Costa Crociere e il “preventivo emozionale”


Si chiama “Preventivo emozionale” ed è la nuova strada scelta da Costa Crociere per essere sempre più vicina alle agenzie di viaggio: si trova online su Costaextra, nell’area booking.

logo_Costa_Crociere

Lanciato mesi fa  e prontamente annunciato sul nostro blog, si tratta di un vero e proprio minisito personalizzato:  facile da creare, permette al cliente di vivere in anteprima l’esperienza di una vacanza Costa.

Questo strumento permette sia il processo di booking tradizionale sia il nuovo approccio innovativo di vendita, per offrire un prodotto a 360° al cliente: ciò che è il risultato è un preventivo interattivo, facilmente fruibile online dal consumatore finale, in linea con le nuove tendenze che vedono il cliente sempre più interattivo.

costa-pacifica_photo9

Ma anche gli agenti possono star tranquilli perchè creare il “Preventivo emozionale” è semplice: inserendo target e mail del cliente, l’agente  può creare il sito web, in soli tre click.

Si ottiene così un preventivo dove vengono riepilogate tutte le informazioni relative alla crociera prescelta, che il cliente integrerà con storie, foto, video e suggestioni che permetteranno di vivere da casa la propia crociera per poi confermarla una volta perfezionata presso la propria agenzia di fiducia.

 

29/08/2014  ore 12.20
Trovi interessante questo articolo? Lascia il tuo mi piace o un tuo commento o una tua condivisione per aiutarmi a crescere: a te non costa nulla, a me aiuta tantissimo 🙂
“Articolo di Crazy Cruises in riproduzione riservata” protetto da licenza Creative Commons International: Devi attribuire adeguatamente la paternità sul materiale, fornire un link e indicare se sono state effettuate modifiche”.

Britannia di P&O Cruises: la più ampia Spa di lusso della flotta


P & O Cruises sta svelando pian piano i particolari della sua nuova ammiraglia, il Britannia, che debutterà a marzo del prossimo anno: tra gli ultimi servizi svelati, la più grande palestra e di più ampia selezione di trattamenti termali della flotta P&O.

Britannia-PO-Cruises

Oasis Spa del Britannia

L’Oasis Spa vanterà due nuove caratteristiche, progettate per le coppie o i gruppi di amici, con una Oasis Villa, una villa privata nella zona termale , oltre ad un salone di bellezza che proporrà una nuova serie di servizi e trattamenti professionali per i capelli e il make up personale.L’aggiunta di Oasis Villa segna una prima assoluta per la flotta P & O Cruises, offrendo uno spazio esclusivo in cui gli ospiti possono rilassarsi in un ambiente lussuoso, comprensivo di vasca idromassaggio privata e terapeuta professionale personale: sarà possibile sottoporsi ai trattamenti sorseggiando un bel bicchiere di champagne.Come detto farà il suo debutto il servizio parruchiere che offrirà un menù completo che possa accontentare i passeggeri sia nelle serate di gala, che nelle occasioni sbarazzine, offrendo il meglio dei saloni inglesi, con sapienti maestri nel taglio uniti a truccatori professionisti.

Britannia_Spa_entrance_carousel

Come per il resto della flotta P & O Cruises, la Oasis Spa del  Britannia offrirà ai clienti il meglio con i prodotti Elemis e l’elenco dei trattamenti è stata ampliata per includere sette nuovi trattamenti per il viso.

Il primo SPA Shop della compagnia aprirà anche le porte a prodotti Elemis, La Therapie, Phyto, Bliss e Sebastian, tutti marchi leader nel trattamento della pelle e dei capelli.

Come le sue navi gemelle, Ventura e Azura, Britannia offrirà un’area VIP esterna, il The Retreat, dove steward servono spugne fredde contro il caldo, snack e bevande refrigerate, e trattamenti termali all’aperto: il tutto offerto nella privacy di cabanas ombreggiate.

Britannia-3-PO-Cruises

La suite Hydrotherapy fornirà un impressionante lista di tentazioni, dai lettini riscaldati,  ai lettini ad acqua, alla grotta di sale, alla piscina per idroterapia con riflessologia, getti massaggianti e tanto altro.

