Nasce Clia Italia: così l’associazione riafferma il ruolo centrale del Belpaese nell’industria dello shipping


Nasce Clia Italia. Christine Duffy, presidente e Ceo di Clia, ha annunciato la nascita del “capitolo” italiano dell’associazione, nel corso del suo intervento alla sessione “State of the Industry” della trentesima edizione di Cruise Shipping Miami.

clia-logo

La sede nazionale di Clia Italia sarà a Roma. Alla guida dell’associazione, nella veste di national director, sarà Francesco Galietti. La costituzione di Clia Italia rappresenta un’ulteriore tappa nel processo di espansione dell’associazione, iniziato nel 2013. Come quattordicesima associazione attiva sotto la struttura globale di Clia, Clia Italia aderisce così a Clia UK & Ireland, Clia Germany, Clia France, Clia Spain, Clia Netherlands e Clia Belgium & Luxembourg.

ChristineDuffy

Commenta Christine Duffy: “Con la nascita di Clia Italia, confermiamo il nostro supporto ed impegno nei confronti di un paese che è sempre stato – e senza dubbio continuerà ad essere – di vitale importanza per il futuro del nostro settore. Attraverso Clia Italia, infatti, sarà possibile offrire ai diversi attori del comparto, nel terzo mercato crocieristico europeo, un sostegno ancora maggiore, garantendo loro di poter beneficiare dell’estensione globale dell’associazione e dell’ampiezza del target a cui essa si rivolge, a supporto di una crescita sostenibile per il settore. Lo scorso anno 869.000 persone hanno prenotato una vacanza in crociera e oltre 2 milioni di passeggeri si sono imbarcati da un porto italiano. Il Belpaese è inoltre il primo mercato di destinazione e un paese di particolare rilievo per quanto riguarda la cantieristica”.

MSC_leaders_lg

Il presidente di Clia Europe, Pierfrancesco Vago, anch’egli intervenuto a Miami nella sessione di apertura dello “State of the Global Cruise Industry”, ha dichiarato: “In qualità di prima destinazione, mercato significativo di provenienza e leader nella cantieristica, l’Italia rappresenta uno dei principali mercati al mondo per il comparto crocieristico, nonché il paese più importante in termini di contributo diretto complessivo: nel 2012, infatti, l’industria ha investito nel nostro Paese 4,46 miliardi di euro“.

Fonte: Guidaviaggi.it

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...