Squarcio sulla Bahamas Celebration: Halloween da brivido


E’ stata una crociera di Halloween da brivido per i passeggeri della Bahamas Celebration su cui si è aperto uno squarcio: la nave,  diretta verso il porto di Palm Beach, è stato costretta a tornare indietro dopo aver colpito un oggetto sconosciuto nelle acque al largo della costa delle Bahamas, così come hanno riferito i funzionari della linea da crociera.

Squarcio sulla Bahamas Celebration: Halloween da brivido

 

La Bahamas Celebration ha urtato qualcosa in mare che ha poi aperto uno squarcio sullo scafo, poco dopo aver lasciato l’Isola di Grand Bahama, Venerdì intorno alle 21:40.

E’ stato necessario l’utilizzo di un rimorchiatore per portare la nave a Freeport intorno alle 02:00 di Sabato. E’ stato necessario evacuati 700 tra passeggeri e membri dell’equipaggio: sulla Bahamas Celebration sono rimasti a bordo solo i membri del personale tecnico e di supporto, che hanno provveduto a coprire la falla; nonostante ciò la nave rischia di affondare per i danni subiti.

Squarcio sulla Bahamas Celebration: Halloween da brivido

Alcuni funzionari della Compagnia hanno dichiarato che l’incidente ha costretto il personale di bordo a mettere in atto le procedure d’emergenza per precauzione : “tutti i passeggeri sono stati invitati ad indossare i giubbotti di salvataggio e le misure di emergenza sono state eseguite a dovere, così come le mettiamo in pratica durante ogni esercitazione. Non ci sono mai stati passeggeri in effettivo pericolo e tutto è stato gestito in modo organizzato ed efficiente sia dal personale della nave che da chi ci ha poi soccorso“.

La nave era salpata dal porto di Palm Beach e aveva attraccato a Freeport. Una volta tornata indietro con i rimorchiatori, le squadre di salvataggio hanno preso visione di tutti i danni che la nave ha sostenuto, anche se l’esatta entità del danno non è ancora nota: fonti del porto dichiarano che la possibilità che possa affondare sono pari al 50%.

Squarcio sulla Bahamas Celebration: Halloween da brivido

Per fortuna nessuno è rimasto ferito e una volta a terra i passeggeri sono stati dislocati in alloggi in diverse località dell’isola.

I passeggeri a bordo della Bahamas Celebration hanno descritto il fatto come una vera e propria crociera dell’orrore di Halloween.

Al momento c’è una perdita, siamo in emergenza” dice un passeggero mentre gira un video durante la situazione d’emergenza.

Dopo aver riposato la notte i passeggeri, grazie ad una corsa col Bimini SuperFast, stanno tornando al Porto di Miami, da dove raggiungeranno poi il porto di Palm Beach e potranno successivamente raggiungere le proprie abitazioni.

Tutte le crociere della Bahamas Celebration sono state annullate.

 

Hai trovato interessante questo articolo? Lascia il tuo mi piace o un tuo commento o una tua condivisione per aiutarmi a crescere: a te non costa nulla, a me aiuta tantissimo 🙂

 

02/11/2014  ore 14.30
“Articolo di Crazy Cruises in riproduzione riservata” protetto da licenza Creative Commons International: Devi attribuire adeguatamente la paternità sul materiale, fornire un link e indicare se sono state effettuate modifiche”.

Costa NeoRomantica: la prima volta di Reggio


E’ arrivata ieri intorno alle 13.30 la Costa NeoRomantica a Reggio Calabria: una prima volta per il capoluogo calabrese.

images287

Photocredit: Simone Pizzi

 

Sono stati circa 1.800 i turisti scesi a terra che si son divisi tra escursioni “personali” ed escursioni curate dalla stessa compagnia.

L’accordo firmato tra Costa Crociere, tramite il suo Direttore commerciale e marketing per l’Italia, Carlo Schiavon e l’ex Presidente Giuseppe Scopelliti, porterà a 27 gli approdi delle navi del gruppo sino al 2016.

costa-5

Photocredit: Simone Pizzi

Nel programma “Destinazione Calabria” la Costa ha previsto arrivi anche nei porti di Crotone e Corigliano: ad accogliere la nave in porto ieri erano presenti i rappresentanti del Comune, della Regione, della Provincie, oltre ad un senatore della Repubblica.g

Gli altri attracchi della “Neo Romantica” a Reggio saranno il prossimo 30 settembre, 11 e 22 ottobre, 2, 13 e 24 novembre.

Il programma prevede inoltre l’arrivo della “Neo Riviera” il 19 novembre, della “Neo Classica” il 29 novembre e la “Celebration” il 3, 17 e 31 dicembre.

timthumb

Photocredit: Simone Pizzi

“Quella odierna per Reggio e l’intera Calabria è una giornata storica. La presenza di Costa Crociere è un obiettivo che ci eravamo posti ed abbiamo raggiunto” hanno dichiarato le autorità presenti.

 

21/09/2014  ore 13.00
Trovi interessante questo articolo? Lascia il tuo mi piace o un tuo commento o una tua condivisione per aiutarmi a crescere: a te non costa nulla, a me aiuta tantissimo 🙂
“Articolo di Crazy Cruises in riproduzione riservata” protetto da licenza Creative Commons International: Devi attribuire adeguatamente la paternità sul materiale, fornire un link e indicare se sono state effettuate modifiche”.

Costa Crociere: lavori di manutenzione per la Grand Celebration


Boccata d’ossigeno ai cantieri di Genova: Costa Crociere S.p.A. ha deciso di affidare ai cantieri della città della Lanterna i lavori di manutenzione della Grand Celebration, di Ibero Cruceros, marchio spagnolo del Gruppo Costa Crociere.

gran_celebration-15

Photocredit: genova24.it

I lavori son cominciati il 29 aprile e termineranno il 17 maggio.

La Grand Celebration vanta 47.263 tonnellate di stazza e può ospitare1.896 Ospiti totali: è stata costruita nel 1986 da Kockums Varv a Malmö, in Svezia per Carnival Cruise Lines con il nome di Celebration ed è entrata in servizio per Ibero Cruceros nell’estate del 2008.

gran_celebration-14_(1)

Photocredit: genova24.it

Sono i cantieri navali San Giorgio del Porto di Genova, uno dei leader internazionali nel settore delle riparazioni e trasformazioni navali, ad occuparsi del drydock di Celebration.

Costa Crociere sta investendo 4,5 milioni di euro per questi lavori e i benefici in termini di occupazione si fanno sentire: la manutenzione coinvolge circa 400 persone tra persone del luogo e non.

Grand_Celebration_Rhodes_2012_(4)

I lavori sulla Grand Celebration riguarderanno lo scafo ( pulizia e riverniciatura), i motori e le aree ospiti della nave (sostituzione di moquette, tende, tappezzeria, mobili, decorazioni e altri elementi d’arredamento e materiali esposti a usura nelle aree pubbliche e nelle cabine).

Una volta conclusi i lavori, il 18 maggio 2014 la Grand Celebration partirà da Valencia per una crociera di posizionamento verso Venezia.

Durante l’estate 2014 la nave opererà nel Mediterraneo orientale, offrendo crociere di una settimana da Venezia e Istanbul.

 

 

Photocredit: genova24.it

 

09/05/2014  ore 11.40
“Articolo di Crazy Cruises in riproduzione riservata” protetto da licenza Creative Commons International: Devi attribuire adeguatamente la paternità sul materiale, fornire un link e indicare se sono state effettuate modifiche.