Maggiore info nel sito ufficiale di P & O Cruises.
29/08/2014  ore 01.00
Trovi interessante questo articolo? Lascia il tuo mi piace o un tuo commento o una tua condivisione per aiutarmi a crescere: a te non costa nulla, a me aiuta tantissimo 🙂
“Articolo di Crazy Cruises in riproduzione riservata” protetto da licenza Creative Commons International: Devi attribuire adeguatamente la paternità sul materiale, fornire un link e indicare se sono state effettuate modifiche”.

Costa Diadema: “La Madrina della Regina” candidature aperte sino al 15 settembre


Il D-Day per la nuova ammiraglia di Costa CrociereCosta Diadema, la “Regina del Mediterraneo”, è per il 7 novembre 2014 a Genova, con uno speciale evento di Battesimo.

Alla cerimonia di battesimo la protagonista d’eccezione sarà “La Madrina della Regina”,  che per la prima volta verrà  scelta tra le agenti di viaggio, dopo aver passato una selezione internazionale.

Tutte le candidature saranno raccolte da Costa dal 18 luglio al 15 settembre: oltre alla Madrina si sceglieranno anche quattro damigelle, tra le agenti partner in tutto il mondo, tramite un’iniziativa dedicata.

 Costa Diadema 131115Behling203

Le agenti che desiderassero partecipare devono essere agenzie di viaggio partner di Costa Crociere (proprietarie, direttrici o impiegate di un’agenzia che lavora con la compagnia) e presentare la propria candidatura nel sito dedicato, www.madrinadellaregina.it: qui dovranno inserire il codice Costa d’agenzia e seguire le istruzioni per compilare il modulo di iscrizione – disponibile in italiano, francese, tedesco, inglese e spagnolo.

 Requisiti delle candidate:

  • Alle candidate verrà richiesto di caricare le loro foto e rispondere a tre semplici domande, che permetteranno di conoscerle meglio.
  • La Madrina e le damigelle ideali sono orgogliose di essere partner di Costa e di rappresentare la compagnia e i suoi valori.
  • Nutrono una vera e propria passione per il loro lavoro, sono socievoli, spontanee e capaci di trasmettere positività.

 

Entro il 15 di Ottobre, uno speciale comitato di Costa Crociere, con sede a Genova, esaminerà informazioni e immagini delle agenti, e proclamerà la “Madrina della Regina” e le sue quattro damigelle.

Costa-Diadema-visual

Per una notte, l’agente di viaggio selezionata diventerà un’autentica “star”, come le celebrità che hanno battezzato le navi Costa in passato: Claudia Cardinale, Maria Grazia Cucinotta, Marion Cotillard, Margareth Madè e altre.

Alla Madrina durante la serata verrà chiesto di sedere accanto al Comandante di Costa Diadema nella platea dell’elegante “Teatro Emerald” dell’ammiraglia.

Fino ad arrivare al momento clou della serata e cioè quello indimenticabile in cui la Madrina salirà sul palco per pronunciare la formula rituale “Io ti do il nome Costa Diadema” e il Comandante risponderà “Madrina, in nome di Dio, taglia!” : a questo punto si taglierà il nastro che farà infrangere la bottiglia di champagne sulla prora di Costa Diadema.

pho-costa-diadema4

Passato il momento tradizionale, la serata proseguirà e la Madrina sarà protagonista dell’elegante cena di gala a bordo e siederà al tavolo principale come ospite d’onore.

L’attesa cresce e Genova è pronta a ospitare la nuova ammiraglia con un grande evento che sarà un tributo alla città e agli ospiti di Costa Diadema, così come all’eccezionale Madrina.

costa-crociere-costa-diadema-gelateria-armarillo

In quanto “Regina del Mediterraneo”, Costa Diadema sarà posizionata regolarmente nel “mare nostrum”.

Dall’8 novembre e fino alla fine della stagione estiva 2015, la nuova ammiraglia proporrà un itinerario di una settimana nel Mediterraneo occidentale, con scali a Savona, Marsiglia, Barcellona, Palma di Maiorca, Napoli e La Spezia.

Queste crociere permetteranno di visitare in un’unica vacanza Firenze e Napoli, due tra le città d’arte italiane più amate, e bellissime città mediterranee come Barcellona e Marsiglia.

costa-crociere-costa-diadema-ristorante

Da 66 anni Costa Crociere porta in tutti i mari del mondo il meglio dell’ospitalità, della gastronomia e dell’intrattenimento italiani, per una vacanza da sogno all’insegna del relax e del divertimento.

