Costa Pacifica in autunno cambia itinerario


A causa dei recenti scontri in Israele, mettendo in primo piano come sempre la sicurezza e la tutela degli Ospiti, Costa Crociere ha deciso di modificare l’itinerario di Costa Pacifica dal 15 settembre al 20 novembre.

Il nuovo itinerario, che vi offrirà la possibilità di esplorare la Magia del vicino Oriente, partirà da Savona o da Civitavecchia, per arrivare subito a Katakolon, da cui visitare la leggendaria Olimpia, tra le rovine di antichi templi, attraverso stradine acciottolate cariche di storia.

Costa-Pacifica

Rotta poi verso Creta, alla scoperta del palazzo di Cnosso.

Il sesto giorno si arriva poi a Istanbul, la splendida città dei Sultani. Avrete un giorno e mezzo per scoprire vivaci siti ricchi di cultura e di tradizione. Lo scalo dalle 8 del sesto giorno alle 13 del settimo vi darà infatti l’opportunità di vivere questa città davvero in tutte le sue scintillanti forme, esplorando il Gran Bazar o lasciandovi affascinare dai colori del Mercato delle Spezie. L’imperdibile Moschea Blu e il Palazzo Topkapi sono solo alcune delle mete che non scorderete mai.

image (1)

Per la serata: assaggi di cucina turca, scoprendo l’ospitalità locale al Night Club Kervansaray, uno scenografico spettacolo tradizionale di danza del ventre, vita notturna alla scoperta di night e locali, tornando a bordo solo alle prime luci dell’alba.

Per finire ancora Grecia. Culla delle civiltà e della cultura vi racconterà la sua storia da Volos (ad esclusione delle crociere del 6 e 7 ottobre che faranno scalo a Smirne) ad Atene. La meravigliosa capitale, in bilico tra la modernità di una grande città e l’impronta del suo fondamentale passato saprà farvi sognare un’epoca di splendore, attraverso per esempio la visita dell’Acropoli, con il Partenone, o della magica Corinto.

Costa Pacifica vi farà dunque vivere un’esperienza da sogno, tra i panorami mozzafiato sul Bosforo, l’incanto dell’antica Grecia, il fascino degli antichi giochi olimpici e un pizzico di sapore orientale dell’incredibile Istanbul.

Fonte e photocredit : C Blog

01/08/2014  ore 15.30
“Articolo di Crazy Cruises in riproduzione riservata” protetto da licenza Creative Commons International: Devi attribuire adeguatamente la paternità sul materiale, fornire un link e indicare se sono state effettuate modifiche.”

Sicurezza in crociera: niente panico! Localizzazione facile dei passeggeri


Il Lynceus Project spera di risolvere il problema della localizzazione dei passeggeri durante le evacuazioni delle navi, grazie alla tecnologia radio nei giubbotti di salvataggio.

olympia

Il comportamento dei passeggeri può diventare “imprevedibile” in una situazione difficile, come gli incidenti navali nel corso degli anni hanno dimostrato.

Ora, grazie alle etichette radio wireless in ogni giubbotto di salvataggio a bordo, il bridge team può teoricamente vedere dove sono i passeggeri, grazie al monitoraggio della posizione dei giubbotti di salvataggio.

Sostenuto dalla UE con un finanziamento di € 3.500.000, Tasos Kounoudes, di SignalGeneriX, è il leader tecnico del progetto, mentre l’intero concetto è il frutto del genio di Zaccaria Siokouros, capo del Marine Institute of the Eastern Mediterranean ed ex former technical director per Louis Cruises.

GILETS-DE-SAUVETAGE

Ho cercato di comprare la tecnologia per un test e ho scoperto che non esisteva niente di simile” ha spiegato parlando del suo progetto.

Ora, i due sono nella seconda fase di un progetto triennale, e stanno testando l’interesse delle società e delle linee di crociera: intanto il sistema è attualmente inserito come test pilota sulla Louis Olympia.

Le etichette radio funzionano solo quando giubbotti di salvataggio sono indossati e il ponte riesce a tenere tutto sotto controllo grazie ad un display in cui monitorare dove si trovino i passeggeri e l’equipaggio.

