MSC Crociere: a We Are Social la strategia sui network 2.0


MSC Crociere annuncia la partnership con We Are Social, un accordo ad effetto immediato per sviluppare la propria strategia sui social media.

we_are_social_italy

 

MSC Crociere collaborerà direttamente con We Are Social Italia per rafforzare la propria strategia editoriale sui social media così da posizionarsi al centro delle conversazioni con i componenti delle proprie community in tutto il mondo.

We Are Social attiverà il proprio team di 450 specialisti divisi tra 8 uffici in diversi Paesi: una struttura che permetterà al gruppo di definire e coordinare un approccio creativo in linea con i diversi bisogni dei mercati.

images

«Questa nuova partnership con We Are Social testimonia un ulteriore sforzo per coinvolgere le diverse community online di viaggiatori, in un modo nuovo, non accessibile al marketing tradizionale. Questa è la prova della fiducia di MSC Crociere nei social media e della volontà del gruppo di continuare ad investire in questa direzione», ha dichiarato Luca Catzola, chief marketing officer di MSC Crociere.

«Di certo produrremo contenuti di massima qualità su tutti i nostri canali, così da continuare sulla strada di un luminoso futuro», ha aggiunto David Arcifa, corporate social media manager di MSC Crociere.

420x236_news_msc_divina_crociere_mediterraneo

I social media ricoprono già un ruolo chiave nelle modalità di relazione tra MSC Crociere, i viaggiatori e gli amanti delle crociere. Questo approccio è stato dimostrato anche dall’utilizzo di un hashtag dedicato, #MedWayOfLife, con oltre 2,4 fan su Facebook, 5 milioni di visualizzazioni su YouTube, 80.000 followers su Twitter e un base di follower Instagram in forte ascesa.

Gabriele Cucinella, Stefano Maggi e Ottavio Nava, cofondatori e managing director di We Are Social Italia hanno commentato: «I brand si rendono conto ogni giorno di più dell’importanza di un coordinamento strategico e creativo riguardo le proprie attività social. La collaborazione con MSC Crociere rappresenta un altro passo avanti in questa direzione, per evolvere insieme il modo di pensare social dell’azienda».

 

Fonte: engage.it

 29/04/2014  ore 23.00
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...