Princess Cruises: donati $832.000 all’American Heart Association


Princess Cruises ha consegnato un assegno per l’American Heart Association (AHA) per un totale di 832 mila dollari, il risultato della raccolta fondi della compagnia lo scorso febbraio, nella crociera dedicata a sostenere la salute del cuore.

La crociera è stata completamente incentrata e costruita ad hoc intorno a questa causa e faceva parte del programma della società “Cruising for a Cause”.

cfac_header_aha

Secondo la Princess Cruises, i fondi sono stati raccolti da una porzione di prezzo della crociera di ogni ospite e di un importo corrispondente al 100 per cento dalla linea di crociera.

Siamo lieti di aver presentato una tale esperienza di crociera, perchè siamo convinti che raccogliere fondi per educare e fornire risorse per combattere le malattie cardiache,  principale causa di morte negli uomini e donne negli Stati Uniti, possa essere importante per tutti noi“, ha detto Jan Swartz, presidente della Princess Cruises.

“Sosteniamo l’American Heart Association, perché abbiamo a cuore la salute e il benessere dei nostri dipendenti e dei nostri clienti: è stata una grande collaborazione“.

37909e267958764893f5595c057acd43

Questa crociera speciale, che è stata organizzata non a caso il giorno di San Valentino a bordo di Ruby Princess, comprendeva una serie di attività e di opportunità didattiche incentrate su un modo di vivere sano per il cuore, l’insegnamento della tecnica per la RCP (rianimazione cardio-polmonare); seminari su come gestire al meglio lo stress, la dieta e l’esercizio fisico; esperienze di vita di coloro che avevano superato la malattia cardiaca; stand per la misurazione della pressione sanguigna gratuiti;  una raccolta fondi sulla passeggiata sul ponte, dopo la maratone del cuore.

L’American Heart Association è estremamente grata alla Princess Cruises e agli ospiti a bordo della crociera del Cuore per averci aiutato ad aumentare la consapevolezza in merito alle malattie cardiache e all’ictus“, ha detto Al Royse, presidente di American Heart Association “Grazie alla loro generosa donazione, siamo in grado di aiutare ancora di più le persone a migliorare il loro cuore e la salute del cervello“.

photo-21-300x225

Una scaletta di ospiti speciali sulla crociera comprendeva un chirurgo di fama cardiaco, un celebre chef, un esperto di fitness, un premiato autore, un quattro volte campione del Super Bowl, e anche Bernie Kopell, l’attore che interpretava il medico in televisione nella serie Love Boat. I festeggiamenti hanno raggiunto il clou con una festa, il Ruby Red Gala, con il  rinnovo dei voti e la cerimonia di nozze di una coppia che era stata colpita proprio da una malattia cardiaca.

Questa crociera è stato il secondo viaggio di raccolta fondi della società.

Princess Cruises già raccolto 600.000$ per i veterani lo scorso novembre a bordo di Caribbean Princess, con le donazioni fatte a Operation Homefront e al Vietnam Veterans Memorial Fund.

 

07/06/2014  ore 00.40
“Articolo di Crazy Cruises in riproduzione riservata” protetto da licenza Creative Commons International: Devi attribuire adeguatamente la paternità sul materiale, fornire un link e indicare se sono state effettuate modifiche.”

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...