crociere è nata e ha sede.

Quest’anno ci sarà anche una protagonista d’eccezione: per la prima volta, dopo una selezione, verrà scelta un’agente di viaggio, che diventerà la Madrina di Costa Diadema.

Da luglio a settembre 2014, Costa la selezionerà fra le agenti partner in tutto il mondo tramite una speciale iniziativa a loro dedicata.

Costa Diadema 131115Behling203

Il grande evento sarà un tributo alla città di Genova e agli ospiti di Costa Diadema, così come all’eccezionale Madrina, che per una notte diventerà un’autentica “Star”, come Claudia Cardinale, Maria Grazia Cucinotta, Marion Cotillard, Margareth Madè e altre che hanno battezzato le navi Costa nel passato.

Il Battesimo di Costa Diadema, la “Regina del Mediterraneo”, sarà una grande sorpresa per la città di Genova, ma soprattutto per gli ospiti della nuova ammiraglia, che avranno la straordinaria possibilità di prenotare la propria partecipazione alla cerimonia di Battesimo e abbinarla alla crociera di vernissage in partenza da Trieste il 1° novembre 2014, o alla prima crociera inaugurale, che partirà da Savona l’8 novembre 2014.

Inoltre, si potrà acquistare la partecipazione per il solo evento inaugurale e trascorrere la notte del 7 novembre a bordo.

costa-diadema0

I festeggiamenti per Costa Diadema avranno inizio alle 17.00 e dureranno fino a notte fonda.

La nave sarà ormeggiata a Ponte dei Mille, la storica stazione marittima di Genova, dove, dal palco dell’elegante “Teatro Emerald” della nave, la Madrina pronuncerà la tradizionale formula “Io ti do il nome Costa Diadema”, a cui il Comandante risponderà “Madrina, in nome di Dio, taglia!”.

Sarà il momento più emozionante della serata, durante il quale la Madrina taglierà il nastro che farà infrangere la bottiglia di champagne sulla prora di Costa Diadema, come prevede il rituale.

Gli ospiti a bordo potranno partecipare alla cerimonia che si terrà nel teatro o guardarla dai grandi schermi della piscina centrale “Lido Diana”, e dai numerosi ponti della nave.

normal_diadema2

Dopo il Battesimo, gli ospiti parteciperanno a un’elegante serata di gala a bordo, dove chef rinomati prepareranno uno speciale menu della tradizione mediterranea.
Nell’elegante cornice di Costa Diadema, i festeggiamenti proseguiranno per tutta la notte in un continuo susseguirsi di balli con artisti professionisti, spettacoli acrobatici, musica, colori e maschere misteriose che verranno donate agli ospiti per celebrare lo speciale evento del 7 novembre.

01_costa_diadema_01

L’evento si chiuderà in grande stile con giochi di luce a illuminare il cielo di Genova, mentre Costa Diadema saluterà la città.

Gli ospiti avranno l’opportunità unica di ammirare lo spettacolo dall’esclusiva passeggiata esterna della nave, lunga oltre 500 metri, o dal ponte piscine in festa.

Costa Diadema salperà da Genova nella notte e raggiungerà nella mattina dell’8 novembre Savona, da dove partirà per la crociera inaugurale.

Costa-Diadema-Costa-Crociere

Costa Diadema è in costruzione presso gli stabilimenti Fincantieri di Marghera e verrà consegnata il 30 ottobre 2014.

Costa Crociere ha investito complessivamente circa 550 milioni di euro per la sua nuova ammiraglia.

Il progetto impegna complessivamente circa 1.000 addetti diretti del cantiere e altri 2.500 dell’indotto.

I benefici per l’occupazione non riguardano solo il cantiere ma, soprattutto per l’allestimento degli interni, anche circa 400 imprese esterne, la maggior parte della quali sono italiane.

14_AftLidoRest_02-RistoranteCoronaBlu

Costa Diadema partirà per le sue prime crociere a novembre 2014.

Il debutto della nuova ammiraglia sarà una festa lunga un mese intero, che comprenderà la crociera di vernissage del 1° novembre, la cerimonia di battesimo del 7 novembre a Genova e tre crociere inaugurali in programma l’8, il 15 e il 22 novembre.

costa-crociere-costa-diadema-ristorante

Costa Diadema sarà la “Regina del Mediterraneo”, proponendo un nuovo modo di scoprire il Mar Mediterraneo, con crociere esclusive che toccheranno cinque porti italiani – Trieste, Napoli, Genova, La Spezia e Savona – e diventando un’ambasciatrice del meglio dell’Italia.

costa-crociere-costa-diadema-gelateria-armarillo

Dal 29 novembre 2014 e per tutta la stagione invernale 2014/15 e la stagione estiva 2015, la nuova ammiraglia proporrà un itinerario di una settimana che partirà da Savona e farà scalo ogni settimana a Marsiglia, Barcellona, Palma di Maiorca, Napoli e La Spezia.

Queste crociere permetteranno di visitare in un’unica vacanza Firenze e Napoli, due tra le città d’arte italiane più amate, e bellissime città mediterranee come Barcellona e Marsiglia.

pho-costa-diadema4

Il battesimo di Costa Diadema conferma il legame di Costa con la città di Genova, dove la compagnia sta espandendo la propria presenza con l’apertura di nuovi uffici per circa 250 dipendenti in Piazza Piccapietra, accanto all’attuale sede centrale. I nuovi uffici saranno pronti nell’estate 2014.

 

13/06/2014  ore 23.00