MSC Crociere: con la partnership con Chicco…la crociera si fa baby


MSC Crociere e Chicco, insieme portano la felicità in vacanza, per una crociera a misura di “baby”: due brand che rappresentano un’eccellenza italiana nel mondo, hanno unito la loro expertise per dare vita a iniziative e servizi dedicati alla famiglia.

Il progetto della partnership nasce proprio dall’importanza e dal valore che le due aziende danno alla famiglia.

MSC e Chicco, infatti, hanno lavorato congiuntamente per una vacanza adatta anche ai nuclei familiari con bimbi molto piccoli: ricca di stimoli, divertimento e relax, e fatta di momenti magici da vivere tutti insieme, senza le piccole preoccupazioni quotidiane.
Tutto è stato pensato per supportare i genitori a gestire la pappa, la nanna, il cambio e ogni altra esigenza del bambino, con semplicità.

Immagine

Tranquillità, svago e cura del dettaglio per rendere perfetta la vacanza a bordo di tutte le navi della flotta MSC Crociere: grazie al contributo dell’Osservatorio Chicco, il centro ricerche Chicco dedicato alla conoscenza del bambino e dei suoi bisogni psico-fisici, emotivi e sociali, sono stati infatti attivati tutti i servizi più importanti per offrire una vacanza “a misura di baby”.

“Iniziamo con entusiasmo un percorso comune con Chicco, azienda dinamica e con una spiccata predisposizione nel saper fondere un approccio innovativo con l’esperienza e la tradizione –
dichiara Gianni Onorato, CEO di MSC Crociere – Con questa nuova intesa MSC Crociere aggiunge un altro tassello essenziale nell’ottica di un miglioramento costante e perseverante in termini di servizi di elevata qualità rivolti alle famiglie, target sempre più affezionato e presente a bordo anche grazie alla presenza di iniziative dedicate. Offriamo vacanze tailor made adatte a un pubblico di tutte le età in virtù anche della nostra naturale vocazione all’ospitalità. Chicco avrà un ruolo essenziale anche nel futuro della compagnia considerato che a bordo delle navi attualmente in costruzione questa collaborazione assumerà forme ancora più innovative”.

FA_animation_81

Tra le tante novità, c’è un Mini Club, riservato ai più piccini (sotto i 3 anni),  che offre loro la possibilità di giocare, con i propri genitori e con altri piccoli coetanei provenienti da tutto il mondo, con i giochi Chicco, studiati appositamente per la fascia d’età 0-3 anni.
Lo staff di animazione di MSC Crociere sarà a disposizione dei genitori per suggerire loro i giochi più adatti, le attività da realizzare insieme, ma anche per supervisionare i piccoli ospiti qualora i genitori volessero ritagliarsi qualche ora di relax.


“E’ con altrettanto entusiasmo che abbiamo accolto la proposta di collaborazione di MSC Crociere, un partner e un progetto nel quale abbiamo ritrovato i nostri stessi valori e la stessa nostra attenzione alla famiglia.-
commenta Claudio De Conto, CEO del Gruppo Artsana – Siamo contenti e orgogliosi di aver messo a disposizione la nostra esperienza per costruire, insieme a MSC Crociere, una vacanza a bordo adatta a bambini da 0-3 anni. Lo abbiamo fatto con i nostri prodotti ma prima di tutto con la nostra expertise, frutto di un continuo confronto con gli esperti del mondo dell’infanzia (medici, associazioni, istituzioni) ma soprattutto con mamme e papà, i più sensibili osservatori delle necessità dei loro piccoli. Un prezioso know how che abbiamo condiviso con MSC Crociere perché da più di 50 anni lavoriamo per il sorriso più contagioso che c’è: quello dei bambini…e quale sorriso più bello di quello vissuto in vacanza, insieme alla propria famiglia?

logo msc
E per chi ha dimenticato qualcosa a casa, c’è sempre la possibilità di trovare ciò che serve a bordo. MSC Crociere ha, infatti, previsto una selezione di prodotti Chicco nei corner presenti a bordo di tutte le navi della flotta con l’essenziale per i più piccoli in modo da provvedere anche all’emergenza dell’ultimo minuto.
La compagnia mette, inoltre, a disposizione passeggini di cortesia, scalda biberon e zaini per le escursioni con i propri bambini, così da rendere la crociera in famiglia un piacere per tutti.


