Onda anomala investe una nave da crociera: morto un passeggero


14 Febbraio 2014

Un passeggero di 85 anni di sesso maschile è stato ucciso da una grande onda anomala che ha colpito la nave da crociera Marco Polo mentre navigava attraverso il Canale della Manica.

Altri 14 passeggeri risultano feriti : l’uomo deceduto e una donna di 70 anni ( di cui non si conoscono le reali condizioni) sono stati condotti con l’elicottero di soccorso a terra.

Marco-Polo_PC01_b

Secondo la BBC l’onda si è schiantata attraverso le finestre del ristorante Waldorf Restaurant sul Deck 6.

La nave stava navigando nel Canale della Manica martoriato nelle ultime settimane dal maltempo, che ha incluso i venti di velocità uragano fino a 160 km all’ora, e che ha creato in Gran Bretagna problemi di inondazioni e pioggia torrenziale.

C’erano 735 passeggeri e 365 membri dell’equipaggio a bordo della nave da crociera che è di piccole dimensioni ( 22 tonnellate), gestita dalla Cruise & Maritime Voyages ( CMV).

Marco-Polo_PC02_b

La Marco Polo aveva iniziato la sua crociera verso l’Amazzonia, Indie Occidentali e isole Azzorre il 5 gennaio ed era sulla via del ritorno in rotta verso il porto di Tilbury, nell’Essex.

La Compagnia CMV ha emanato un comunicato nel quale spiega l’incidente e si dichiara vicino ai familiari della vittima e ai feriti, di cui si stanno occupando fornendoli tutta l’assistenza necessaria.