TUI Cruises: il CEO Richard Vogel lascia la compagnia


Richard J. Vogel , CEO da sei anni di TUI Cruises ,lascia la linea di crociera.

richard_j_vogel_ceo_tui_cruises_neu

Lascia TUI Cruises due giorni prima del battesimo della nuova ammiraglia Mein Schiff 3 ad Amburgo.

Ancora non è stato nominato nessun successore dalla TUI Cruises.

Richard Vogel, secondo il comunicato emesso, è stato chiamato come  top manager al di fuori del gruppo TUI.
13604-rchard_j_vogel-und-kjell_holm-oeffnen_die_schotten-Foto-TUI-Cruises
Vogel stesso ha scritto che è una decisione assolutamente personale e che secondo lui è “un buon momento, ancora una volta, di prendere un corso diverso”.

Richard Fain, presidente di Royal Caribbean Cruises, che è coinvolto come TUI AG al 50% nella joint venture TUI Cruises, scrive: “Mi rammarica molto la decisione di Richard Vogel. Ha costruito la sua leadership e la sua passione  è stata per TUI Cruises il passo decisvo per farla diventare una società dinamica e di successo”.

TUI Cruises und Wacken Open Air präsentieren die "Full Metal Cruise " auf der Mein Schiff 1 im Mai 2013

Friedrich Joussen, CEO di TUI AG, si dice rammaricato ma  ancora una volta sarà la base di partenza per la ricerca di nuove sfide, si pianificherà e preparerà una transizione ordinata al vertice dell’impresa.

Il successore alla testa di TUI Cruises sarà annunciato nelle prossime settimane, sostiene infine Joussen.

 

10/06/2014  ore 23.44
“Articolo di Crazy Cruises in riproduzione riservata” protetto da licenza Creative Commons International: Devi attribuire adeguatamente la paternità sul materiale, fornire un link e indicare se sono state effettuate modifiche.”
Annunci

L’Autorità Portuale di Odessa rassicura: situazione normale e sicura


L’Autorità Portuale di Odessa ha rilasciato una dichiarazione in cui si precisa che “la modalità operativa è normale e assolutamente sicura per le navi in ​​entrata / uscita.”

Specifica inoltre che il controllo delle frontiere e delle dogane viene eseguito dall’ immigrazione e dalle autorità doganali nell’area portuale, secondo le leggi di Ucraina e requisiti internazionali.

99fc57475890497e85c7f9e177

La sicurezza del Terminal Passeggeri è garantita da un controllo 24 ore su 24 da agenti di sicurezza del porto con il sistema del controllo visivo. L’ente portuale ha anche assicurato che il livello di sicurezza del porto è 1.

E, secondo il direttore generale Mikhail Solokov, l’autorità portuale congiuntamente con le autorità locali, è pronta a fornire qualsiasi informazione, dimostrando con le misure prese, la sicurezza del porto e della città.

Secondo il Dipartimento di Cultura e Turismo del Comune di Odessa, la sicurezza pubblica nel centro storico della città è garantita dalla polizia locale. Tutti i musei, teatri, sale d’arte, ristoranti e alberghi funzionano come al solito e con orari regolari. I mezzi pubblici e taxi idem.

9478_originalimage_popdpechschspa, pnpapvpipgpachcpichja

Il Dipartimento ha continuato a dichiarare che è sicuro per i passeggeri partecipare ad escursioni e visite nella parte centrale della città.

Il Consiglio Comunale di Odessa monitora la situazione su base giornaliera e fornirà informazioni in anticipo qualora la situazione cambiasse.

Nel 2013 erano 3 milioni di turisti nella regione di Odessa.

Black_Sea_Port_Odessa

Elvira Leschinskaya, responsabile per lo sviluppo e le relazioni esterne, riferisce che la maggior parte delle grandi compagnie di crociera hanno annullato le loro fermate nei porti ucraini e russi del Mar Nero per la stagione, sostituendole con  itinerari alternativi nel Mar Nero.

