Che fine ha fatto Costa Voyager?


Nel panorama delle compagnie da crociera è arrivata la Bohai Ferry, con sede in Cina: la sua prima acquisizione di una nave da crociera? E’ proprio la ex Costa Voyager di Costa Crociere.

costa-voyager

La Costa Voyager, con le sue 24.500 tonnellate di stazza , si vocifera sia stata acquisita al prezzo modico di circa 44 milioni di dollari.

La consegna ai proprietari cinesi è avvenuta il 25 marzo, con la nave rinominata in cinese Tai Shan, dal nome del Monte Tai sito nella provincia di Shandong, sede di Bohai Ferry, ed è arrivata nel porto di Weihai di Shidao in Shandong il 28 aprile.

Bohai Ferry, sotto la guida del direttore generale Xinjian Yu, in Cina è la più grande società passeggeri che opera su rotte che collegano Yantai con altri porti lungo la costa nord-orientale della Cina.

Si tratta di una società quotata in borsa a Shanghai con un fatturato di 188 milioni dollari e il totale delle attività a 450 milioni dollari, incluse nove grandi navi passeggeri.

Costa_Voyager_2012-05-25

L’ultima di queste navi può ospitare più di 2.000 persone e ha un design a doppio uso, permettendo di servire sia come una nave da trasporto civile sia come una “piattaforma anfibia” usata da truppe e attrezzature pesanti di trasporto per l’esercito cinese.

Quando è stata lanciata nel 2012, i media cinesi locali la hanno riferito come la “più grande e avanzata, nave da crociera commerciale, più sicura e lussuosa“.

Con questa flotta Bohai si appresta ad ampliare il proprio mercato ed intanto è in atto una campagna reclutamenti crew dalla scorsa primavera.

boHaiLunDu

Al momento la nave, ex ormai Costa Voyager, si trova a Waihai per un refit presso il cantiere Huanghai.

Per ora, la nave si concentrerà sul mercato crocieristico cinese con crociere da cinque a sette giorni, e Yu ha rivelato che questa estate la linea farà scalo nei porti in Corea e Giappone prima di un programma invernale di crociere a Taiwan  e in altri paesi del Sud-Est asiatico.

Le operazioni dovrebbero prendere il via in piena estate.

 

10/07/2014  ore 14.40
“Articolo di Crazy Cruises in riproduzione riservata” protetto da licenza Creative Commons International: Devi attribuire adeguatamente la paternità sul materiale, fornire un link e indicare se sono state effettuate modifiche.”
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...