La valigia per la crociera in Asia, la guida definitiva


L’Asia offre ai visitatori un mix di raffinatezza urbana, tranquillità rurale, e spiaggie da esplorare e la crociera in questa terra è assolutamente da provare.

La valigia per queste destinazioni così diverse tra loro, che possono includere giorni trascorsi sdraiati su una spiaggia, visita ai secolari templi, ed esplorazione delle moderne città, deve tener conto del clima umido della regione.

Noi ti aiutare a preparare la valigia perfetta per la crociera in Asia in pochi semplici passi.

phuket

  • Protezione solare

Crema solare, occhiali da sole, burro cacao con SPF, e un cappello sono articoli assolutamente necessari e da non sottovalutare in caso di crociera nei paesi asiatici. Il Sud-est asiatico è caldo tutto l’anno , anche durante l’inverno, quindi avere una protezione solare è il minimo per non avere sgradevoli sorprese.

Una scottatura solare più o meno grave può rovinarti una vacanza: ricordati che ogni qualvolta richiedi l’intervento del medico di bordo devi anticipare le spese mediche, che ti verranno rimborsate dietro presentazione di apposite ricevute dall’assicurazione viaggio che hai sottoscritto prima di partire*.

Anche indossare un cappello è altamente raccomandato, con preferenza per quelli a tesa larga, che ti garantiscono una maggiore protezione del classico berretto da baseball.

Se non lo si ha dietro, non ci son problemi: i negozi locali son fornitissimi e sicuramente trovai quello adatto a te.

phi_vqzaw.T0

 

  • Daily Essentials ossia tutti gli oggetti di uso quotidiano che non potete assolutamente dimenticare

Un pareo o una sciarpa, salviettine umidificate e spray sono i migliori articoli che non devono mancare per l’uso quotidiano quando visiterai il sud-est asiatico.

Un altro oggetto che è sempre bene tenere a portata di mano è un piccolo ombrello, dato che ci sono molte zone dove gli scrosci improvvisi di pioggia sono all’ordine del giorno, ma utili anche in caso di sole cocente.

crociere-per-il-mercato-asiatico-si-prevedono-L-QOxd1n

Una cosa importantissima da tenere in conto se sei una donna: in relazione alle usanze locali, i luoghi di culto e i templi si possono visitare solo se sei coperta, quindi minirsi di coprispalle, foulard o di una sciarpa ampia, articoli molto leggeri da portarsi dietro ma utilissimi per una copertura extra quando necessario.

Da non dimenticare le utilissime salviettine umidificate, utili per l’igiene intima quando si è in escursione, ma anche per tenere le mani sempre pulite, oltre che utili per raffreddare e rinfrescare la pelle.

holland-america-line-crociere-in-asia-L-CbkVoC

Sarebbe bene avere dietro anche salviettine disinfettanti, esistono in commercio dei pocket di dimensioni veramente contenute, quindi nessun problema di ingombro e peso.

Un altro utile accessorio da avere dietro e che non dovresti dimenticare, è uno spray contro gli insetti, che sia preferibilmente ad ampio spettro, utile soprattutto quando si esplorano templi e nelle zone più rurali, soprattutto la sera, quando le zanzare sono più attive.

  •  Abbigliamento

Il suggerimento più importante di questa voce è preferisci indumenti di tessuto naturale come cotone o lino e di colore chiaro ma non colori vivaci come arancione, giallo e verde, che attirano gli insetti: via libera dunque ai colori tenui o addirittura il bianco, che aiuta la pelle a respirare nel clima caldo umido. Stai lontano da materiali scuri e pesanti, come il poliestere.

golden-temple-in-amritsar

Non può mancare nemmeno un giacchino scaccia-acqua o un maglione leggero, molto utile nei ristoranti dove l’aria condizionata è sempre accesa al massimo per contrastare l’opprimente aria esterna.

  • Calzature

Sandali, infradito, e scarpe da trekking sono ideali per viaggiare attraverso il Sud-Est asiatico.

Con robuste scarpe comode si possono percorrere lunghe distanze, esplorare senza problemi i sentieri intorno ai templi.

