Concordia: Musei mare Genova a Costa,conserveremo opere arte


Il cda del MuMa, musei del mare e delle migrazioni di Genova, ha candidato il Galata Museo del Mare quale sede nella quale conservare le opere, i reperti e la documentazione in riferimento alla Costa Concordia.

CE Dialogo nel buio ph-merlofotografia 130514-9866

 

Costa Concordia – si legge nella nota del MuMa – è stata la più grande nave da crociera italiana allestita secondo i disegni dell’architetto Joseph Farcus e era arricchita da un insieme di opere d’arte di artisti europei e di manufatti decorativi che caratterizzavano la nave.

Purtroppo molte opere saranno andate perdute, ma quelle che sarà possibile salvare devono poter sopravvivere e testimoniare quello che questa grande e sfortunata nave è stata nella storia della marina mercantile italiana“.

Secondo il MuMa Costa Concordia “non può restare legata soltanto alla tragedia del naufragio.

Oltre le tragiche ore dell’affondamento va ricordato che questa è stata la più straordinaria opera di recupero navale mai compiuta.

Il refloating, la riemersione e il viaggio in convoglio a Genova, resteranno una straordinaria impresa che testimonia come la tecnica, la passione e l’ingegno, possano far superare il confine tra il possibile e l’impossibile“.

30/07/2014  ore 12.15
“Articolo di Crazy Cruises in riproduzione riservata” protetto da licenza Creative Commons International: Devi attribuire adeguatamente la paternità sul materiale, fornire un link e indicare se sono state effettuate modifiche.”

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...