Regent Seven Seas Cruises amplia l’offerta wi-fi a bordo


Regent Seven Seas Cruises, luxury brand americano delle crociere all inclusive, ha ampliato la sua offerta includendo nella tariffa di crociera anche l’accesso illimitato a Internet per le categorie suite superiori.

ent2_atrium_4087

Secondo la linea di crociera, in tutti i viaggi a partire dal 1 gennaio 2015, gli ospiti prenotati in Master, Grand, Seven Seas, Orizzonte, Mariner, Navigator e suite Voyager, riceveranno la connessione internet gratuita illimitata e disponibile per tutta la durata della crociera: questa sarà accessibile in tutti gli spazi pubblici e le suite attraverso il sistema Wi-Fi della nave.

Ciò in coincidenza con il completamento di un aggiornamento multimilionario dei sistemi internet su tutte le navi della Regent, con il raddoppio della larghezza di banda disponibile per aumentare la velocità di internet e l’affidabilità, e l’espansione del sistema Wi-Fi, per fornire la connettività in tutto il nave, compresi tutti gli spazi pubblici, ponti all’aperto e suite.

Seven-Seas-Voyager-Deck

Gli ospiti prenotati in Penthouse e Concierge suite continueranno a ricevere la connessione a Internet gratuita in base alla lunghezza crociera.

Ad esempio, gli ospiti che navigano sette notti in una crociera Regent, ricevono 200 minuti gratuiti e la quantità di tempo di internet gratis si estende a 500 minuti per i viaggi oltre 16 notti.

I membri del programma di fidelizzazione Regent Seven Seas Cruises, Seven Seas Society, che hanno raggiunto il livello Gold o superiore, continueranno a ricevere l’accesso a internet gratuito illimitato a bordo, a prescindere dalla categoria Suite prescelta.

item0.size.seven-seas-voyager-100725-1

L’espansione del programma internet illimitato aggiunge la ciliegina sulla torta alla lista più completa di servizi inclusi, nel settore vacanze in crociera, da questa compagnia: Regent infatti è l’unica compagnia ad offrire l’all inclusive che comprende tariffe base, viaggi aerei di andata e ritorno, soggiorni pre-crociera in hotel, vino e liquori di marca, escursioni a terra illimitate in ogni porto, pranzi di specialità, trasferimenti a terra e le mance, spesa sempre fuori budget in ogni preventivo delle altre compagnie.

GC3518-C

Per una crociera davvero senza nessun pensiero.

 

Trovi interessante questo articolo? Lascia il tuo mi piace o un tuo commento o una tua condivisione per aiutarmi a crescere: a te non costa nulla, a me aiuta tantissimo 🙂

“Articolo di Crazy Cruises in riproduzione riservata” protetto da licenza Creative Commons International: Devi attribuire adeguatamente la paternità sul materiale, fornire un link e indicare se sono state effettuate modifiche”.

14/08/2014 ore 14.00

 
 

 

Pronto il debutto della ex Costa Voyager


Il 26 agosto la nave Chinese Taishan ,cosi’ è stata rinominata la ex Costa Voyager, debutterà con il suo viaggio inaugurale per Bohai Ferry, che farà così il suo ingresso ufficiale nel mercato delle crociere.

bohaiferry

Il viaggio inaugurale dunque avverrà da Yantai nello Shandong (Cina) a Seoul e Jeju Island, con l’ex-Costa Voyager che batterà bandiera delle Bermuda sulla poppa.

Yantai è il luogo di nascita della moderna industria del vino in Cina ed è il porto prescelto di partenza per tutto l’autunno.

La linea sta offrendo diverse soluzioni di crociera, perlopiù crociere di cinque giorni, mixate con crociere di  soli tre giorni, con un unico scalo a Seoul, ma che si adattano perfettamente alle abitudini asiatiche in tema di vacanze  (e a cui tra parentesi si adattano anche le altre maggiori compagnie al mondo, che nella stessa zona offrono tutte crociere brevi).

boHaiLunDu

La Star Cruises (la terza compagnia al mondo, dopo Royal Caribbean e Carnival), praticamente unica compagnia che ha tutto il mercato asiatico, avrà da oggi una nuova concorrente.

Eravamo pronti per il debutto ben prima del 26, ma la prima partenza è stata ritardata a fine agosto a causa di problemi del porto” ha riferito il segretario della Bohai Wu Ning “il porto aveva bisogno di prepararsi con le adatte strutture di supporto“.

La nave segna una pietra miliare nel mercato crocieristico cinese: una nave interamente di proprietà e di gestione cinese.