33

Ricorda tuttavia che in alcuni Paesi è usanza togliersi le scarpe quando si entra in residenze private, alcuni luoghi pubblici e luoghi di culto.

Se usi le scarpe da trekking abbi cura di indossare calze apposite e non fantasmini: la calza alta e dello giusto spessore ti proteggerà da insetti e ti impedirà di far sudare i piedi, mantenendo il piede sempre asciutto nonostante il caldo, evitando così la formazione di fastidiosissime e dolorosissime vesciche che a quelle temperature possono anche infettarsi, se non medicate per bene.

corpo_valigia_montagna_01_0

Questi sono gli “essenziali” consigli su ciò che davvero non puoi dimenticare a casa se affronti una crociera in Asia.

Ma ricorda: la valigia perfetta è quella che contiene i “fondamentali” e soprattutto quella che ti puoi portare dietro senza fatica.

In crociera mai più di una e mezzo a testa, perchè, come abbiamo imparato tutti noi, userai meno della metà di quello che ci si infila dentro! E la lavanderia di bordo è davvero economica se davvero hai necessità impellente di usare un capo che si è sporcato.

 

*Ti suggerisco di stipulare SEMPRE un’assicurazione medica contro ogni eventualità, il costo d’altronde è davvero ridicolo, scegliendo per bene una che racchiuda un pò tutto, perchè se vi sarà necessario un medico rischiate un salasso.

 

26/06/2014  ore 21.40
Trovi interessante questo articolo? Lascia il tuo mi piace o un tuo commento o una tua condivisione per aiutarmi a crescere: a te non costa nulla, a me aiuta tantissimo 🙂
“Articolo di Crazy Cruises in riproduzione riservata” protetto da licenza Creative Commons International: Devi attribuire adeguatamente la paternità sul materiale, fornire un link e indicare se sono state effettuate modifiche”.
 
Annunci

Oceania Cruises: itinerari 2015/16, che destinazioni!


Oceania Cruises rende noti i suoi itinerari per la stagione invernale 2015/2016 e aggiunge non poche ed interessanti destinazioni, come i porti di Jeju, in Corea del Sud, Luderitz, in Namibia, Cooktown, in Australia e Boracay Island, nelle Filippine.

Un’altra bella novità è che circa il 76% delle sue crociere ha una durata media di 2 settimane e prevede spesso anche pernottamenti nelle maggiori città toccate, con la possibilità quindi di allungare i tempi di visita ed avere la possibilità di addentrarsi anche in territori più lontani in escursione.

Tre delle cinque navi della linea saranno concentrate tra Asia, Sud Pacifico ed Australia, con puntate ad esempio sul Rio delle Amazzoni o passaggi nel Canale di Panama (ben 6 programmati in quest’arco di tempo) o ancora una crociera andata e ritorno da citta del Capo, la parte più meridionale del continente africano.

Per darvi un’idea delle destinazioni e delle navi impegnate per ognuna di esse, eccovi un elenco aggiornato, ricavato direttamente dal sito ufficiale della Oceania Cruises:

  • Insignia sarà impegnata in un giro del mondo della durata di 180 notti, con partenza il 4 gennaio 2016 da Miami.

1371185

  • Marina propone due partenze in Sudamerica, esattamente in Brasile, Uruguay, Argentina e Cile.

A seguire saranno le crociere nei caldi mari del Sud Pacifico, con sette itinerari in tutta la Polinesia francese, Fuji, Isole Samoa, Australia e Nuova Zelanda.

6a00e5514c4b608834014e6072ac7c970c

  • Nautica concentrerà le sue partenza tra Asia e Africa, in otto itinerari (la maggioranza dei quali nuovi per la linea): son previsti molti pernottamenti nei porti come Singapore, Ha Long Bay, Tokyo, Città del Capo e Namibia.

Un itinerario di Nautica prevede anche una crociera di 35 notti da Hong Kong a Istanbul attraverso il Canale di Suez.

