AIDAprima: primo viaggio inaugurale dal Giappone a Dubai


 Il viaggio inaugurale di “AIDAprima” sarà una crociera dal Giappone a Dubai in 50 giorni, e si terrà ad ottobre del 2015.

AIDAprima

AIDAprima è la prima delle due nuove navi ordinate dalla compagnia di crociere tedesca AIDA Cruises, parte del gruppo Carnival, ai cantieri navali Mitsubishi di Nagasaki.

AIDAprima, è un vero e proprio gigante del mare con numeri da capogiro:

  • 124.100 tonnellate di stazza lorda
  • 300 metri di lunghezza
  • 37.6 metri di larghezza
  • 3.300 passeggeri massimi
  • 1.643 camere

Il suo primo viaggio è previsto per il 1° ottobre 2015 dal Giappone per arrivare il 20 novembre a Dubai.

Per quanto riguarda la sorella gemella, AIDAseconda, sempre costruita nei cantieri navali Mitsubishi di Nagasaki, non si conosce invece la data del varo tecnico.

aida prima

AIDAprima offrirà crociere di una settimana nei Paesi del Golfo Persico nella stagione invernale, dal 20 novembre 2015 al 18 marzo 2016.

Mentre dal 18 marzo 2016 al 25 aprile  AIDAprima solcherà il  Mare del Nord, con una crociera di posizionamento da Dubai ad Amburgo da dove poi partirà regolarmente, offrendo crociere di una settimana nelle capitali del Nord Europa.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Hai trovato interessante questo articolo? Lascia il tuo mi piace o un tuo commento o una tua condivisione per aiutarmi a crescere: a te non costa nulla, a me aiuta tantissimo 🙂

 

31/10/2014  ore 18.16
“Articolo di Crazy Cruises in riproduzione riservata” protetto da licenza Creative Commons International: Devi attribuire adeguatamente la paternità sul materiale, fornire un link e indicare se sono state effettuate modifiche”.

Aida Cruises: lusso per tutti nelle nuove suites


Le nuove spaziose suite di Aida Cruises vi offrono una speciale esperienza di crociera, disponibile su tutte le navi della flotta.

Panorama Deluxe Suite

Panorama Deluxe Suite

 

Un’eperienza che la compagnia giura non essere affatto proibitiva: si va dalla Junior Suite alla suite premium fino alla variante deluxe, con fantastico solarium privato su un massimo di 87 metri quadri.

Aida Cruises offre un concetto di suite diversificata che sta attenta ad ogni esigenza del cliente: ed è per questo motivo che chi prenota una suite ha una serie di servizi PREMIUM, costruiti su un servizio di ottima qualità già ancora prima della partenza.

Oltre al Check-in prioritario e ad un servizio separato nel terminale, il bagaglio vi sarà consegnato dopo il check-in direttamente in cabina, senza attese.

Premium Suite Sonnendeck

Premium Suite Sonnendeck

Ad attendervi in cabina invece, una lettera di benvenuto del Comandante e del Direttore Generale, nonché una bottiglia di champagne, insieme ad un cesto di frutta fresca ogni giorno e cioccolatini.

Una cosa che differenzia Aida Cruises dalle altre compagnie è anche il servizio offerto ai piccoli ospiti delle suites: anche per i ragazzi accappatoi, pantofole, tante piccole attenzioni ed altri servizi che in genere son riservati solo agli adulti.

Altre piccole attenzioni per gli ospiti delle suites? Ottimi prodotti da bagno come il sapone scrub e maschera per gli occhi del marchio di lusso Thalgo e fiori freschi in cabina.

Gli ospiti delle suite potranno anche usufruire dell’esclusivo servizio di pulizia, nuovo, disponibile 24 ore senza nessuna aggiunta.

Servizi esclusivi

Servizi esclusivi

Dal punto di vista culinario gli ospiti delle suites saranno coccolati già dall’arrivo: vi attende un pasto di tre portate al ristorante Rossini, il ristorante alla carte dove la mattina viene servita loro la colazione.

In cabina invece letti dotati di cuscini anallergici e piumoni, tutti marchiati Mühldorfer, con anche la possibilità di scegliere, tramite un menù cuscini, quello preferito per un sonno celestiale.