Lynceus_COLOR_1

Sul ponte, gli ufficiali possono vedere dei punti su un programma software, punti che rappresentano i passeggeri e l’equipaggio, differenziati da colori diversi tra personale o vari team leader.

 

01/08/2014  ore 15.00
“Articolo di Crazy Cruises in riproduzione riservata” protetto da licenza Creative Commons International: Devi attribuire adeguatamente la paternità sul materiale, fornire un link e indicare se sono state effettuate modifiche.”

Windstar Cruises lancia i nuovi Cruisetours, opportunità favolosa pre o post crociera


Per la prima volta nella sua storia Windstar lancia una serie di Cruisetours, con anteprime in Asia e in Arabia.

A partire da 5.299$ i Cruisetours includono: il costo della crociera, i voli per la città Cruisetour, l’alloggio in un hotel di lusso, escursioni con una guida esperta in ogni nuova città, pasti e trasferimenti.

WIND_Windstar-Back_enCA

Gli ospiti che prenotano dal 29 agosto 2014 riceveranno un credito fino a $ 1.000 per persona,  gratuita dell’hotel e trasferimento all’arrivo, un omaggio esclusivo cioè l’invito ad un evento privato durante il viaggio, realizzato esclusivamente per gli ospiti Windstar, e un risparmio fino al 50% della tariffa della crociera.

Abbiamo applicato la nostra filosofia di esplorazione di porti nascosti e calette appartate, alle nostre esperienze a terra, proponendo le migliori escursioni per gustare la cultura locale” ha detto Hans Birkholz, chief executive officer di Windstar Cruises “I nostri Cruisetours si prendono cura di tutta la logistica, così i nostri ospiti possono davvero rilassarsi e godersi la destinazione a portata di mano, in stile Windstar, in maniera esclusiva sia a terra che in mare.

windstar3

  • Singapore, la penisola malese, e Myanmar Cruisetour

L’esperienza Cruisetour:  si tratta di un viaggio in un mondo ormai lontano dagli occhi occidentali, costruito apposta per potersi godere la bellezza mistica del Myanmar, totale 4 giorni di escursione.

Gli ospiti potranno visitare Yangon e Bangan per esplorare una delle zone più venerate del Patrimonio Mondiale dell’UNESCO del mondo, la zona archeologica di Bagan.

I servizi includono anche un viaggio al Phwar Saw Village, dove gli abitanti accolgono i partecipanti nelle loro case e condividono i segreti della loro cucina, a base di ingredienti freschi di mercato.

Crociera: Singapore e penisola malese, 10 giorni di viaggio di andata e ritorno da Singapore

Hotel: 5* Sule Shangri-La e 5 stelle Bagan Lodge

Suggerimento speciale: Per un periodo di tempo limitato sarà possibile fare un giro gratuito in mongolfiera a Bagan.

Wind-Spirit-Pool

  • Sud-Est asiatico Svelata & Angkor Wat Cruisetour

L’esperienza Cruisetour: si tratta di un viaggio attraverso gli antichi templi in Cambogia, totale 3 giorni di escursione.

Gli ospiti inizieranno a Siem Ream, con visite a Angkor Wat, Angkor Thom, Tonle Sap Lake, e Les Artisans d’Angkor.

I servizi includono anche una festa cambogiana tradizionale con una performance di danza culturale e una visita guidata a bordo di una piccola imbarcazione ombreggiata che si sposterà tra case galleggianti e piccoli allevamenti ittici.

Crociera: Sud-Est asiatico, un viaggio di 10 giorni da Hong Kong a Ho Chi Minh City.

Hotel: Le Meridien Angkor a Siem Reap e Caravelle Hotel a Ho Chi Minh City

Suggerimento speciale: Il Angkor Wat Cruistour può essere prenotato sia pre che post-crociera.

windstar_1810982_2

  • Wonders of Civilization Cruisetour

L’esperienza Cruisetour : Esplorazione dell’antica città del Cairo, per un totale di 5 giorni di escursione.

Gli ospiti potranno lasciare la nave a Luxor prima di recarsi al Cairo per visitare l’antica Piramide di Giza e la Sfinge.

Tra le attrazioni un tour sul Solar Boat, la nave rituale che si crede abbia fornire il trasporto per l’anima del faraone verso l’aldilà, così come un giro in cammello attraverso il deserto.

