Chioggia accoglie la “sua” prima nave da crociera


Chioggia accoglie per la prima volta una nave da crociera: si tratta della Luois Majesty, di Louis Cruises, 207 metri per 40 mila tonnellate.

LOUIS-MAJESTY-nave-crociera-chioggia-porto-vela-veneta-velaveneta

A bordo 1.600 passeggeri e 600 uomini e donne d’equipaggio, che dopo Chioggia toccheranno Zadar e Dubrovnik (in Croazia) e Kotor, la vecchia Cattaro della Serenissima, in Montenegro.

Una prima volta per Chioggia in un settore che non l’ha mai vista protagonista nel turismo marittimo, appannaggio della più blasonata Venezia.

I passeggeri si son divisi tra chi andrà in escursione a Venezia e chi invece si ferma in città, il cui Comune, intelligentemente, sta facendo di tutto per mostrare una città pulita e accogliente.

Il sindaco Giuseppe Casson : “Quella con Venezia è una sinergia. È conveniente per tutti avere nella nostra regione flussi di traffico crocieristico che altrimenti andrebbero altrove”.

 

22/09/2014  ore 14.00
Trovi interessante questo articolo? Lascia il tuo mi piace o un tuo commento o una tua condivisione per aiutarmi a crescere: a te non costa nulla, a me aiuta tantissimo 🙂
“Articolo di Crazy Cruises in riproduzione riservata” protetto da licenza Creative Commons International: Devi attribuire adeguatamente la paternità sul materiale, fornire un link e indicare se sono state effettuate modifiche”.
Annunci

One thought on “Chioggia accoglie la “sua” prima nave da crociera

  1. Pingback: Chioggia: marcia indietro, no navi fino al 2015, via ai lavori | Crazy Cruises

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...