Aiuto: sono in crisi d’astinenza da crociera!!


Alzi la mano chi di voi non sta a contare i giorni che mancano alla prossima crociera!!

Non c’è niente da fare: mettiamo piede a terra e cominciamo a contare i giorni che mancano alla prossima crociera ma anche quelli che abbiamo appena vissuto. Può apparire folle a chi questo tipo di vacanza non l’ha mai fatto, eppure a tutti noi è bastata una crociera per contrarre quella “malattia”, meglio nota tra i cruise addict come crocierite acuta, che ci ha subito contagiati!

crisi d'astinenza da crociera

Ci manca la vita da crociera, ci manca chi ci faceva trovare la cabina perfetta due volte al giorno (e a casa invece tocca tutto a me!), ci manca il mangiare da favola: e in ogni film che vedo, in ogni pubblicità, la nave da crociera è lì presente, cospirando contro di me e la mia voglia di crociera!

Così passiamo i momenti liberi a leggere di tutto e di più sull’argomento, la frenesia di conoscere questo mondo cresce, i ricordi delle magnifiche serate o della scia della nave o dei tramonti sul ponte ci assale e non resistiamo più: si corre d’impeto sul web, cercando tra le mille proposte, perchè la voglia di crociera diventa quasi una necessità ma agire d’impulso porta spesso a scelte sbagliate e mal ponderate.

Ecco perchè moltissime volte leggiamo nei siti, nei forum specializzati  che mentre la prima è stata una favola le successive siano invece una delusione totale!

Dobbiamo imparare a capire cosa realmente ci ha colpiti la prima volta e cosa vogliamo ritrovare nelle crociere successive, per questo motivo il mio consiglio in questi casi è sempre “procedi con calma“.

sognando la crociera

E’ un consiglio che nasce più che altro dal buon senso: la fretta, è risaputo, non porta mai buoni consigli; non lasciamoci tentare da offerte dell’ultimo minuto.

Su questo discorso si potrebbero aprire infinite parentesi: aspettarsi un servizio da mille e una notte con un’offerta a basso costo non è realistico.

Perche alla seconda crociera poi scatta la protesta, il “siete scaduti” o il “sono delusa“.

Quando prenoti una crociera informati sempre in base a ciò che della prima ti è piaciuto:

  • cerca di capire se hai usufruito di extra a pagamento, in modo da non rimanere delusa se non ricevi le stesse attenzioni
  • se hai usufruito dell’all-inclusive bevande, perchè ti permette di risparmiare un bel pò di soldi e, fatti due veloci conti, puoi renderti conto se ti conviene o meno sottoscriverlo
  • se hai soggiornato in una cabina superiore tornare indietro e scegliere la cabina interna (ad esempio),  potrebbe farti sentire a disagio se non sei abituato a non avere nessuno sbocco verso il mare
  • è importante anche la scelta del giusto  itinerario: quello verso il Nord Europa è sempre più costoso ma ti permette di vivere una crociera più tranquilla, per l’inferiore presenza di bambini a bordo ad esempio, mentre quelli del Mediterraneo sono in genere scontatissime ma generalmente strapiene, con tutti i pro e contro del caso
  • cerca di programmare con la giusta compagnia: se non ti piace la confusione valuta una compagnia che propone una linea per “adulti”, al contrario se viaggi con i bimbi scegli una compagnia ed una nave che abbiano a bordo tutte le attrezzature e i divertimenti per cui non si possano annoiare!
  • se una compagnia costa tanto per le tue tasche ma vorresti toglierti lo sfizio, fai come tanti: si saltano una o due crociere ma ci si gode una vacanza coi fiocchi, all-inclusive completo, quindi escursioni, mangiare, bere (anche champagne), tutto compreso nel prezzo

Non tutti evidentemente sanno che i piccoli extra si possono richiedere  (ovviamente si pagano!), che certe attenzioni forse è meglio studiarle prima della partenza, che ci sono guide o forum o siti appositi che aiutano proprio nella scelta, ci indicano la strada, ci avvisano sulle cose che non vanno o ci danno invece le dritte che magari mai avreste saputo trovare, non per ignoranza, ma perchè a volte non sono così evidenti: dunque sii curioso, scopri, compara tutte le informazioni che senti per verificare che tutte confermino gli stessi parametri.

Quindi le regole sono : informati, curiosa, cerca di capire meglio, guarda tutte le info sulla nave scelta (anche questa è una cosa importante da non sottovalutare, piccola o grande può fare un’enorme differenza), sui tipi di intrattenimento a bordo, se è una nave più per famiglie (e quindi per bambini) o solo per adulti, se ci sono piscine coperte (utili d’inverno) etc etc.

E tu invece come curi la tua astinenza da crociera? Prenoti subito d’impulso oppure ponderi?

Se hai da aggiungere qualcosa non esitare a contattarmi , lasciando un tuo commento o una tua condivisione per aiutarmi a crescere; a te non costa nulla, a me aiuta tantissimo 🙂

 

16/10/2014  ore 17.50
“Articolo di Crazy Cruises in riproduzione riservata” protetto da licenza Creative Commons International: Devi attribuire adeguatamente la paternità sul materiale, fornire un link e indicare se sono state effettuate modifiche”.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...