Crociera: Wonders of Arabia, un viaggio di 6 giorni da Atene a Safaga

Hotel: Hilton Luxor e il 5* Mena House Hotel a Giza

Esperienza speciale: Unisciti al CEO di Windstar, Hans Birkholz, che sarà ospite nella crociera alla scoperta delle meraviglie d’Arabia.

 

01/08/2014 ore 14.30
“Articolo di Crazy Cruises in riproduzione riservata” protetto da licenza Creative Commons International: Devi attribuire adeguatamente la paternità sul materiale, fornire un link e indicare se sono state effettuate modifiche.”

Seabourn Cruises: programmazione 2015/2016


E’ davvero molto ricco ed interessante il nuovo programma di crociere per l’autunno 2015 e l’ inverno / primavera 2016 di Seabourn Cruises.

Seabourn Odyssey, Seabourn Sojourn Seabourn Quest, le tre navi boutique della compagnia, navigheranno su più di 70 partenze della durata variabile dai 10 ai 97 giorni, a bordo di una flotta ultra-lusso, moderna e che naviga in posti esotici in tutti i sette continenti.

SONY DSC

Il programma comprende ben 25 destinazioni, alcune delle quali sono compèletamente nuove per la compagnia, altre che invece sono state abbandonate anni fa e che oggi vengono riproposte.
Vi segnaliamo tra le aggiunte degne di nota, le visite in Corea del Sud, Cina e Giappone a bordo di Seabourn Sojourn, e le affascinanti ed esotiche isole del Sud Pacifico su Seabourn Odyssey.

Rimangono le proposte per le tappe super-amate, come quelle in Antartide, Sud America, Australia, Nuova Zelanda, Sud-Est asiatico, Arabia, Canada / New England, Canale di Panama e Caraibi.

La novità, già segnalata sul nostro blog, saranno le escursioni a terra in tanti luoghi Patrimonio dell’Umanità dell’UNESCO.

Sojourn-Dover21-1024x682

Dalle mete storiche e culturalmente ricche dell’Asia al ‘continente bianco’ Antartico, le nostre navi navigheranno in molte delle zone più ambite ed esotiche del mondo” ha detto John Delaney, senior vice presidente di Seabourn marketing e vendite “Siamo orgogliosi di poter visitare tanti luoghi Patrimonio dell’Umanità, e, attraverso la nostra partnership con l’UNESCO, i nostri ospiti avranno l’opportunità di acquisire conoscenze privilegiate in questi luoghi culturali e naturali unici“.

  • Seabourn Sojourn offrirà una varietà di viaggi in Estremo Oriente verso la fine del 2015 e l’inizio del 2016.La sua stagione in Asia inizia con una crociera di 14 giorni, andata e ritorno, da Singapore alla Malesia e Myanmar, dove la nave rimarrà a Yangon (Rangoon) per tre giorni, per consentire tempo sufficiente agli ospiti per esplorare la città stessa, i 2.000 e più templi di Bagan e la favolosa città di Mandalay.Nel 2015 la Seabourn Sojourn affronterà uno degli itinerari più popolari della linea, la crociera di 14 giorni in Vietnam e Thailandia, da Singapore a Hong Kong, che comprende il giorno di Natale in Cambogia (Angkor Wat) e il Capodanno a Halong Bay.Un’altra crociera da segnalare con questa nave è quella della durata di 21 giorni, andata e ritorno, da Hong Kong alla Corea, Cina e Giappone e la crociera che permette la visita di molte isole dell’Arcipelago delle Filippine.

sb_612_0

  • Seabourn Odyssey offrirà invece 4 crociere della durata di 12 giorni, andata e ritorno, da Ft. Lauderdale ai “Caraibi insoliti”.Queste crociere offrono l’occasione, ideale per ospiti, di sperimentare l’esperienza “Caviar in the Surf”, esclusiva della linea, che includono anche serate barbecue in spiaggia.Dopo aver terminato al crociera di 20 giorni attraverso il Canale di Panama, da Ft. Lauderdale a Los Angeles, Seabourn Odyssey salperà per una crociera di circumnavigazione della durata di 77 giorni in tutto il Pacifico meridionale, visitando una serie di isole esotiche, tra Polinesia Francese, Isole Cook, Nuova Caledonia, Isole Salomone, Vanuatu, Fiji, Samoa e le Hawaii, nonché come la Nuova Zelanda e l’Australia.