La sua flotta, la più grande in Europa, è composta da un totale di 14 navi, tutte battenti bandiera italiana, più una nuova nave in consegna nell’ottobre 2014.

 

Per ulteriori Informazioni:

Ufficio Stampa Costa Crociere                                                                                                                                            

Tel. 010 5483523 – 010 5483068

costapressoffice@costa.it

www.costacrociere.it

Crociere: turisti sbarcano a Cagliari in cerca di bottarga


Sono stati novanta i crocieristi scesi stamattina dalla Serenissima ancorata al molo Ichnusa: prima di sbarcare avevano già chiesto ai loro operatori sul posto un rifornimento del famoso “Oro di Cabras” ossia la prelibata bottarga di muggine, cibo degli dei, elemento speciale in cucina: come condimento per primi piatti, oppure semplicemente accompagnato con un filo d’olio, le cui lodi sono state elogiate nientemeno che dal Los Angeles Times in un articolo di qualche settimana fa, definendolo addirittura più buona del caviale.

baffa-tagliata-e1313749284265

Son stati accontentati, e come non farlo d’altronde visto quanto costa!!, e hanno potuto fare incetta di buste e barattoli.

Dei novanta passeggeri sbarcati, un gruppo ha scelto di rimanere in città, tra shopping e monumenti, mentre un altro ha deciso di proseguire verso le rovine di Nora, un’antica città di fondazione fenicia e successivamente punica, capitale del popolo dei Noritani.

boat_DSC_5686

Quello della nave della compagnia Serenissima Cruises è l’ultimo approdo di agosto.

Il movimento crocieristico riprenderà a settembre e avrà un picco ad ottobre per un totale di diciassette approdi in due mesi.

 

27/08/2014  ore 22.00
Trovi interessante questo articolo? Lascia il tuo mi piace o un tuo commento o una tua condivisione per aiutarmi a crescere: a te non costa nulla, a me aiuta tantissimo 🙂
“Articolo di Crazy Cruises in riproduzione riservata” protetto da licenza Creative Commons International: Devi attribuire adeguatamente la paternità sul materiale, fornire un link e indicare se sono state effettuate modifiche”.

Cunard supporta Sting e il suo “The Last Ship”


Cunard supporterà nientemeno che Sting, con la presentazione dei suoi ultimi brani e del nuovo musical di Broadway, The Last Ship, che verrà messo in scena il 24 e il 25 Aprile del 2015 a Tyneside: tutto ciò sosterrà il Sage Gateshead, nel suo 10° compleanno.

logo

 

Ispirato e ambientato nella città natale di Sting, Wallsend, “The Last Ship” racconta una storia universale e molto personale del cantante, che riesce a far rieccheggiare anche le esperienze di chi lavora nei cantieri lungo Wear, Clyde, Mersey o qualsiasi porto del Nord.

L’opera era originariamente stata studiata con musicisti locali e attori del Newcastle Live Theatre – prima del suo debutto imminente a Broadway – ma per Sting non c’è mai stato alcun dubbio che le canzoni dell’opera dovessero essere eseguite per un pubblico del nord est.

Sting

Photocredit: Frank Ockenfels

 

David Dingle, CEO di Cunard Line, ha dichiarato: “Siamo felici che nel 2015, per il 175° anniversario Cunard, saremo in grado di ricordare che due delle nostre navi più famose sono state create sul Tyne, attraverso questo spettacolo.

“The Last Ship” ha canzoni che vanno al cuore delle industrie di costruzione navale di questo paese e riflettono il patrimonio fiero di Cunard con il nord est.

Questa grande collaborazione ha visto fondere navi leggendarie come il Mauretania e il Carpathia, costruite presso Swan Hunter sul Tyne e che hanno servito Cunard per molti anni“.

I biglietti saranno messi in vendita al grande pubblico lunedì 1 settembre a partire dalle 10 del mattino presso il sito www.sagegateshead.com e anche presso la biglietteria di Sage Gateshead, disponibile allo 0191 443 4661.

 

27/08/2014  ore 20.20
Trovi interessante questo articolo? Lascia il tuo mi piace o un tuo commento o una tua condivisione per aiutarmi a crescere: a te non costa nulla, a me aiuta tantissimo 🙂
“Articolo di Crazy Cruises in riproduzione riservata” protetto da licenza Creative Commons International: Devi attribuire adeguatamente la paternità sul materiale, fornire un link e indicare se sono state effettuate modifiche”.