La speranza è che possa ancora essere recuperata qualche fermata e che le 79 soste in porto per il 2015 non siano cancellate, dacchè ancora presenti negli itinerari ufficiali.

odessa11

Chris Allen, direttore implementazione e pianificazione itinerari di Royal Caribbean, ha detto che Royal Caribbean International non aveva crociere in programma per quest’anno nella zona, e Marc Miller, direttore di implementazione e pianificazione dell’itinerario Celebrity Cruises, ha detto che Celebrity ha tre partenze in programma in autunno, ma ha rimosso i porti ucraini dagli itinerari.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

“Per il 2015 non abbiamo fatto alcuna modifica nei nostri piani”, ha detto Miller. “Ciò che è nuovo è che stiamo offrendo crociere estive nel mese di giugno e luglio nel Mar Nero, dove eravamo abituati a navigare solo in autunno. Questi sono parte di una crociera di 14 giorni sulla Constellation tra Venezia e Istanbul”.

 

10/06/2014  ore 19.00
“Articolo di Crazy Cruises in riproduzione riservata” protetto da licenza Creative Commons International: Devi attribuire adeguatamente la paternità sul materiale, fornire un link e indicare se sono state effettuate modifiche.”

Pullmantur firma con Fifa


Pullmantur Cruises ha siglato un accordo con Fifa per la visione LIVE di tutte le partite della coppa del Mondo 2014 su Channel 24.

719px-WC-2014-Brasil.svg

La linea di crociera sarà così in grado di trasmettere tutte le 64 partite della Coppa in tutta la sua flotta, per la gioia degli ospiti e dell’equipaggio che si troverà a bordo per il periodo dei Mondiali di calcio.

exterior-barco-monarch-1

 

10/06/2014  ore 16.10
“Articolo di Crazy Cruises in riproduzione riservata” protetto da licenza Creative Commons International: Devi attribuire adeguatamente la paternità sul materiale, fornire un link e indicare se sono state effettuate modifiche.”

Celebrity Cruises, festeggia il 10 ° anniversario nelle Galapagos con nuove escursioni


Celebrity Cruises, per festeggiare il suo 10 ° anniversario nelle Galapagos, sta progettando nuove avventurose escursioni per i suoi ospiti.

6

Celebrity è sempre in prima linea col suo impegno a sostenere e rafforzare le comunità della regione, grazie ad un ambulatorio medico, grazie a cooperative di pesca e agricole, e con la partnership con la Galapagos Conservancy, che include un programma che permette di raddoppiare il valore delle donazioni degli ospiti.

Celebrity Xpedition (only 94 passengers!)

Celebrity ha introdotto più esperienze nelle Galapagos tra le quali:

 

• Cena tradizionale delle Highlands – Il programma comprende la possibilità di cenare in una delle fattorie di famiglia immersa negli altopiani lussureggianti di Santa Cruz, Galapagos, gustando un’autentica cena con prodotti locali.Organizzato in esclusiva da Celebrity, questa coinvolgente esperienza culturale collega direttamente gli ospiti con i residenti della comunità locale e con le bellezze dell’isola, le sue fattorie e anche le tartarughe giganti che passeggiano liberamente nel loro habitat naturale.

Celebrity-Xpedition-takes-travelers-to-the-Galapagos-on-7-10-11-and-13-night-cruises.

• Scalesia Reforestation Project  – In stretta collaborazione con il Parco Nazionale delle Galapagos, a Santa Cruz, gli ospiti vengono guidati da naturalisti della compagnia a partecipare a un progetto di rimboschimento con l’obiettivo di piantare 5.000 alberi scalesia – un albero endemico che purtroppo ha perso molto del suo habitat nella Galapagos, con un ovvio impatto negativo sulla fauna selvatica che ha dimora nella foresta. Il progetto Scalesia  è il primo in assoluto del suo genere condotto da una linea di crociera con il Parco Nazionale delle Galapagos.

img5

• Collaborare con gli agricoltori per i menù di bordo – Il menu del pranzo a bordo di Celebrity Xpedition riflette lo sforzo di Celebrity Cruises per preservare le condizioni naturali e sostenere i produttori locali e gli agricoltori della regione Galapagos.