Secondo il Presidente della Bohai Cruise, Xinjian Yu, che è anche il direttore generale della società madre Bohai Ferry, sulla nave sono state inserite molte caratteristiche cinesi a bordo, che vanno dal personale di servizio al divertimento, tutti mirati al mercato di origine cinese.

 

Trovi interessante questo articolo? Lascia il tuo mi piace o un tuo commento o una tua condivisione per aiutarmi a crescere: a te non costa nulla, a me aiuta tantissimo 🙂

“Articolo di Crazy Cruises in riproduzione riservata” protetto da licenza Creative Commons International: Devi attribuire adeguatamente la paternità sul materiale, fornire un link e indicare se sono state effettuate modifiche”.

14/08/2014 ore 13.30

 

Queen Victoria pronta per un refit milionario


Queen Victoria, nave della Cunard Line, entrerà nel cantiere Blohm & Voss, di Amburgo, nel mese di gennaio 2015 per refit di svariati milioni.

QueenVictoria

Dopo il successo del recente refit di Queen Elizabeth nello stesso cantiere , il rinnovo della Queen Victoria comprenderà nove cabine singole, per la prima volta nella storia della nave, ricavate da parte del casinò della nave.

Si procedrà inoltre col rinnovo di tutti i tessuti e nelle cabine si inseriranno grandi TV a schermo piatto (da 32″ in su), mentre nel ristorante informale Lido della nave, i camerieri potranno servire bevande calde a tutti i pasti.

1345202012

Come sulla Queen Elizabeth , saranno erette tende da sole sulla zona aperta vicino alla piscina di poppa Lido e su entrambi i lati della Upper Terrace in zona Grill, per offrire agli ospiti più ombra sul ponte.

Anche la zona shopping subirà cambiamenti, con l’introduzione di nuovi negozi di gioielleria e di orologi preziosi e un cambio di illuminazione e di layout, il tutto per garantire un confort maggiore durante gli acquisti.

Angus Struthers, direttore della Cunard ha dichiataro che “il refit multi-milionario di Queen Victoria, una nave amatissima dai clienti, assicurerà a questa nave di rimanere in condizioni ottimali per la sua crociera del mondo nel 2015 e di guardare in avanti ancora per tanti anni“.

Uno dei cuscinetti delle unità di propulsione della nave (previst per dicembre 2015 ma anticipato in questa occasione) verrà sostituito, permettendo in tutta sicurezza il viaggio intorno al mondo che si svolgerà a partire dal 20 gennaio 2015.

qv_atri_lr

Tutto ciò comporterà l’annullamento di due partenze della Queen Victoria, tra cui una crociera di 12 notti alle Canarie dal 3 al 15 gennaio e un breve viaggio di cinque notti ad Amsterdam e Cherbourg dal 15 al 20 gennaio il 2015.

I passeggeri ed i loro agenti di viaggio sono stati informati e per scusarsi dell’inconveniente verrà concesso un futuro credito di £ 100 ( 125 euro,175 dollari al cambio attuale) a persona a tutti i passeggeri interessati che possono essere utilizzati in combinazione con qualsiasi alternativa di prenotazione con Cunard per le crociere in partenza entro i prossimi due anni (prima del 3 Gennaio 2017).

QV_Spa

I rimborsi completi di tutte le somme versate saranno disponibili anche se i passeggeri ritengono di non voler effettuare nessuna riprenotazione alternativa con Cunard.

Angus Struthers ha aggiunto “Da una parte ci dispiace di dover annullare le due crociere, ma dall’altra saremo lieti di accogliere tutti coloro che ssaliranno a bordo di una nave Cunard nel prossimo futuro, magari su Queen Victoria o Queen Elizabeth , entrambe fresche e rinnovate da questo imponente refit“.

14/08/2014  ore 13.00

Trovi interessante questo articolo? Lascia il tuo mi piace o un tuo commento o una tua condivisione per aiutarmi a crescere: a te non costa nulla, a me aiuta tantissimo 🙂

“Articolo di Crazy Cruises in riproduzione riservata” protetto da licenza Creative Commons International: Devi attribuire adeguatamente la paternità sul materiale, fornire un link e indicare se sono state effettuate modifiche”.

Regal Princess tenuta a battesimo dal cast di Love Boat


Princess Cruises inizia a festeggiare il suo 50 ° anniversario (nel 2015) con la cerimonia di battesimo della nave Regal Princess, a Port Everglades.

La società ha pensato di rendere omaggio alla serie televisiva, The Love Boat, divenuta un cult, che ha fatto sognare le crociere a milioni di persone, facendo diventare il cast “madrina” della Regal Princess.