11523218514b2969e2868225.70615553-1261005282

 

  • Regata attraverserà il Nord, Sud e Centro America, con puntate anche in alcuni porti dei Caraibi.

Previste crociere con puntate nel Rio delle Amazzoni e con transiti nel Canale di Panama, che permetteranno di attraccare in Perù, Cile, Brasile, Costa Rica, Argentina. Per la stagione estiva invece Regata è attesa in Alaska.

MV-Regatta-1-big

  • Riviera invece trascorrerà i mesi invernali tra i Caraibi, orientali ed occidentali, con crociere della durata di 12 notti, con attracchi previsti a St. Barts, Martinica, St. Lucia, Grenada e Puerto Rico.

6a0120a92e343a970b016305803682970d-800wi

Le crociere di Oceania Cruises saranno disponibili all’acquisto o alla prenotazione dal 17 settembre 2014.

 

12/09/2014  ore 11.50
Trovi interessante questo articolo? Lascia il tuo mi piace o un tuo commento o una tua condivisione per aiutarmi a crescere: a te non costa nulla, a me aiuta tantissimo 🙂
“Articolo di Crazy Cruises in riproduzione riservata” protetto da licenza Creative Commons International: Devi attribuire adeguatamente la paternità sul materiale, fornire un link e indicare se sono state effettuate modifiche”.

Costa Crociere festeggia la festa della Repubblica a bordo delle sue navi


Costa Crociere, da 66 anni ambasciatrice dell’Italia nel mondo, celebra la festa della Repubblica a bordo delle sue navi, tutte battenti bandiera italiana e quindi territorio dello Stato italiano.

Il 31 maggio, durante lo scalo di Copenhagen, Costa Luminosa ospiterà un ricevimento organizzato dall’ambasciata italiana di Danimarca in occasione della festa nazionale.

Costa-Crociere-520x346

 

Costa Luminosa sarà a Copenhagen per proporre l’itinerario di una settimana “Le terre dei vichinghi”, che partirà proprio dalla capitale danese per poi fare scalo a Oslo, Stavanger, Bergen, Olden e Andalsnes.

Oltre all’evento che si terrà a bordo di Costa Luminosa, Costa Crociere supporterà le ambasciate e i consolati italiani di Washington DC, Abu Dhabi, Ankara e Smirne nelle attività celebrative organizzate per promuovere l’eccellenza italiana presso le comunità locali.

Il 2 giugno Costa Crociere celebrerà la nascita della Repubblica Italiana anche con gli ospiti a bordo delle sue navi posizionate nel mar Mediterraneo, in Nord Europa e in Asia, che verranno invitati a brindare sulle note dell’inno nazionale intonato sui ponti di tutte le navi della flotta.

costa luminosa 1

Da 66 anni infatti le navi Costa Crociere, espressione del talento dell’ingegneria navale italiana, portano il made in Italy nel mondo distinguendosi per la qualità del servizio al cliente, la varietà dei programmi di intrattenimento, la ricchezza dell’offerta gastronomica e l’esclusività della collezione artistica presente a bordo.

Il solido legame tra Costa Crociere e l’Italia sarà ulteriormente rafforzato il 7 novembre 2014 con il battesimo a Genova di Costa Diadema, la nuova ammiraglia della compagnia.

costa-luminosa_photo9

 

Costa Diadema è in costruzione negli stabilimenti Fincantieri di Marghera, per un investimento totale di circa 550 milioni di euro. Il progetto impegna complessivamente circa 1.000 addetti diretti del cantiere e altri 2.500 dell’indotto. I benefici per l’occupazione non riguardano solo il cantiere ma, soprattutto per l’allestimento degli interni, anche circa 400 imprese esterne, la maggior parte della quali sono italiane.

Costa Diadema sarà la “Regina del Mediterraneo”, con un’attenzione speciale all’Italia: sarà infatti posizionata nel mar Mediterraneo e farà scalo in cinque porti italiani durante il mese inaugurale di novembre 2014: Trieste, Napoli, Genova, La Spezia e Savona.

