Crociere: previsioni 2014, Liguria supera Lazio


Abbiamo parlato oggi delle anticipazioni dell’Italian Cruise Watch 2014, il rapporto di ricerca sull’industria croceristica nazionale: eccovi le cifre esatte dei movimenti passeggeri dei porti italiani:

  1. Civitavecchia come singolo porto è ancora quello che ha il maggior numero di passeggeri all’anno, movimentando 2,19 milioni di croceristi e 837 toccate nave
  2. Venezia, che di passeggeri ne movimenta 1,74 milioni di passeggeri e con 489 toccate nave
  3. Napoli, poco oltre il milione di croceristi e 425 toccate nave
  4. Savona, coi suoi 980 mila passeggeri movimentati e 292 toccate nave.

SavonaPortoCostaCrociere1
Genova a fine 2014 scenderà, secondo le previsioni, dal 4° al 5° posto con 820 mila passeggeri movimentati (-21,9% sul 2013) e 207 toccate nave (-30,5%).

Tuttavia se si uniscono i numeri di Genova con le buone performance di Savona (+4,4% sul 2013, toccate nave +21,2%) e La Spezia, con circa 500 mila unità (+139,7% sul 2013, e 185 toccate nave +125.6%), la Liguria si piazza per la prima volta al primo posto per numero croceristi, superando il Lazio.

Per ora la penalizzazione di Genova, che perderebbe rispetto al 2013, circa 230 mila crocieristi movimentati e 91 toccate, è dovuta ad una diminuzione del traffico croceristico a livello nazionale, ma anche ad un parziale ricollocamento di navi da crociera dal bacino del Mediterraneo ad altre destinazioni del mondo.

porto di civitavecchia foto crociere

 

Al contrario Savona, che punta a raggiungere il suo massimo storico in termini di traffico, può contare su una crescita del 4,4% derivante, soprattutto, dalla scelta di Costa Crociere di far scalare 13 delle 15 navi della propria flotta.

Tra le Regioni le proiezioni elaborate da Risposte Turismo (che organizza da quattro anni i Cruise days), basati sulle stime fornite da 40 porti turistici croceristici che rappresentano insieme il 99,5% del traffico passeggeri nazionale, vedono la seguente classifica:

  1. la Liguria diventa la prima volta leader in Italia per numero di passeggeri movimentati nei propri porti con 2,34 milioni di arrivi, pari al 22,7% del traffico croceristico atteso
  2. il Lazio (2,2 milioni)
  3. il Veneto (1,75 milioni)
  4. la Campania (1,29 milioni)
  5. la Sicilia arriva a un milione di croceristi

Il prodotto crociera – spiega Francesco di Cesare, presidente di Risposte Turismo è entrato nella sua fase di maturità anche nell’area mediterranea, come accaduto da tempo ai Caraibi. È pertanto normale attendersi, anche in Italia, delle oscillazioni“.

06/10/2014  ore 22.30
Trovi interessante questo articolo? Lascia il tuo mi piace o un tuo commento o una tua condivisione per aiutarmi a crescere: a te non costa nulla, a me aiuta tantissimo 🙂
“Articolo di Crazy Cruises in riproduzione riservata” protetto da licenza Creative Commons International: Devi attribuire adeguatamente la paternità sul materiale, fornire un link e indicare se sono state effettuate modifiche”.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...