Tutti e sei i membri del cast, e cioè il capitano Stubing, Gopher, Isaac, Doc, Julie e Vicki,  si riuniranno per battezzare la nuova nave il 5 novembre.

Princess ha annunciato pubblicamente che la cerimonia lancerà ufficialmente le celebrazioni del 50° anno, celebrando cinque decenni di attività nel corso del 2015.

Gli attori del cast che parteciperanno a questo straordinario onore sono:

  • Gavin MacLeod (Captain Stubing)

8cc8fc897fd7af574ab996af95785e97

 

  • Fred Grandy (Gopher, il primo cassiere)

images

  • Ted Lange (Isacco, il barista)

A_3dWlnCQAAFzWF

  • Bernie Kopell (Doc, il medico di bordo)

14114656_ori

  • Lauren Tewes (direttore di crociera Julie)

images (1)

  • Jill Whelan (Vicki , la figlia del capitano)

images (2)

“Non potevano esserci padrini più adatti per la nostra nuova nave che il cast dello show che ha reso Pricess una leggenda” ha dichiarato Jan Swartz, presidente della compagnia “Lo spettacolo è stato una parte così visibile nella storia della nostra azienda, che aveva senso dare il via alle nostre celebrazioni con questo omaggio speciale.”

L’episodio pilota di The Love Boat, girato a bordo della Sun Princess, coi suoi 730 passeggeri, fu girato nel 1977, e ha iniziato la relazione tra la linea di crociera e la serie che per 10 stagioni divenne uno degli spettacoli più visti e più a lungo trasmessi in televisione.

10610900_717319844971134_1388703700776446275_n

La Pacific Princess e la Island Princess sono state le navi in cui furono ambientate la maggior parte delle puntate, mentre gli episodi successivi e le puntate “speciali” sono stati girati a bordo di molte altre navi da crociera Princess con destinazioni in tutto il mondo.

Sono assolutamente entusiasta che i miei ex compagni del cast siano parte del “debutto americano” della Regal Princess” ha dichiarato Gavin MacLeod, che è stato ambasciatore della Princess Cruises da quando lo show si è concluso nel 1986 “Il fatto che The Love Boat continua ad esser trasmesso e a far sognare in tutto il mondo è un testamento di longevità dello spettacolo e del fascino del mondo unito al romanticismo in alto mare “.

28s6princ1-thumb-large

La Regal Princess, che potrà trasportare ben 3.560 ospiti, cioè 5 volte i passeggeri delle piccole navi che allora erano nella serie, entrerà in servizio nel maggio di quest’anno, e da Port Everglades inizierà la sua stagione inaugurale di crociere ai Caraibi.

“La cerimonia di battesimo della nave è solo l’inizio delle celebrazioni che segneranno l’ anniversario della nostra azienda” sostiene Swartz, che ha aggiunto che al di là dei festeggiamenti per Regal Princess, gli ospiti che navigheranno su qualsiasi delle 18 navi da crociera Princess nel corso del 2015 potranno godere di una vasta gamma di esperienze per festeggiare al meglio l’anniversario.

 

 

Trovi interessante questo articolo? Lascia il tuo mi piace o un tuo commento o una tua condivisione per aiutarmi a crescere: a te non costa nulla, a me aiuta tantissimo 🙂

“Articolo di Crazy Cruises in riproduzione riservata” protetto da licenza Creative Commons International: Devi attribuire adeguatamente la paternità sul materiale, fornire un link e indicare se sono state effettuate modifiche”.

14/08/2014 ore 02.30

Royal Caribbean investe 2 milioni di dollari nella prevenzione del Norovirus

allure of the seas

Royal Caribbean sta investendo  2 milioni di $ per aiutare a prevenire le infezioni da Norovirus sulle navi da crociera.

Per questo motivo Royal Caribbean ha esteso il suo contratto con ByoPlanet international e ha aggiunto $ 2 milioni per finanziare la tecnologia disinfettante della società che impedisce il diffondersi del Norovirus sulle navi.

Byoplanet_International_Llc_in_Sunrise_FL_1455221

Royal Caribbean ha comprato 350 ulteriori spruzzatori ByoPlanet da aggiungere agli attuali 10-30 spruzzatori presenti su ogni nave da crociera.

Disinfettarsi le mani e le superfici uccide muffa, odori, cimici, alghe e parassiti.

spraying-cruise-deck-hi-res-304xx1800-1200-167-0

Royal Caribbean è partner di ByoPlanet dal 2010.

 

Info da Royal Caribbean Blog

Trovi interessante questo articolo? Lascia il tuo mi piace o un tuo commento o una tua condivisione per aiutarmi a crescere: a te non costa nulla, a me aiuta tantissimo 🙂

14/08/2014 ore 02.00