Seabourn-cruises-SpaPool-OSQ_022111

  • Seabourn Quest inizia la stagione autunnale esplorando lo splendore della costa est del Nord America con una serie di crociere della durata di 10 giorni, denominate “Canadian Maritimes & New England”, che prevedono un pernottamento a Québec City.Dopo la stagione canadese, la nave si dirigerà verso la costa atlantica e quindi in Amazzonia e lungo la costa brasiliana per arrivare a Buenos Aires, in Argentina, e iniziare la sua terza stagione in Antartide e Patagonia.Le quattro crociere, della durata dai 21 ai 24 giorni, esploreranno Valparaíso, Cile e Buenos Aires, e comprendono sei giorni di crociera con atterraggio gratuito nel continente antartico.

 

Per ulteriori informazioni o prenotazioni, rivolgetevi al vostro agente di viaggio oppure visitatewww.seabourn.com .

 

01/08/2014  ore 14.00
“Articolo di Crazy Cruises in riproduzione riservata” protetto da licenza Creative Commons International: Devi attribuire adeguatamente la paternità sul materiale, fornire un link e indicare se sono state effettuate modifiche.”

Schettino, Cassazione: causa di licenziamento rimane a Genova


E’ stata bocciata dalle Sezioni Unite Civili della Cassazione, la richiesta della difesa di Francesco Schettino di spostare la causa di licenziamento dal Tribunale di Genova, dove è stata promossa dalla Costa, al Tribunale territorialmente amico di Torre Annunziata.

Secondo la Suprema Corte la causa deve svolgersi a Genova perché è qui che è stata iscritta per la prima volta dalla Costa il 18 ottobre 2012, mentre Schettino si è attivato contro il licenziamento solo successivamente, il 26 novembre 2012, inoltrando al tribunale campano la richiesta di essere reintegrato al lavoro e risarcito con quasi 14mila euro al mese fino alla ripresa del servizio.

francesco-schettino-costa-concordia_980x571

Preso atto della «litispendenza*» della medesima causa di lavoro presso i magistrati di Genova, i giudici di Torre Annunziata avevano «cancellato dal ruolo» la causa azionata da Schettino con ordinanza dell’8 febbraio 2013.

La decisione era stata contestata dal comandante licenziato con ricorso in Cassazione e la VI sezione civile, la cosiddetta sezione `filtro´, aveva passato le carte alle Sezioni Unite per la delicatezza delle questioni da affrontare visto che si tratta di una delle prime applicazioni della legge Fornero sul licenziamento per giusta causa.

Ma gli ermellini non sono entrati nel merito della causa e della nuova normativa e si sono limitati a rilevare che «pur nella sussistenza di una situazione nella quale la litispendenza sia stata dichiarata con riferimento a un processo promosso con il rito della legge Fornero da parte del datore di lavoro, non è consentito a questa Corte di legittimità di esaminare, in sede di regolamento di competenza, profili di ammissibilità del ricorso attinenti al giudizio dinanzi al giudice preventivamente adito».

COSTA CONCORDIA: SCHETTINO IN AULA PER TERZO GIORNO UDIENZA

Tenuto conto «delle novità e complessità delle questioni affrontate» la Cassazione, pur rigettando il ricorso di Schettino, ha suddiviso le spese del procedimento a metà tra il comandante licenziato e il datore di lavoro.

Adesso la causa di lavoro può riprendere il suo corso a Genova.

 

* La litispendenza patologica si verifica qualora vi sia pendenza di due o più azioni identiche esercitate dinanzi a due giudici diversi. Due azioni sono identiche allorché presentano medesimi soggetti (attore e convenuto), petitum (oggetto della domanda) e causa petendi (titolo giustificativo della domanda).

 

Fonte: ilsecoloxix.it

01/08/2014  ore 12.50
“Articolo di Crazy Cruises in riproduzione riservata” protetto da licenza Creative Commons International: Devi attribuire adeguatamente la paternità sul materiale, fornire un link e indicare se sono state effettuate modifiche.”