Questi sono solo alcuni dei tanti servizi: le navi MSC Crociere saranno le prime a fornire la guida “Baby giramondo”, un vero e proprio vademecum per la vacanza a bordo con i più piccoli. All’interno della guida, tante utili informazioni sulle iniziative proposte dal mini club, spunti di gioco, menu pensati ad hoc per i bimbi e suggerimenti sulle escursioni più indicate in occasione delle diverse tappe della crociera. A partire dalla prossima stagione saranno presenti menu studiati appositamente dai nutrizionisti dell’Osservatorio Chicco per i più piccoli.  

Chicco Logo

Una partnership a 360° quella tra MSC Crociere e Chicco, con focus su divertimento e qualità ma che consente anche un bel risparmio alle famiglie che sceglieranno una vacanza MSC: per tutti i possessori di Baby Card Chicco è, infatti, previsto uno sconto speciale di 150 euro a cabina sulla tariffa crociera. Inoltre, tutti i croceristi MSC con bambini da 0 a 3 anni riceveranno un buono di 20 euro da spendere all’interno dei Negozi Chicco.

La collaborazione MSC Crociere e Chicco è destinata anche ad arricchirsi con nuovi spazi che saranno allestiti a bordo delle navi di classe Lirica protagoniste nei prossimi mesi del “Programma Rinascimento” e del piano di potenziamento della flotta che prevede 2 nuove navi costruite dai cantieri navali STX France e 2 da Fincantieri.

La crociera MSC, già perfetta per una vacanza in famiglia, da oggi lo è ancora di più, anche con bimbi molto piccoli, grazie alla combinazione dell’esperienza di MSC nel mondo, delle vacanze in crociera e alla conoscenza di Chicco nell’universo del bambino.

Comunicato stampa

21/07/2014  ore 16.20

Onorato, MSC: La Spezia testimonia volontà crescita


Il Ceo di Msc Crociere, Gianni Onorato, al termine della cerimonia del ‘Maiden Call’ di Msc Lirica al porto di La Spezia, rilascia alcune dichiarazioni sul porto spezzino: ”In Liguria ci sentiamo come a casa, è una regione centrale nelle nostre strategie di sviluppo”.

31249aa71bdbfeda5963f890e4343350

La Spezia testimonia la nostra volontà di crescere perché si aggiunge a Genova, nostro storico homeport, e porterà la movimentazione in Liguria a livelli record: quest’anno nei porti di Genova e La Spezia la nostra flotta movimenterà 740 mila passeggeri, con 174 scali. Per il 2015 le nostre navi toccheranno i porti liguri 178 volte e movimenteranno 902.000 crocieristi con un incremento del 22%”.

q

Dati in crescita anche grazie al nuovo approdo spezzino, giudicato strategico per lo sviluppo della compagnia, con gli scali di MSC Lirica, Divina e Armonia quest’anno.

Sono i nostri clienti a decidere gli scali – ribadisce Onorato – e La Spezia è una città importante per noi, perchè ci permette di offrire un porto nuovo, una città nuova. Ma questo è solo l’inizio, perchè nel 2015 qui a La Spezia posizioneremo Msc Armonia e Msc Divina: 48 scali che porteranno poco meno di 200 mila passeggeri”.

10251978_317818798366434_206469224392615879_n

Ovviamente positivo il commento a caldo del presidente dell’Autorità portuale, Lorenzo Forcieri: ”Quella di Msc a La Spezia è una presenza storica e di assoluto rilievo, che consolida la sua presenza. Con Msc si rafforza non solo il polo crocieristico spezzino ma l’intero sistema portuale ligure”. 

 

Fonte: Ansa

10/05/2014  ore 22.00
“Articolo di Crazy Cruises in riproduzione riservata” protetto da licenza Creative Commons International: Devi attribuire adeguatamente la paternità sul materiale, fornire un link e indicare se sono state effettuate modifiche.