Incidente alla MS Britannia: evacuate 200 persone


E’ stata evacuata stamattina una nave da crociera fluviale in Olanda orientale, dopo che una falla a poppa dello scafo aveva iniziato dalla sera precedente a imbarcare acqua, creando non pochi problemi di galleggiamento alla nave.

La MS Britannia,  110 metri di lunghezza, che trasportava 154 passeggeri e 40 membri dell’equipaggio, ha cominciato a imbarcare acqua intorno 10:00. Non ci sono stati feriti durante l’evacuazione.

brittania-river-ship

Una dichiarazione sul sito del consiglio comunale di Zutphen, il Comune più vicino a dove è avvenuto l’incidente, riferisce che i passeggeri sono stati ospitati in un locale nei pressi di Zutphen, prima di essere trasportati in un altro più ampio locale della zona per la notte.

La dichiarazione del Comune assicura che la MS Britannia è stata “prosciugata” e sarà “stabilizzata” domani (23 giugno). La causa della perdita non è ancora stata resa nota.

Il portavoce dei servizi di emergenza, Robert Spijkerman, ha raccontato che il team dei servizi di emergenza sul posto ha dovuto furiosamente “pompare fuori l’acqua per evitare che [la barca] affondasse“.

cruise-river-ship-britannia-44644448

Spijkerman ha anche dettoche la nave aveva “una grande falla a poppa“, e che una squadra di sommozzatori avrebbe avuto modo di ispezionarla per indagare sulle cause.

La nave da crociera è stata ormeggiata a Zutphen sul fiume IJssel – un importante affluente del Reno – diversi chilometri a est di Amsterdam.

Gestita da Nicko Tours, la MS Britannia stava facendo la sua crociera da Deventer, Paesi Bassi, a Colonia, in Germania, con un gruppo di passeggeri per lo più tedeschi e austriaci quando si è verificato l’incidente.

 

22/06/2014  ore 22.00
“Articolo di Crazy Cruises in riproduzione riservata” protetto da licenza Creative Commons International: Devi attribuire adeguatamente la paternità sul materiale, fornire un link e indicare se sono state effettuate modifiche.”
 

Costa Crociere: si cerca Trainee-Information & Communication Technology


Titolo posizione: TRAINEE – INFORMATION & COMMUNICATION TECHNOLOGY
Località: Italy_Genoa – Genova, 16100 IT (Principale)
Descrizione posizione:
This department fuels the growth of the Costa Group by providing leading edge industry IT solutions and services to the whole Company; IT in Costa stretches far beyond the traditional aspects of “hardware and software” being this team a key business enabler that advances technology tools, strategic development, collaboration, and decision making. The IT department enable faster and smarter decision-making by providing pioneering technology solutions to enhance guest experience and onboard services, working closely with other departments and partners to create the best tools to support operations and Company strategy. If you will join this department you will lead big projects across multiple geographies that have significant impact on business results and will also drive business process designing change and solution improvements to processes and providing operational support to existing IT systems in its day-to-day operations.
Requisiti posizione:
– bachelor/master degree in engineering, maths, statistics; – excellent knowledge of english; knowledge of italian is a plus; – attitude to work in team and to learn quickly; – problem solving skills; – analyitical mindset; – familiar with databases; – excellent knowledge of MS Office.
Istruzione: Degree (Bachelor and/or Master)
Livello di carriera: Prima esperienza
Categoria: Analyst
Contratto: Stage
Maggiori info sul sito ufficile della compagnia, da dove è possibile inviare curriculum vitae
22/06/2014  ore 15.10

Celebrity Equinox: la prima nave nel nuovo porto di Gazenica, Croazia


Celebrity Equinox sarà la prima nave a fare scalo nel nuovo porto di Gazenica in Croazia l’11 luglio.

Trasferito dalla città di Zara, il nuovo porto passeggeri di Gazenica dispone di 12 posti barca – di cui sette per il traffico locale e cinque per le navi internazionali – e può ospitare navi da crociera di varie dimensioni.