Si passa dalla ceviche ecuadoriana al pesce arrosto, dalle zuppe e persino ai dolci come il tres leches. Il pescato è rigorosamente locale, verdure e frutta serviti a bordo sono freschi, biologici e provenienti da pescatori e agricoltori delle Galapagos.

20-223511-3-13-Celebrity-Xpedition-Carousel-8-694x388

• Commemorative Book – Ogni ospite a bordo di Celebrity Xpedition tra giugno 2014 e dicembre 2015 riceverà come omaggio un book commemorativo, un libro divertente, toccante e ispirato dalle storie vissute e dalle foto inviate via Facebook dagli ospiti precedenti che hanno esplorato le isole con Celebrity Cruises, insieme alle informazioni in materia di ambiente delle Isole Galapagos e della sua comunità. Tutti coloro che saranno citati nei libri, con i loro racconti o le loro immagini, riceveranno la propria copia gratuitamente.

 

10/06/2014  ore 15.35
“Articolo di Crazy Cruises in riproduzione riservata” protetto da licenza Creative Commons International: Devi attribuire adeguatamente la paternità sul materiale, fornire un link e indicare se sono state effettuate modifiche.”

Costa Crociere: neoRiviera inaugura scalo a Trapani


Costa Crociere conferma il proprio impegno in Sicilia e inaugura la stagione di Costa neoRiviera dall’inedito scalo di Trapani.

Gli altri scali siciliano già toccati dalla flotta sono Porto Empedocle e Palermo.

6521833-9837881

 

Ben 56 scali son previsti nella sola Palermo, seguono gli 11 di Porto Empedocle ed infine 10 scali a Trapani.

Dal 9 giugno al 25 agosto Costa neoRiviera partirà da Trapani, dove sarà possibile imbarcarsi per l’itinerario neoCollection “Le isole gioiello del Mediterraneo”, un viaggio di 12 giorni verso Corsica, Sardegna, Capri, Malta e Isola d’Elba, Costiera Amalfitana e Costa Azzurra. Con partenza da Trapani, l’intinerario toccherà Malta, Salerno e Capri – Portoferraio (Isola d’Elba), Savona, Tolone, Propriano (Corsica) e Olbia.

Dal 17 settembre al 31 ottobre la stessa nave riprenderà gli scali a Porto Empedocle, per destinazioni in Italia, Francia, Spagna e Malta.

neoriviera

Mentre invece Costa Mediterranea e Costa Favolosa avranno Palermo come scalo per tutto il 2014, con tre itinerari di una settimana: faranno scalo successivamente a Napoli, Savona, Marsiglia, Palma di Maiorca e Tunisi.

Costa Favolosa partirà ogni settimana da Palermo dal 13 settembre al 15 novembre per Civitavecchia, Savona, Barcellona, Palma e Malta.

Per tutta l’estate e sino all’8 settembre sempre Costa Favolosa offrirà la crociera per Civitavecchia, Savona, Barcellona, Palma de Maiorca e Ibiza.

neoriviera dsc_3531

Ottima anche l’iniziativa da tenere in considerazione, cioè la formula Fly&Cruise, che offre collegamenti aerei diretti dall’aeroporto di Catania verso Copenhagen e Creta.

 

10/06/2014  ore 15.00

“Articolo di Crazy Cruises in riproduzione riservata” protetto da licenza Creative Commons International: Devi attribuire adeguatamente la paternità sul materiale, fornire un link e indicare se sono state effettuate modifiche.”