Alla partenza per voi una lettera d’arrivederci e una foto omaggio riservata solo agli occupanti le suites.

Per ulteriori info e prenotazioni rivolgetevi alla vostra agenzia di viaggio o cercate la vostra crociera ideale sul portale ufficiale Aida Cruises.

 

12/10/2014  ore 15.30
Trovi interessante questo articolo? Lascia il tuo mi piace o un tuo commento o una tua condivisione per aiutarmi a crescere: a te non costa nulla, a me aiuta tantissimo 🙂
“Articolo di Crazy Cruises in riproduzione riservata” protetto da licenza Creative Commons International: Devi attribuire adeguatamente la paternità sul materiale, fornire un link e indicare se sono state effettuate modifiche”.

Aida Cruises inaugura il nuovo complesso e vince il premio Equità


Aida Cruises la settimana scorsa si è trasferita nel nuovo moderno e luminoso complesso vicino al porto di Rostock-Warnemünde, un bellissimo edificio che permetterà alla compagnia un’operatività a pochi passi dal porto.

AIDA Home Theatrium

AIDA Home Theatrium

Sino ad ora 200 dipendenti si son già trasferiti, mentre a fine lavori (all’interno), altri 400 raggiungeranno i colleghi dopo solo otto mesi dall’inizio dei lavori.

Soddisfatto il Presidente di Aida Cruises, Michael Ungerer : “con il nostro nuovo edificio, abbiamo posto le basi per la nostra espansione a terra. Più spazio, più varietà, più individualità, che caratterizza tutta la nostra flotta, dalla Aida Prima alle nuove navi in costruzione.

La nuova “casa” di Aida, come la chiama la compagnia di crociere, è composta da due edifici collegati tra loro.

Bürokomplex AIDA Home

Bürokomplex AIDA Home

Il progetto è stato curato dall’architetto di Rostock Tilo Ries, e per il design ha preso spunto prendendo in prestito alcuni elementi dalle stesse navi: ne è un buon esempio il Theatrium, un atrio luminoso nella zona di ingresso, il cuore e il centro della comunicazione, che si estende in entrambi gli edifici e fino a due piani.

Il tutto costruito con edilizia sostenibile, un punto che sta molto a cuore all’azienda e che le ha fatto vincere numerosi premi per l’impegno nella sostenibilità ambientale.

Per il riscaldamento e il raffreddamento, infatti, viene utilizzata una combinazione di energia geotermica (geotermia), chiller a compressione e teleriscaldamento, con un sistema di controllo moderno, che garantisce un clima interno ideale tutto l’anno.

Il sistema di illuminazione ad esempio farà risparmiare il 60% e ridurrà le emissioni di CO2 in maniera significativa.

Consegna del German Fairness Prize

Consegna del German Fairness Prize

Per Aida Cruises le belle notizie non sono finite: è stata infatti insignita del German Fairness Prize, un premio derivato dal risultato di un sondaggio del German Institute for Service Quality e del canale TV n-tv tra 40.000 consumatori che hanno valutato Aida Cruises la migliore tra 350 aziende, tenedo in considerazione come parametri la trasparenza dei prezzi, la consegna del prodotto e il servizio.

Aida Cruises attualmente occupa circa 6.900 persone, possiede 10 moderne navi da crociera, che cresceranno di due unità entro il 2016, e che operano secondo i più elevati standard internazionali di qualità, ambientali e di sicurezza.

Questo slideshow richiede JavaScript.

12/10/2014  ore 15.00
Trovi interessante questo articolo? Lascia il tuo mi piace o un tuo commento o una tua condivisione per aiutarmi a crescere: a te non costa nulla, a me aiuta tantissimo 🙂
“Articolo di Crazy Cruises in riproduzione riservata” protetto da licenza Creative Commons International: Devi attribuire adeguatamente la paternità sul materiale, fornire un link e indicare se sono state effettuate modifiche”.

Porto di Amburgo: pronta la 1° chiatta ecologica a GNL per Aida Cruises


La prima chiatta alimentata a LNG ( gas naturale liquefatto) è pronta a fornire energia alle navi AIDA Cruises nel porto di Amburgo: dopo il suo battesimo previsto per il 18 ottobre diventerà operativa.