Cozumel_-_Celebrity_Equinox

 

Il molo più lungo è di 375 metri di lunghezza e ha un pescaggio di 13 m.

novaLuka000_A

Oltre a fornire una capacità di attracco esteso per i più grandi traghetti internazionali e le navi da crociera,  il porto ha migliorato anche gli impianti onshore per i passeggeri, migliorando i parcheggi e i collegamenti tra i vari terminal dei traghetti lungo la costa croata.

6aee478d32e51d9bad1152f2b95773a3_large

 

L’Autorità Portuale di Zara  ha iniziato il progetto di delocalizzazione nel maggio 2009 con il sostegno del governo della Croazia, e sta anche lavorando per creare una nuova rete autostradale per collegare il porto all’aeroporto di Zara, Zagabria e altre zone della Croazia.

005

 

Questo permetterà alla Croazia di sviluppare il settore del turismo.

 

22/06/2014  ore 14.45
“Articolo di Crazy Cruises in riproduzione riservata” protetto da licenza Creative Commons International: Devi attribuire adeguatamente la paternità sul materiale, fornire un link e indicare se sono state effettuate modifiche.”
 

Fincantieri lancia IPO


Fincantieri,  uno dei più importanti complessi cantieristici navali d’Europa e del mondo e azienda pubblica italiana,  ha lanciato nei giorni scorsi, un’offerta pubblica iniziale di azioni (IPO).

634e1c2f225c0c0bfa8a110f570f6166-kMgF--990x556@LaStampa.it

L’offerta pubblica iniziale, prezzo indicativo di € 0,78, € 1,0 euro per azione, renderebbe una capitalizzazione di mercato da € 969.000.000 a € 1.240.000.000.

2de356804ae6875c0fb8bce1ecd78913-268-kMgF--990x556@LaStampa.it

Fincantieri ha detto che sarebbe stato venduto attraverso l’offerta un massimo di 703.980 mila parti , fino al 27 giugno. Mentre il prezzo massimo indicativo è vincolante, Fincantieri ha detto che il minimo non lo è.

80eab59828dd8dd043d010d958e4d561-kMgF--990x556@LaStampa.it

Nel giorno dell’Ipo di Fincantieri a Palazzo Mezzanotte, sede di Borsa Italiana, è spuntata la prua di una nave. Un allestimento scenografico imponente, così come il suo preventivo da 600 mila euro.

 

22/06/2014  ore 14.00
“Articolo di Crazy Cruises in riproduzione riservata” protetto da licenza Creative Commons International: Devi attribuire adeguatamente la paternità sul materiale, fornire un link e indicare se sono state effettuate modifiche.”

 

Titanic II: entrata in servizio posticipata di due anni


Spostata al 2018 l’entrata in servizio del Titanic II, anziché nel 2016 come originariamente previsto: lo riferisce Clive Palmer, proprietario di Blue Star Line Pty Ltd, la società australiana che progetta di costruire la nave in Cina.

B_Id_361267_Titanic_II_blueprints

La prima fase di sviluppo del progetto è stata completata” ha detto Palmer “Attualmente l’attenzione è rivolta alla valutazione del progetto principale e del piano di sviluppo;  maggiori informazioni saranno disponibili una volta che questa fase sarà terminata“.

gal-Titanic2-12 Titanic II_1

Titanic II è programmato per essere mostrato dalla sua base di costruzione in Cina nel 2018, prima del suo viaggio inaugurale, che ripercorrerà il viaggio originale da Southampton a New York”, ha detto in una dichiarazione.

titanic-2Titanic II

Il progetto di costruzione del “Titanic II”, versione moderna del celebre transatlantico, ha già 20mila richieste di partecipazione al viaggio inaugurale.

titanic08Titanic-II-by-Blue-Star-Line-13

Dovrebbe avere le stesse dimensioni dello sfortunato predecessore:  lunga 270 metri, alta 53 metri e con un stazza di 40mila tonnellate, avrà nove ponti e 840 cabine; il transatlantico verrà costruito nei cantieri della cinese Csc Jinling.

titanic-ii-gymnasiumtitanic-ii-swimming-pooltitanic-ii-third-class-diningtitanic-ii-turkish-bath

22/06/2014  ore 13.30
“Articolo di Crazy Cruises in riproduzione riservata” protetto da licenza Creative Commons International: Devi attribuire adeguatamente la paternità sul materiale, fornire un link e indicare se sono state effettuate modifiche.”