 

http://www.costacrociere.it

 

28/05/2014  ore 14.40

Costa Crociere: su Costa Luminosa premiate oltre 60 ADV


All 21° edizione de “I protagonisti del Mare”, Costa Crociere ha premiato oltre 60 agenti di viaggio italiani.

I-Protagonisti-del-Mare-2014-Costa-Crociere

1.700 agenti partner di Costa Crociere provenienti da Europa, Asia, e Africa, sono stati ospitati dalla compagnia del gruppo Carnival a bordo di Costa Luminosa, in quello che ormai è un evento atteso da tutti gli addetti al settore.

Palco-2

Anche quest’anno la manifestazione si è svolta a bordo di una nave della flotta, quest’anno la Luminosa, e, nel corso di una minicrociera, dall’11 al 14 maggio, il team di Costa ha incontrato i migliori adv che hanno ricevuto anche quest’anno i trofei, disegnati appositamente per questo evento,  che riproducono la classica “C” di Costa con un delfino, simbolo della manifestazione.

I_protagonisti_del_Mare_2012

 

«Si tratta di un evento unico nel settore – spiega l’amministratore delegato di Costa Crociere  Michael Thamm – fondamentale per confrontarsi. Nel settore non c’è business senza adv».

Michael-Thamm-Costa-Crociere

Photocredit: dreamblog

 

 

Costa Crociere anche quest’anno ha premiato tra gli adv del Nord, Centro, Sud Italia ed Isole chi si è distinto per il fatturato, ma anche i network, chi  si è dedicato ai gruppi, ai viaggi di nozze ed anche alle iniziative sociali.

I complimenti dalla redazione a tutti 🙂

 

14/05/2014  ore 18.00
“Articolo di Crazy Cruises in riproduzione riservata” protetto da licenza Creative Commons International: Devi attribuire adeguatamente la paternità sul materiale, fornire un link e indicare se sono state effettuate modifiche.”

 

 

Royal Caribbean: espansione in Australia con partenze da Brisbane


Royal Caribbean aumenta ancora una volta la sua presenza nel mercato australiano con la distribuzione stagionale della Legend of Seas da Brisbane.

legend-of-the-seas_i268624

Dopo aver aumentato la sua presenza sul mercato delle crociere in Asia e nel Sud Pacifico è ora il momento di dedicarsi al continente australiano, interessante evidentemente per tutte le compagnie ultimamente, in quanto mercato in grado di spendere mediamente cifre più alte in questo prodotto rispetto al resto della clientela.

leg_ext

Gli itinerari nel Sud Pacifico comprendono crociere da 8 o 11  notti , con fermate a Vanuatu, Nuova Caledonia, Loyalty Islands e Fiji.

L’itinerario della Nuova Zelanda da crociere di 14 giorni, che toccheranno i porti di Auckland, Tauranga, Napier, Wellington, Akaroa e Dunedin, compresa la navigazione panoramica attraverso Dusky, Doubtful e Milford sounds.

2008_07_05_lots_camino_a

Infine, un itinerario di sette notti tutto australiano che si fermerà in diversi porti del Queensland, con una speciale fermata notturna a Cairns.

Legend of the Seas, a partire dal novembre 2015, inizierà le sue crociere stagionalmente da Brisbane, Australia a una varietà di porti in tutto il Pacifico del Sud, Nuova Zelanda e Australia.

legend-of-the-seas_photo7

Legend of the Seas  prima di arrivare a Brisbane sarà preceduta da una serie di traversate di riposizionamento tra Fort Lauderdale e Singapore a partire nei primi mesi dell’estate 2015.

leg_centrum

Una volta che la Legend of the Seas arriverà a Singapore dopo l’estate, la nave offrirà un varietà di crociere da tre a 10 notti , anche con traversate notturne in tutta la Malesia, Thailandia, Cambogia e Vietnam fino a novembre 2015.

08/05/2014  ore 15.00
“Articolo di Crazy Cruises in riproduzione riservata” protetto da licenza Creative Commons International: Devi attribuire adeguatamente la paternità sul materiale, fornire un link e indicare se sono state effettuate modifiche.