26

Costruita in Slovacchia, la chiatta è stata rimorchiata ad Amburgo: lunga circa 253 metri e larga 38 metri, con un pescaggio di quasi sei metri, ha 5 generatori con una potenza complessiva di 7,5 MW (50/60 Hz).

Aida Cruises ha investito circa 100 milioni di euro nella protezione dell’ambiente e questa chiatta rientra nel progetto.

Questa nuova tecnologia ci permette di operare sullenavi da crociera nel porto di Amburgo con le emissioni più basse e nel modo più eco-friendly. Stiamo giocando un ruolo importante nel proteggere l’ambiente e nel migliorare la qualità della vita di tutti coloro che vivono in prossimità del porto di Amburgo ” spiega Monika Griefahn, Chief Sustainability Officer di AIDA Cruises.

Ready to journey to Hamburg

In contrasto con i tradizionali diesel marini con 0,1 per cento di zolfo emesso, le emissioni derivanti dall’uso di gas naturale liquefatto per generare energia sulla chiatta GNL ibrida saranno notevolmente ridotto: niente emissioni da ossido di zolfo e di particelle di fuliggine , mentre le emissioni di ossidi di azoto saranno ridotte fino al 80% e le emissioni di anidride carbonica del 30%.

Questa chiatta a LNG rende Amburgo il primo porto in Europa ad offrire un alimentatore esterno, ecologico e a basse emissioni per le navi da crociera, mentre sino ad ora potevano usufruire di questo servizio solo alcuni traghetti e qualche nave fluviale nei pochi porti che possiedono queste chiatte tecnologiche ed ecologiche.

 

07/10/2014  ore 16.00
Trovi interessante questo articolo? Lascia il tuo mi piace o un tuo commento o una tua condivisione per aiutarmi a crescere: a te non costa nulla, a me aiuta tantissimo 🙂
“Articolo di Crazy Cruises in riproduzione riservata” protetto da licenza Creative Commons International: Devi attribuire adeguatamente la paternità sul materiale, fornire un link e indicare se sono state effettuate modifiche”.

Rumors crociere di lusso: due nuove navi in arrivo


Le chiacchiere sottobanco di settore stanno facendo intendere che ci sarebbero due linee di crociera di lusso intenzionate a costruire nuove navi entro il 2015.

Navigator_hero

Seabourn, Ponant e Regent si sono già attivate e hanno cominciato i lavori, e le altre linee di lusso non stanno a guardare, secondo le fonti.

La prima società indicata come possibile è la Crystal Cruises: si dice che il suo Presidente, Edie Rodriguez, abbia intenzione di ordinare una nuova nave per Crystal prima della fine dell’anno e questo rumor sarebbero sicuro.

Crystal Symphony fu costruita in quello che è oggi il cantiere STX-Meyer in Finlandia, mentre Serenity è stata costruita negli Chantiers de l’Atlantique, che ora è STX France. Il secondo dei due cantieri ha recentemente lanciato Europa 2, nave ultra lusso, nell’olimpo delle navi più lussuose al mondo (seconda la guida Berlitz).

ms-europa-2-la-nuova-frontiera-del-lusso-di-h-L-Bkqm3S

La società madre di Crystal Cruises, la NYK ( Nippon Yusen Kaisha ), gestisce la ex-Crystal Harmony, che è stato costruita nel 1990 nei cantieri giapponesi di Mitsubishi, che di recente è di nuovo al lavoro e sta costruendo un paio di meganavi per AIDA Cruises.

Nonostante ciò, i cantieri di Mitsubishi hanno lasciato intendere che usciranno dal mercato causa problemi di redittività: quindi la domanda è se prima di lasciare i cantieri sforneranno una nuova nave per Crystal Cruises?

La seconda società indicata dai rumors è la Silversea, che potrebbe aggiungere una nave da 40.000 tonnellate con consegna nel 2017.

 

02/10/2014  ore 18.30
Trovi interessante questo articolo? Lascia il tuo mi piace o un tuo commento o una tua condivisione per aiutarmi a crescere: a te non costa nulla, a me aiuta tantissimo 🙂
“Articolo di Crazy Cruises in riproduzione riservata” protetto da licenza Creative Commons International: Devi attribuire adeguatamente la paternità sul materiale, fornire un link e indicare se sono state effettuate modifiche”.