SeatradeMed: Clia Europe punta su legami più stretti con i porti e le associazioni portuali


E’ Pierfrancesco Vago, Presidente di Clia Europe,  la piu’ grande associazione di categoria delle compagnie di crociera in Europa, a ribadire che l’industria europea delle crociere debba puntare su legami più stretti con i porti e le associazioni portuali: lo fa al Seatrade Med di Barcellona in corso in questi giorni, che raggruppa nell’evento il comparto e tutte le novità con un occhio speciale sul Mediterraneo.

Pierfrancesco Vago, Presidente di Clia Europe

Pierfrancesco Vago, Presidente di Clia Europe

La cooperazione con le associazioni dei porti è cruciale per l’intero settore, una relazione basata su interessi comuni e rispetto reciproco, a lungo termine renderà più probabile il nostro successo” dichiara nel suo intervento dove sottolinea anche che le aree chiave su cui compagnie crocieristiche, porti e destinazioni dovrebbero lavorare insieme, ad esempio nei siti “storici” come Venezia.

Ma punta anche il dito contro gli scali, molto spesso non al passo con i tempi e che hanno bisogno di ammodernamenti per non rimanere indietro rispetto al passo tenuto dalle compagnie.

clia-europe

Sosteniamo in pieno il bisogno di proteggere le destinazioni e vogliamo mettere le crociere in prima linea nel turismo sostenibile” ha detto il presidente di Clia Europe, prendendo d’esempio Venezia, mentre “alcuni impianti portuali non tengono il passo con la crescita della nostra industria e sono necessari urgenti ammodernamenti” ha spiegato Vago, affermando che “Clia Europe è determinata ad impegnarsi con i diversi stakeholders a garantire che i porti, le destinazioni e l’industria delle crociere sviluppino al massimo insieme le opportunità di crescita

19/09/2014  ore 12.00
Trovi interessante questo articolo? Lascia il tuo mi piace o un tuo commento o una tua condivisione per aiutarmi a crescere: a te non costa nulla, a me aiuta tantissimo 🙂
“Articolo di Crazy Cruises in riproduzione riservata” protetto da licenza Creative Commons International: Devi attribuire adeguatamente la paternità sul materiale, fornire un link e indicare se sono state effettuate modifiche”.
Annunci

One thought on “SeatradeMed: Clia Europe punta su legami più stretti con i porti e le associazioni portuali

  1. Pingback: IV Italian Cruise Day anticipazioni: cali di passeggeri, sorpassi dei porti liguri, infrastrutture antiquate | Crazy Cruises

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...